Parma, Colomba: “A Milano per giocarsela”

226 0

Dopo la rifinitura di ieri pomeriggio ha parlato il tecnico del Parma,  Franco Colomba, a proposito della gara di questa sera contro i rossoneri. Come si evince della parole riportate sul sito ufficiale della società, sarà importante per la squadra evitare di fasciarsi la testa prima dell’arduo ostacolo. Sulla formazione probabile piccol turn over più obbligato che scelto, con Floccari out, Biabany in forse e Crespo sulla via del recupero.

“Tornare in campo subito, tre giorni dopo la sconfitta con l’Atalanta, è meglio che stare a rimuginarci sopra – confida l’allenatore del Parma. Capita di vincere senza meritarlo e capita anche di perdere senza meritare di perdere. A noi domenica è successo così. Ora andiamo a incontrare il Milan, prima forza del campionato. Un collettivo straordinario che, come si è visto a Lecce, quando si esprime al meglio dal punto di vista mentale e tecnico non ce n’è per nessuno. Comunque non dobbiamo pensare che la gara di domani sera per noi sia già persa e fasciarci la testa prima di scendere in campo.  Il nostro impegno deve essere sempre massimo e, in tal senso, che l’avversario si chiami Milan, Napoli o Atalanta per noi quindi non dovrebbe fare differenza.  Cercheremo di ripetere le prestazioni delle ultime gare, che sono state buone.

Ci sono dei punti in palio, anche a San Siro. Non valgono doppio, come possono essere quelli conquistati contro una diretta concorrente per la salvezza, ma hanno comunque il loro valore. Non rinunciamoci prima di giocare. Potrebbe esserci turn over, non lo nego – prosegue Colomba – . Tutti si stanno allenando è qualche cambio potrebbe starci.  Non ci sarà Floccari, Biabiany siamo fiduciosi, anche se ha avuto un riacutizzarsi della botta alla caviglia presa con il Genoa”.  Crespo invece: “E’ uno di noi, fa parte del gruppo. Sta tornando in buone condizioni. Problemi da parte mia non ce ne sono. Ho massimo rispetto di Crespo come ce l’ho verso tutti i giocatori. Giudico in base a quello che vedo e in base a ciò che reputo meglio”. Tornando al Milan, quale può essere la mossa vincente?  “Ripetere la prestazione di domenica senza errori. Contro l’Atalanta ne abbiamo commessi pochi – conclude mister Colomba – ma li abbiamo pagati al 100%”.

[Sito Ufficiale Parma Calcio – Fonte: www.fcparma.com]