Parma, Colomba: “Amauri e Crespo? Dipende da loro”

234

“Sono contento che il Parma punti ancora su di me e mi auguro di riuscire ad allestire una squadra competitiva”: l’allenatore dei ducali, Franco Colomba, ha esordito così ai microfoni di Sky Sport 24, a margine della Partita del cuore andata in scena ieri sera al Tardini. “I buoni giocatori come Amauri e Crespo sono sempre importanti ma non comandano solo le società, i dirigenti o l’allenatore.

Ci sono anche esigenze di mercato e le volontà dei singoli sono importanti. Giovinco? Ha fatto bene, la società eserciterà il diritto di riscatto. Il Parma è una squadra che gli garantisce non un posto assicurato ma la possibilità di giocare e guadagnarsi un posto ai prossimi Europei”.

[Riccardo Mancini Fonte: www.tuttomercatoweb.com]

Articoli correlati