Parolo: “Potrei anche restare, amo Cesena”

Parolo prova a staccare un po’ la spina ma deve anche pensare al mer­cato. «Ma il mio futuro è an­cora tutto da scrivere – leggiamo sul Corriere dello Sport -. Anche perché, non dimentichiamo­celo, il mio cartellino è a me­tà fra Cesena e Chievo… Ci sono trop­pe variabili in gioco. Po­trei anche re­stare a Cese­na, Campe­delli sa quan­to mi piace questa piazza». Ma se il suo futuro dovesse essere lonta­no dalla Romagna, meglio andare a fare il titolare in una squadra di media-alta fascia o andare a fare il com­primario in una superbig? «Io ho ancora bisogna di cre­scere e per ma­turare, il sottoscritto, ha bi­sogno di giocare con conti­nuità».

[Daniele Mazzari – Fonte: www.violanews.com]