Peñaranda all’Udinese: è il ragazzo che ha battuto Messi

403

Udinese logo

Peñaranda va all’Udinese tramite Watford e, improvvisamente l’attacco friulano si scopre in sovrannumero. Zapata, Thereau, Matos, Perica e, appunto, Peñaranda sono troppi per una squadra che giocherà con due sole punte. L’impressione è che ci saranno delle cessioni in casa friulana e l’indiziato a lasciare il Friuli è Thereau. Peñaranda, ha giocato lo scorso anno al Granada, in Liga, stabilendo un record: a 18 anni e 195 giorni è diventato il giocatore più giovane del campionato spagnolo a segnare due reti in una match, battendo il record di Messi, che l’aveva ‘centrato’ a 18 anni e 219 giorni.

Erede di Sanchez?

Adalberto Peñaranda è un attaccante esterno che, all’occorrenza, può fare anche il centravanti. I Pozzo lo avevano preso per il Granada, dove, lo scorso anno, aveva messo insieme 5 reti in 23 presenze. Giocatore dotato di velocità e visione di gioco, a 19 anni vanta già sei presenze con il Venezuela. Sono in molti a credere che, con lui, l’Udinese abbia fatto un colpaccio. Quest’anno avrebbe dovuto giocare nel Watford, ma, non ha ottenuto il numero di presenze in nazionale necessario per avere il permesso di lavoro. Da qui la scelta di portalo all’Udinese. Iachini si ritrova, così, per le mani, un talento purissimo, in grado di ricoprire più posizioni in attacco. In Friuli sperano sia l’erede di Sanchez, un giocatore che,per caratteristiche, manca come il pane in bianconero.

Come giocherà l’Udinese?

Con l’ingaggio di Peñaranda nasce un’idea suggestiva: il 3-4-2-1. Iachini, infatti, potrebbe decidere di sfruttare il giovane venezuelano e Matos dietro una prima punta (Zapata?). Sarebbe un ritorno al passato, dato che, il 3-4-3, l’utilizzo delle tre punte fu il marchio di fabbrica di Zaccheroni che dette il via all’epopea friulana. Peñaranda, se si adatterà subito alla serie A, potrà essere una delle sorprese della stagione. Del resto, da uno che è capace di togliere a Messi uno dei suoi tanti record, ci si può aspettare di tutto.

Articoli correlati