Penarol Campione d’Uruguay 2021: sconfitta Plaza Colonia ai rigori

48

penarol

Alla rete di Lopez al 35′ del primo tempo su rigore di Lopez pareggia cinque minuti più tardi Torres. Decisivo l’errore dal dischetto di Zeballos

Successo per il Penarol che nella finale batte il Plaza Colonia ai calci di rigore e conquista il titolo di Campione d’Uruguay 2021. Si tratta del 53esimo successo per la squadra in questa competizione che si svolge ogni anno dal 1900, serie professionistica dal 1932. Nei tempi regolamentari il match vive di due fiammate ravvicinate: prima al 35′ quando su cross in area la palla viene toccata con la mano da Kagelmacher e il direttore di gara Daniel Ferdorczuk su segnalazione dell’assistente Horacio Ferreiro assegna il penalty. Dal dischetto realizza con freddezza Lopez. Ma appena 5 minuti più tardi la reazione del Penarol porta all’immediato pareggio: Gargano (ex conoscenza del calcio italiano dove ha giocato con la maglia del Napoli e dell’Inter) verticalizza per Facundo Torres che con un rasoterra fredda Mele. Sul finale di tempo Mele protagonista su un colpo di testa di Carlos Rodriguez che aveva ricevuto una giocata di Canobbio, palla in angolo.

Quindi un botta e riposta a inizio ripresa tra Canobbio che prova a sorprendere il portiere con una conclusione potente e un contropiede non sfruttato di Dibble. Il Penarol ha provato per larghi tratti a stringere l’avversario nella propria metà campo ma senza successo e nel finale di tempo prima arrivano le proteste dei gialloneri per un atterramento in area di Canobbio quindi Bentancourt prova a sorprendere il portiere che salva. Scendono i ritmi ai supplementari dove si registra soltanto un tentativo di Busquets e di Kagelmacher hanno provato a dare una scossa al match. Quindi inesorabili calci di rigore che hanno visto una maggiore precisione del Penarol: dopo la rete di Mascia, Alvarez e Ruiz Diaz primo errore di Musto che regala il vantaggio al Plaza che fallisce con Calleros dopo i gol di Ulmeres e Canobbio. Nella fase decisiva non sbaglia più nessuno da Bentancourt a Souza de Almeida, tutti in gol Alvarez, Suhr, Busquets, Redin, Elizalde, Olivera Moreira e Gonzalez fino all’errore di Zeballos che dà al Gaitan il match point e il via alla festa della squadra di Larriera.

TABELLINO

PLAZA COLONIA: Mele S., Aparecido Silverio G. (dal 20′ st Redin E.), Calleros Y., Camargo G. (dal 45′ st Suhr L.), Dibble N. (dal 52′ st Mascia J.), Fernandez A. (dal 45′ st Rodriguez C.), Lopez R. (dal 10′ pt Umeres E.), Olivera Moreira L. N., Ruiz Diaz H., Souza de Almeida L., Zeballos E.. A disposizione: Guirin N., Enriquez I., Jourdan M., Mascia J., Perez A., Redin E., Rodriguez C., Sarlabos J., Suhr L., Umeres E., Wigman J. Allenatore: Espinel E..

PENAROL: Dawson K., Alvarez A., Canobbio A., Ceppelini P. (dal 10′ pt Alvarez Wallace A.), Elizalde E., Gargano W. (dal 37′ st Bentancourt R.), Gonzalez G., Kagelmacher G., Rodriguez C. (dal 25′ st Busquets E.), Torres F. (dal 10′ pt Gaitan N.), Trindade J. (dal 54′ st Musto M.). A disposizione: Neto Volpi, Alonso Fontes M. D., Alvarez Wallace A., Bentancourt R., Busquets E., Da Silveira A., Gaitan N., Laquintana I., Musto M., Pereira M. Allenatore: Larriera M..

Reti: al 35′ pt Lopez R. (Plaza Colonia), al 40′ pt Torres F. (Penarol)

Ammonizioni: al 11′ st Dibble N. (Plaza Colonia), al 34′ st Olivera Moreira L. N. (Plaza Colonia) al 36′ pt Gargano W. (Penarol), al 11′ pt Musto M. (Penarol).

Rigori: 8-7 per il Penarol (errore al dischetto per Mustos, Calleros e Zeballos)

Articoli correlati