Pescara – Ascoli 2-3: decide Bajic in pieno recupero

773

Pescara Ascoli cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Pescara – Ascoli del 16 marzo 2021 in diretta: colpo grosso dei marchigiani che si rimettono in corsa per la salvezza, decisiva una rete allo scadere dopo un doppio botta e risposta

La cronaca e il tabellino minuto per minuto

RISULATO FINALE: PESCARA - ASCOLI 2-3 (2'T)

SECONDO TEMPO

49' è finita! Colpo di coda dell'Ascoli che passa 3-2 all'Adriatico. Dopo un doppio botta e risposta a fine primo tempo e inizio ripresa i bianconeri riescono a trovare la stoccata vincente proprio al fotofinish. Passo in avanti per i marchigiani per la rincorsa salvezza. Vi ringraziamo per l'attenzione e vi aspettiamo per i prossimi live

47' BAJIC! VANTAGGIO DELL'ASCOLI!!! Cross basso dal fondo di Parigini per la volée con il piatto sul primo palo a fulminare Fiorillo!

45' 3 minuti di recupero

44' conclusione di Parigini a centroarea in fallo laterale

43' fischiato fallo in attacco di Ceter su Avlonitis

42' conclusione rasoterra quasi dal limite di Caligara, palla che rimbalza su Fiorillo attento a bloccare in due tempi

41' tiro cross di Gangiano, con un pugno allontana Fiorillo

36' ripartenza di Odgard, lo ferma Eramo che lo trattiene per la maglietta e giallo inevitabile. Diffidato salterà il prossimo turno

35' in campo Cangiano per Bidaoui e Caligara per Saric

33' salvataggio sulla linea di Bellanova di testa su tentativo di Kragl da posizione defilata!

30' si entra nella mezz'ora finale, gara che resta in equilibrio

28' in campo Bajic per Sabiri

28' cross di Masciangelo per il colpo di testa di Ceter fuori misura

26' fallo in attacco di Saric che non è riuscito a dialogare in area con Dionisi

24' punizione per Masciangelo ai 30 metri sulla sinistra d'attacco: palla scodellata sul secondo palo dove Sorensen commette fallo su Leali in panchina

21' spunto di Dionisi in area che non trovando spazio si allarga e conclude alto

20' angolo di Masciangelo, a centroarea non riesce a impattare sul pallone Sorensen, azione che sfuma

19' fuori Memushaj, dentro Rigoni

16' tentativo dalla lunga distanza per Kragl, palla abbondantemente sopra la traversa

12' in campo Parigini per Buchel

11' angolo lungo di Memushaj verso Ceter che non riesce a controllare la sfera, rimessa dal fondo per l'Ascoli

10' bello spunto sulla sinistra di Odgard ma il suo cross basso non viene raccolto da Dessena che provava un nuovo inserimento

10' duro intervento di Buchel a centrocampo su Memushaj, giallo per lui

7' DIONISI! PAREGGIO DELL'ASCOLI! Pennellata dalla destra di Saric, difesa che sale e lascia libera l'attaccante lesto a colpire di testa da due passi!

5' Ceter con un rasoterra prova a servire Odgard che non riesce a liberarsi in area del marcatore

2' DESSENA!!! VANTAGGIO DEL PESCARA!!! Su cross basso dal fondo non ci arriva sul primo palo Odgard, Ceter a centroarea spalle alla porta serve di tacco il compagno lesto a trafiggere da due passi nuovamente Leali! Posizionata male la difesa ascolana nell'occasione è uscita male

si riparte con il calcio d'avvio battuto dal Pescara

Corbo per Pinna e Ceter per Maistro le mosse delle due squadre per l'avvio della ripresa

PRIMO TEMPO

46' si chiude il primo tempo tra Pescara e Ascoli. 1-1 il parziale grazie a due fiammate in poco più di 60 secondi e ripresa tutta da seguire con i biancazzurri che dovranno giocarsela in 10 per l'espulsione combinata a Scognamiglio. Appuntamento fra pochi minuti per il secondo tempo del match

45' chiusura di Sorensen in area su Eramo

44' 1 minuto di recupero

41' DESSENA!!! PAREGGIO DEL PESCARA!!! Conclusione dal limite di Odgaard che trova due rimpalli e finisce sui piedi del centrocampista puntuale nel tempo di inserimento e freddo a scavalcare con un pallonetto Leali in uscita

40' BIDAOUI! VANTAGGIO DELL'ASCOLI!! Azione ubriacante del giocatore che in area supera in slalom due giocatori e conclude da due passi con un rasoterra di destro

39' primo cambio per Grassadonia: fuori Galano per Sorensen

38' uscita in anticipo fuori area con i piedi di Leali

36' ROSSO A SCOGNAMIGLIO! Su rilancio delle retrovie Bidaoui scappa al centrale costretto al fallo per evitare potesse andare in porta. Secondo giallo e Pescara in 10! Sulla successiva punizione dai 25 metri di Sabiri nessun problema per Fiorillo

35' Galano sulla destra libera Bellanova sul corridoio in area ma su tentativo sul primo palo c'è il muro di Quaranta in corner. Sugli sviluppi conclusione in area di Galano centrale, blocca Leali

31' intervento falloso di Maistro al limite dell'area e punizione da zona interessante quasi al vertice destro dell'area di rigore: questa volta liberato alla conclusione Kragl, murato da Busellato, c'è l'angolo e sugli sviluppi palla tagliata di Kragl con Fiorillo che anticipa Saric di pugni ancora in angolo. Sul secondo tentativo errato il tentativo di Sabiri

29' conclusione in area sul primo palo rasoterra di Buchel su verticalizzazione di Dionisi, salva con i piedi Fiorillo!

26' giallo anche per Pinna, punito un intervento a centrocampo su Maistro

24' primo giallo della partita, Scognamiglio che diffidato salterà il prossimo match. Punizione ai 25 metri in posizione centrale affidata a Sabiri: conclusione centrale, respinge di pugni Fiorillo che non rischia la presa

23' circolazione palla degli ospiti che non trovando la giocata in verticali tornano da Leali

21' gara molto bloccata in questo avvio, posta in palio molto alta, difese attente

18' prova dalla distanza Eramo con un rasoterra intercettato dalla difesa abruzzese quindi Bidaoui commetta fallo su Bellanova che cercava una ripartenza

17' tenta la giocata Maistro ai 25 metri in posizione centrale quindi su pressione del marcatore non riesce a scambiare con un compagno al limite dell'area

15' buona protezione palla di Odgaard a centrocampo, punizione che consente ai suoi di salire

13' prova un affondo Bellanova ma si allunga il pallone e finisce per commetter fallo su Kragl

11' guadagna metri Buchel, punizione dai 35 metri, bianconeri pronti ad attaccare l'area: conclusione diretta in porta di Sabiri, palla insidiosa che si abbassa all'ultimo e Fiorillo devia con la destra in angolo!

10' cross morbido dal fondo di Pinna, libera a centroarea di testa Guth

9' intervento falloso di Busellato su Bidaoui, nuovo possesso palla per i marchigiani

7' cross basso dal fondo di Bidaoui intercettato dalla difesa quindi ripartenza con Odgaard che a limite non riesce a servire Galano

5' occasione per Dionisi che ai 25 metri vince un rimpallo ma la sua conclusione dal limite è alta sopra la traversa

4' spunto di Saric che viene chiuso regolarmente ai 25 metri sulla destra d'attacco, il giocatore finisce a terra ma è andato a cercare le gambe del marcatore

2' prima sortita offensiva sulla destra per il Pescara, attenta copertura degli ospiti che ripartono da Leali ma rilancio lungo che si perde nella difesa avversaria

1' lungo lancio di Kragl per Dionisi, arriva la copertura di Busellato quindi rimessa dal fondo conquistata

Partiti! Calcio d'avvio battuto dall'Ascoli

Ingresso in campo per le due squadre, siamo pronti a seguire questo match che sa già di spareggio salvezza!

Bianconeri in attacco con Sabiri dietro Bidaoui e Dionisi mentre i biancazzurri giocheranno con Maistro e Galano a supporto di Odgaard

Squadre pronte all'ingresso in campo, ancora pochi minuti ed entreremo nella diretta

Lettori di Calciomagazine e amici di Abruzzonews e Marchenews24 benvenuti alla diretta dell'incontro Pescara - Ascoli, gara valida per la 29ma giornata di Serie B. Un derby abruzzese-marchigiano che ha un sapore speciale perchè avrà un grande peso per la corsa salvezza. Le due squadre infatti sono separate da una lunghezza rispettivamente a 23 e 24 punti in penultima e terz'ultima posizione. Alla caccia di tre punti per restare aggrappati alla zona playout dove c'è il Cosenza a 28 punti e la Reggiana, in campo proprio adesso a Monza. Vi aspettiamo più tardi per conoscere le formazioni ufficiali e seguire il match.

TABELLINO

PESCARA (4-3-2-1): 1 Fiorillo, 2 Bellanova, 6 Scognamiglio, 7 Odgaard, 8 Memushaj (dal 19' st 23 Rigoni), 11 Galano (dal 39' st 43 Sorensen), 19 Masciangelo, 21 Dessena, 26 Guth, 31 Busellato, 37 Maistro (dal 1' st 77 Ceter). A disposizione: 46 Alastra, 5 Drudi, 9 Giannetti, 10 Valdifiori, 14 Balzano, 24 Capone, 47 Nzita, 72 Vokic, 99 Machin. Allenatore: Gianluca Grassadonia

ASCOLI (4-3-1-2): 1 Leali, 9 Dionisi, 15 Quaranta, 18 Pinna (dal 1' st 4 Corbo), 21 Sabiri (dal 28' st 99 Bajic), 24 Avlonitis, 26 Bidaoui (dal 35' st 10 Cangiano), 27 Eramo, 30 Saric (dal 35' st 32 Caligara), 69 Kragl, 77 Buchel (dal 12' st 11 Parigini). A disposizione: 33 Venditti, 45 Sarr, 3 D’Orazio, 17 Mosti, 72 Danzi, 93 Simeri, 94 Charpentier. Allenatore: Andrea Sottil

Reti: al 40' pt Bidaoui, al 41' pt Dessena, al 2' st Dessena, al 7' st Dionisi, al 47' st Bajic

Ammonizioni: Scognamiglio, Pinna, Buchel, Eramo

Espulso: al 36' pt Scognamiglio per doppia ammonizione

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Presentazione della partita

PESCARA – Questa sera, martedì 16 marzo, alle ore 21 andrà in scena Pescara – Ascoli, incontro valevole per la ventinovesima giornata del campionato di Serie B 2020/2021. Il match si potrà seguire in diretta con la nostra cronaca e sarà diretto dall’arbitro Marco Di Bello della sezione di Brindisi. Nei suoi precedenti non ha portato bene alla squadra biancazzurra sconfitta tre volte su tre mentre per i bianconeri è di una vittoria, un pari e due sconfitte. Sarà coadiuvato dagli assistenti Vito Mastrodonato di Molfetta e Francesco Fiore di Barletta mentre il quarto ufficiale sarà Danial Amabile di Vicenza.

Formazioni ufficiali

PESCARA: 1 Fiorillo, 2 Bellanova, 6 Scognamiglio, 7 Odgaard, 8 Memushaj, 11 Galano, 19 Masciangelo, 21 Dessena, 26 Guth, 31 Busellato, 37 Maistro. A disposizione: 46 Alastra, 5 Drudi, 9 Giannetti, 10 Valdifiori, 14 Balzano, 23 Rigoni, 24 Capone, 43 Sorensen, 47 Nzita, 72 Vokic, 77 Ceter, 99 Machin. Allenatore: Gianluca Grassadonia

ASCOLI: 1 Leali, 9 Dionisi, 15 Quaranta, 18 Pinna, 21 Sabiri, 24 Avlonitis, 26 Bidaoui, 27 Eramo, 30 Saric, 69 Kragl, 77 Buchel. A disposizione: 33 Venditti, 45 Sarr, 3 D’Orazio, 4 Corbo, 10 Cangiano, 11 Parigini, 17 Mosti, 32 Caligara, 72 Danzi, 93 Simeri, 94 Charpentier, 99 Bajic. Allenatore: Andrea Sottil

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra abruzzese che viene dal pareggio esterno contro il Pordenone ed in classifica occupa la penultima posizione solitaria con 23 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra marchigiana che è reduce dal buon pareggio casalingo contro il Venezia ed in classifica occupa il terzultimo posto con 24 punti. La sfida dell’Adriatico verrà diretta dal signor Di Bello della sezione di Brindisi.

QUI PESCARA – Grassadonia dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-2-1 con Fiorillo in porta, pacchetto difensivo composto da Bellanova e Masciangelo sulle corsie esterne mentre nel mezzo spaizo a Drudi e Scognamiglio. A centrocampo Busellato in cabina di regia con Dessena e Machin mezze ali mentre davanti spazio a Galano e Maistro alle spalle di Odgaard.

QUI ASCOLI – Sottil dovrebbe schierare la sua squadra col 4-3-1-2 con Leali in porta, reparto arretrato formato da Pinna e Kragl sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Avlonitis e Quaranta. A centrocampo Buchel in cabina di regia con Caligara e Saric mezze ali mentre davanti spazio a Sabiri alle spalle del tandem offensivo composto da Dionisi e Bidaoui.

Le probabili formazioni di Pescara – Ascoli

PESCARA (4-3-2-1): Fiorillo; Bellanova, Drudi, Scognamiglio, Masciangelo; Dessena, Busellato, Machin; Galano, Maistro; Odgaard. Allenatore: Grassadonia

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pinna, Avlonitis, Quaranta, Kragl; Caligara, Buchel, Saric, Sabiri; Dionisi, Bidaoui. Allenatore: Sottil

STADIO: Adriatico

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Pescara – Ascoli, valevole per la ventinovesima giornata del campionato di Serie B 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN.

Articoli correlati