Pescara – FeralpiSalò 3-3: Cernigoi salva il Delfino

1090

Pescara FeralpiSalò cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Pescara – FeralpiSalò dell’8 maggio 2022 in diretta: dopo l’iniziale vantaggio di Memushaj gli ospiti sferrano tre colpi micidiali ma nel finale l’attaccante biancazzurro prima segna poi fa l’assist vincente

PESCARA – Domenica 8 maggio alle ore 19, allo Stadio “Adriatico-Cornacchia”, andrà in scena Pescara – FeralpiSalò, match di andata del primo turno dei Playoff Nazionali: calcio di inizio alle ore 18. Vediamo come le due squadre si presentano all’appuntamento. Gli abruzzesi, al primo turno dei playoff non sono andati oltre l’1-1 contro la Carrarese e al secondo é finita 2-2 con il Gubbio, ma si sono sempre qualificati in quanto avevano chiuso la stagione regolare con un miglior piazzamento: quinti nel Girone B a quota 65 punti con un cammino di diciassette partite vinte, quattordici pareggiate e sette perse, con cinquantasei reti segnate e quarantuno incassate. La Feralpisalò inizia ora i playoff essendosi piazzata al terzo posto nel Girone A, dietro a  Sudtirol e Padova, con punti, frutto di venti vittorie, nove pareggi e nove sconfitte con cinquantasei gol fatti e ventinove subiti.

Cronaca con tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE: PESCARA - FERALPISALO' 3-3

SECONDO TEMPO

49' non c'è più tempo! Pescara e FeralpiSalò chiudono sul 3-3. Gara ricca di gol con gli ospiti bravi a rispondere alla rete iniziale di Memushaj con tre reti che sembravano aver messo ko l'avversario. Ma i biancazzurri anche grazie all'ingresso di Cernigoi trovano due reti che consentono di poter ancora sperare nel match di ritorno di giovedì prossimo e che seguiremo live. Ai lombardi basterà il pari. Vi ringraziamo per averci scelto e ai prossimi live

49' traversone in area sul secondo palo ma l'arbitro ferma il gioca ravvisando un fallo in attacco del Pescara

49' punizione preziosa conquistata da Diambo, il Pescara dovrebbe chiudere in avanti

47' cross dal fondo di Delle Monache palla a Cernigoi che non riesce ad agganciare la palla a centroarea e la difesa allontana

46' guadagna metri il Delfino che può provare un ultimo possesso pallo. Diambo a bordo campo per le cure mediche ma rientra subito

45' si batte il corner, sul primo palo allontana la difesa di casa

45' 4 minuti di recupero

45' nervosismo in campo con due gialli sventolati

44' bolide dal limite dell'area di Siligardi, si distende sulla sua destra Sorrentino che salva il Pescara!

43' dentro Corradi per Libera

41' rinvio un pò rischioso di Sorrentino per Nzita che riesce a coprire palla e a subire il fallo di Miracoli

39' fuori Rauti per Delle Monache. Dentro Damonte per Guerra e Siligardi per Balestrero

36' carica di Balestrero su Sorrentino in uscita, punizione per la difesa biancazzurra

34' intervento quasi provvidenziale a centroarea di Illanes su Guerra. Delfino un pò scoperto nell'occasione

33' sinistro strozzato di Miracoli dal limite dell'area, blocca Sorrentino senza problemi

32' giallo per Nzita, intervenuto in gioco pericoloso

31' espulso dalla panchina un collaboratore di Vecchi. Grandi proteste in occasione del gol probabilmente reclamavano una carica a De Lucia che era rimasto a terra

28' RAUTIII!!! 3-3!!!! PAREGGIO DEL PESCARA!!! Su cross teso dalla destra verso il secondo palo, sponda aerea molto bella di Cernigoi bravo ad anticipare l'uscita di De Lucia verso l'altro palo dove Rauti di testa è preciso a colpire sotto la traversa alla sinistra del portiere!

26' dentro Chiarella per Clemenza, dentro anche Diambo per Memushaj. Dentro Miracoli per Spagnoli, c'è anche Guidetti per Di Molfetta

25' angolo per gli ospiti sulla destra d'attacco: batte Di Molfetta, ci mette i pugni Sorrentino ad allontanare

23' rete annullata a Guerra! Su cross teso dalla sinistra il giocatore ha concluso in anticipo sotto la traversa sul primo palo ma in offside

22' azione di contropiede degli ospiti con cross finale basso dalla destra per Balestrero che non ci arriva

18' CERNIGOIII!!!! ACCORCIA IL PESCARA!!! Palla in area per il neo entrato che riesce a concludere di prepotenza da due passi nonostante due giocatori in pressione e Pescara che torna in corsa!

16' Cernigoi per Ferrari e De Risio per Pontisso, prova due cambi Zauri

15' TERZO GOL DELLA FERALPISALO'!!! Su angolo di Di Molfetta dalla destra preciso colpo di testa di Legati alla destra di Sorrentino!

14' cross basso dal fondo di Guerra, tocco di Illanes in corner

13' questa volta l'angolo è conquistato da Rauti, torre sul secondo palo di Pompetti e gioco fermo perchè viene ravvisata una carica al portiere

12' angolo battuto da Di Molfetta, palla bassa sul primo palo allontanata da Pompetti in fallo laterale

10' tentativo di Pompetti ai 25 metri con il mancino palla che dopo un rimbalzo sibila al palo di destra con De Lucia proteso in tuffo!

7' risposta del Pescara con un cross di Memushaj allontanato con i pugni da De Lucia quindi Illenes al limite prova un controllo di troppo invece di calciare di prima e perde palla

5' DI MOLFETTA!!!! GOL PAZZESCO PER IL VANTAGIO DELLA FERALPISALO'. Conclusione a giro con il destro dal vertice sinistro dell'area appena dentro, palla che si infila sotto l'incrocio dei pali, Sorrentino non può arrivarci

4' cross insidioso dalla sinistra, a centroarea allontana Illanes

3' giallo pesante per Pompetti che diffidato salterà il match di ritorno

3' destro a giro di Pontisso ma il rasoterra viene murato dalla difesa

2' ci prova da fuori area Zappella con il mancino, mira alta

si riparte con il secondo tempo, questa volta sono gli ospiti a battere il calcio d'avvio

squadre ancora negli spogliatori, fra pochi minuti saremo pronti per seguire la ripresa del gioco

PRIMO TEMPO

45' senza recupero si chiude il primo tempo

44' destro a giro di Pontisso dal vertice sinistro dell'area ma non inquadra lo specchio della porta

40' cross per il colpo di testa di Rauti non preciso, azione che sfuma

39' conclusione con il mancino di Pontisso dal limite palla a lato

34' palla in area per Ferrari che prova a stoppare con il petto ma non trova più lo spazio per calciare

33' duro interevento a centrocampo su Nzita, solo ammonizione verbale per il responsabile

31' cross basso dal fondo di Memushaj in area per Ferrari ma viene anticipato dall'ottimo Bacchetti

28' cross teso dalla destra per il colpo di testa di Spagnoli che prende il tempo su Illenes ma alza la mira!

27' qualche errore di troppo in impostazione per il Delfino che si è visto smorzare l'entusiasmo dalla rete del pari

23' tutto da rifare per gli abruzzesi che pagano a caro prezzo un fallo ingenuo commesso da Nzita

21' SPAGNOLIII!!! PAREGGIO DELLA FERALPI!!! Sulla punizione successiva bello stacco di testa del giocatore da due passi e palla sotto la traversa!

20' intervento falloso in ritardo al vertice destro dell'area di Nzita che deve stare molto attento con l'avversario quasi in area

19' angolo non sfruttato dal Pescara e per poco gli ospiti non lasciano partire un contropiede micidiale ma la difesa riesce a schierarsi

18' da Clemenza a Zappella, cross in area lungo per tutti

13' prova Guerra con il destro in corsa dal limite, brividi per Sorrentino e palla di poco a lato!

12' circolazione palla degli abruzzesi che hanno trovato alla prima occasione il gol

9' punizione per gli ospiti dalla destra d'attacco ma nulla di fatto, allontana la difesa

6' MEMUSHAJJ!!!! PESCARA IN VANTAGGIO!!! Angolo dalla destra per il colpo di testa dell'albenese sul secondo palo che fulmina il portiere sulla sua sinistra!

5' primo angolo per il Pescara dalla destra

4' Carraro cross basso in area per Spagnoli anticipato dall'uscita di Sorrentino grazie alla preziosa copertura difensiva

3' buona copertura di Rauti su tentativo degli ospiti sulla destra d'attacco

1' Pontisso in profondità ma ottima chiusura in area di Bacchetti

partiti! Calcio d'avvio battuto dal Pescara nella classica maglia biancazzurra, ospiti in maglia a sfondo scuro

ricordiamo che giovedì è atteso il match di ritorno e che in caso di parità tra queste due sfide passerebbero i lombardi

in campo arbitri, Pescara e FeralpiSalò. Entriamo nel vivo nel match!

4-3-1-2 nella FeralpiSalò con Di Molfetta a supporto di Guerra e Spagnoli in avanti

Zauri inserisce Nzita dal primo minuto in difesa con Illanes per l'infortunato Drudi. A centrocampo altra novità con Memushaj dal primo minuto. In attacco Rauti e Clemenza a supportare Ferrari che torna titolare

18.50 all'Adriatico siamo quasi pronti per partire, le due squadre hanno ultimato il riscaldamento e fanno il loro ingresso negli spogliatoi

Un saluto ai lettori di Calciomagazine e agli amici di Abruzzonews, benvenuti alla diretta di Pescara - FeralpiSalò per il primo turno dei playoff nazionale. Gara di andata all'Adriatico al via dalle ore 19 e saremo pronti a commentarla in diretta.

TABELLINO

PESCARA: 22 Sorrentino, 5 Illanes, 8 Memushaj, 9 Ferrari (dal 16' st 11 Cernigoi), 13 Zappella, 17 Rauti, 20 Pontisso, 21 Pompetti, 28 Ingrosso, 29 Nzita, 97 Clemenza. A disposizione: 14 Iacobucci, 33 Di Gennaro, 3 Rasi, 16 Diambo, 19 De Risio, 23 Cancellotti, 27 Veroli, 40 Delle Monache, 43 Blanuta, 52 Chiarella, 68 Ierardi. Allenatore: Luciano Zauri

FERALPISALÒ: 33 De Lucia, 2 Bergonzi, 13 Legati, 6 Bacchetti, 19 Corrado, 27 Libera, 21 Carraro, 28 Balestrero, 7 Di Molfetta, 11 Spagnoli, 17 Guerra. A disposizione: 1 Liverani, 12 Porro, 31 Salines, 5 Pisano, 15 Farabegoli, 29 Damonte, 10 Corradi, 30 Castorani, 8 Guidetti, 26 Siligardi, 9 Miracoli, 16 Khadim. Allenatore: Stefano Vecchi

Reti: al 6' pt Memushaj, al 21' pt Spagnoli, al 5' st Di Molfetta, al 15' st Legati, al 18' st Cernigoi, al 28' st Rauti

Ammonizioni: Pompetti, Nzita

Recupero: nessuno nel primo tempo

Formazioni ufficiali di Pescara – FeralpiSalò

PESCARA: 22 Sorrentino, 5 Illanes, 8 Memushaj, 9 Ferrari, 13 Zappella, 17 Rauti, 20 Pontisso, 21 Pompetti, 28 Ingrosso, 29 Nzita, 97 Clemenza. A disposizione: 14 Iacobucci, 33 Di Gennaro, 3 Rasi, 11 Cernigoi, 16 Diambo, 19 De Risio, 23 Cancellotti, 27 Veroli, 40 Delle Monache, 43 Blanuta, 52 Chiarella, 68 Ierardi. Allenatore: Luciano Zauri

FERALPISALÒ: 33 De Lucia, 2 Bergonzi, 13 Legati, 6 Bacchetti, 19 Corrado, 27 Libera, 21 Carraro, 28 Balestrero, 7 Di Molfetta, 11 Spagnoli, 17 Guerra. A disposizione: 1 Liverani, 12 Porro, 31 Salines, 5 Pisano, 15 Farabegoli, 29 Damonte, 10 Corradi, 30 Castorani, 8 Guidetti, 26 Siligardi, 9 Miracoli, 16 Khadim. Allenatore: Stefano Vecchi

I convocati del Pescara

14 Iacobucci Alessandro, 22 Sorrentino Alessandro, 33 Di Gennaro Raffaeke, 23 Cancellotti Tommaso, 168 Ierardi Mario, 5 Illanes Julián, 28 Ingrosso Gianmarco, 29 Nzita Mardochee, 3 Rasi Alessio, 27 Veroli Davide, 13 Zappella Davide, 16 Diambo Amadou, 19 De Risio Carlo, 8 Memushaj Ledian, 21 Pompetti Marco, 20 Pontisso Simone, 43 Blanuta Vladislav, 11 Cernigoi Iacopo, 52 Chiarella Marco, 97 Clemenza Luca, 40 Delle Monache Marco, 9 Ferrari Franco, 17 Rauti Nicola.

Le dichiarazioni di Zauri alla vigilia

“La Feralpisalò è una squadra molto forte che ha fatto bene nel suo girone. Squadra arrivata tonica, fisica, dinamica, in palla, non a caso é rrivata tera. Loro hanno avuto due partite in meno nelle gambe, ma questo non è un alibi. Rispettiamo il loro valore, ma anche noi siamo forti, conosciamo le nostre qualità e faremo la nostra partita per vincere. Poi sarà sempre il campo a dire la sua. Gli episodi faranno la differenza. Loro sono forti, bene organizzati; conosciamo benissimo le loro caratteristiche ma noi siamo consapevoli della nostra forza. Ovvio che bisogna migliorare gli errori ma abbiamo anche molte qualità e dovremo dimostrare quelle”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Luigi Carella della sezione di Bari, coadiuvato dagli assistenti Mauro Dell’Olio della sezione di Molfetta e Giacomo Pompei Poentini della sezione di Pesaro. Quarto uomo Federico Fontani della sezione di Siena.

La presentazione del match

QUI PESCARA – Zauri, che dovrà fare a meno dell’infortunato Drudi e di D’Ursi, squalificato per due turni. Dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-2-1, con in porta Sorrentino; difesa composta da Zappella, Illanes, Ingrosso e Nzita. A centrocampo Pompetti, Pontisso e Memushaj; sulla trequarti Clemenza e Rauti, a supporto all’unica punta Ferrari.

QUI FERALPISALO’ – Vecchi dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con De Lucia in porta e difesa composta al centro da Legati e Bacchetti e sulle fasce da Bergonzi e Corrado. A centrocampo Guidetti, Carraro e Balestrero. Sulla trequarti Siligardi e Miracoli, a supporto dell’unica punta Guerra.

Le probabili formazioni di Pescara – FeralpiSalò

PESCARA (4-3-2-1):  22 Sorrentino; 13 Zappella, 5 Illanes, 28 Ingrosso, Nzita; 20 Pontisso, 21 Pompetti, 8 Memushaj; 97 Clemenza, 17 Rauti; 9 Ferrari. Allenatore: Zauri.

FERALPISALO (4-3-1-2) 33 De Lucia; 2 Bergonzi, 13 Legati, 6 Bacchetti, 19 Corrado; 8 Guidetti, 21 Carraro, 28 Balestrero; 26 Siligardi; 9 Miracoli, 17 Guerra. Allenatore: Vecchi.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C. La gara sarà visibile in diretta tv su Sky Sport 253.

Biglietti

Biglietti in vendita su: tutti i circuiti VIVATICKET; Punto vendita The Official Store Pescara Calcio di via Carducci 69, aperto tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19; Punto vendita Botteghino Stadio, aperto nel solo giorno gara a partire dalle ore 10 fino al termine del primo tempo di gioco. I costi sono i seguenti:

CURVA NORD: Intero 10,00 euro – ridotto 7,00 euro + 1,80 euro diritto di prevendita.
TRIBUNA ADRIATICA CENTRALE: Intero 18,00 euro – Ridotto 14,00 euro + 1,80 euro diritto di prevendita.
TRIBUNA ADRIATICA LATERALE: Intero 14,00 euro – Ridotto 10,00 euro + 1,80 euro diritto di prevendita.
TRIBUNA MAJELLA CENTRALE: Intero 35,00 euro – Ridotto 25,00 euro + 1,80 euro diritto di prevendita.
TRIBUNA MAJELLA LATERALE: Intero 25,00 euro – Ridotto 14,00 euro + 1,80 euro diritto di prevendita.
TRIBUNA MAJELLA VIP: Intero 45,00 euro – Ridotto 30,00 euro + 1,80 euro diritto di prevendita.
CURVA SUD SETTORE OSPITI: Intero 10,00 euro – Ridotto 7,00 euro + 1,80 euro diritto di prevendita e chiusura vendite fissata per le ore 19 di Sabato 7 Maggio.
( Ridotti: Donna, Over 60, Under 18, Div. Ab.)