Pescara-Juventus 1-6: tris di Quagliarella, ai bianconeri bastano 30 minuti

132

PESCARA – Pesante sconfitta per il Delfino che contro una Juventus formato maxi è costretta a subire un pesante passivo. Giochi fatti già dopo la prima mezz’ora con il 3-1 che manda un forte segnale alla squadra locale. Partenza sprint dei bianconeri che con grande determinazione tengono il campo e con cinismo ed un pizzico di “cattiveria agonistica” vanno ad infierire contro i malcapitati biancoazzurri. Da salvare la bella reazione che ha portato alla traversa di Quintero su punizione ed al 1-2 di Cascione.

leggi l’articolo completo: Pescara-Juventus 1-6: bianconeri spietati

Articoli correlati