Pescara-Sassuolo 1-3, il tabellino: doppietta di Matri, notte fonda all’Adriatico

835

Pescara-Sassuolo risultato, tabellino e cronaca della partita

RISULTATO FINALE: PESCARA-SASSUOLO 1-3 (primo tempo 0-1)

TABELLINO:

PESCARA (3-4-1-2): Bizzarri; Fornasier, Coda (dal 30′ st Benali), Stendardo; Crescenzi, Bruno, Biraghi, Verre (dal 18′ st Memushaj); Bahebeck, Caprari. A disposizione: Fiorillo, Kastanos, Cerri, Pepe, Delli Carri, Mitrita, Cubas. Allenatore: Massimo Oddo

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola (dall’8′ st Antei), Cannavaro, Acerbi, Peluso; Pellegrini (dal 36′ st Duncan), Aquilani; Mazzitelli; Berardi, Matri (dal 30′ st Defrel), Politano. A disposizione: Costa, Pegolo, Sensi, Pierini, Ricci, Dell’Orco, Letschert, Ragusa, Adjapong. Allenatore: Eusebio Di Francesco

Arbitro: Valeri

Guardalinee: Cariolato, Del Giovane

Addizionale 1: Fabbri

Addizionale 2: Marinelli

Quarto uomo: De Pinto

Reti: al 1′ pt Matri, al 10′ st Bahebeck, al 19′ st Pellegrini, al 28′ st Matri

Ammonizioni: Caprari, Coda, Matri, Berardi, Bruno, Pellegrini, Cristante, Antei

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

NOTE: al 43′ st Biraghi si fa parare un rigore da Consigli

Stadio: Adriatico Giovanni Cornacchia di Pescara


Pescara-Sassuolo la presentazione della partita

Pescara-Sassuolo
Pescara-Sassuolo risultato, tabellino e cronaca della partita

PESCARA – Domenica allo stadio Adriatico si sfideranno Pescara e Sassuolo, sfida valida per la seconda giornata di ritorno del campionato di Serie A. Dopo le brutte vicende legate al maltempo e al terremoto la squadra di Oddo, dopo un mese, torna a giocare una sfida sul proprio campo cercando quella vittoria che manca, in Serie A, da quattro anni.

Di fronte c’è il Sassuolo dell’ex Di Francesco che nell’ultima di campionato ha battuto il Palermo 4-1 mentre in Coppa Italia è uscito clamorosamente contro il Cesena perdendo in rimonta.

QUI PESCARA

Oddo ritrova Biraghi e lo rilancia subito titolare a sinistra. In difesa, recuperati Fornasier (probabile partenza in panchina) e il neo acquisto Stendardo, pronto a partire titolare. Rebus centrocampo con gli unici due sicuri del posto che sono Mmeushai e Verre mentre in cabina di regia ballottaggio tra Bruno e Cristante con quest’ultimo che martedi dovrebbe firmare con l’Atalanta. In attacco dubbio Gilardino che ha un ginocchio gonfio e sarà valutato oggi. In coppia con Caprari potrebbe esserci Bahebeck.

QUI SASSUOLO

Dopo la bruciante eliminazione in Coppa Italia contro il Cesena, Di Francesco va a caccia di riscatto. Il tecnico neroverde recupera Pellegrini e lo ripropone titolare al fianco dell’ex Aquilani, nel 4-2-3-1. Rientro dal 1′ anche per l’altro ex Politano e Defrel. Confermati con Berardi e Ragusa nel quartetto offensivo.