Pescara, Stroppa: “Maggiore attenzione nelle singole situazioni di gioco”

PESCARA – Tre sconfitte nelle prime tre giornate ma la fiducia di vedere una squadra in crescita. Il tecnico biancoazzurro, Giovanni Stroppa, alla ripresa degli allenamenti avvenuta al Centro Vestina di Montesilvano, è apparso ancora una volta tranquillo ed appagato dalla prova offerta dai suoi ragazzi contro la Sampdoria e fa il punto della situazione, partendo dalla situazione della difesa:

Non è un discorso di difesa alta ma di giusto movimento. In alcuni momenti è stata statica negli episodi cruciali con l’elastico difensivo che non ha funzionato. Nel primo tempo non abbiamo mai consentito di fiatare alla Samp, poi c’è stato l’errore del singolo e di attenzione del reparto, ma in altre situazioni analoghe non abbiamo preso gol. Nasce tutto da una situazione concatenante che parte dall’attacco, dobbiamo lavorare molto per portare in fase difensiva l’attenzione al massimo: dobbiamo migliorare in tutti i 10 uomini di movimento. Nell’arco della partita la difesa è stata sempre attiva anche se i numeri sono pesanti. Stiamo parlando di errori che possono essere evitati, è la lettura delle singole situazioni che fa la differenza.

la conferenza stampa nel formato integrale