Pescara-Ternana 3-3, il tabellino: Valzania agguanta il pari nel recupero

1004

Pescara-Ternana 3-3, il tabellino: Valzania agguanta il pari nel recuperoTabellino Pescara-Ternana. 3-3 il risultato finale, doppietta di Valzania, reti di Pettinari, Montalto, Tremolada e Valjent. Cronaca diretta

PESCARA – Partita rocambolesca all’Adriatico, finisce 3-3 tra Pescara e Ternana. Dai due volti il match che ai punti non accontenta nessuno delle due squadre. ValzaniaPettinari decidono il primo tempo all’Adriatico. 2-0 del Pescara sulla Ternana al termine di una prima frazione di gioco per larghi tratti condotta dei biancazzurri che solo nella prima parte ha faticato nel trovare spazi per colpire. Al 10′ una doppia chance con Plizzari bravo prima su Valzania quindi su Mancuso. Due minuti e Defendi lascia il campo per infortunio a Favalli quindi il vantaggio che arriva al 30′ con un colpo “da biliardo” di Valzania, tra i più brillanti dei suoi. Nei minuti di recupero Pettinari raccoglie un perfetto servizio di Zampano dal fondo per colpire di testa.

Nella ripresa i biancazzurri in poco meno di dieci minuti rovinano tutto quello che di buono era stato fatto. Al 3′ dormita difensiva e Montalto colpisce da due passi a rete su assist di Carretta. Quindi all’11’ una respinta di Perrotta in area che causa il rigore, poi trasformato da Tremolada e rosso per lui. Delfino che trova difficoltà ad attaccare con l’uomo in meno ma al 25′ ha un lampo con Capone, salva l’attento Plizzari. Alla mezz’ora ospiti che ribaltano il risultato con Valjent bravo a risolvere in mischia. Tutto finito? Per niente perchè dopo 1 minuto arriva il contestato rosso a Signorini e in pieno recupero un bolide di Valzania ristabilisce sul pareggio il risultato.

Pescara-Ternana 3-3, il tabellino

TABELLINO:

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Crescenzi (dal 37′ st Mazzotta), Perrotta, Fornasier, Zampano; Brugman, Carraro, Valzania; Mancuso (dall’8′ st Capone), Pettinari, Benali. A disposizione: Pigliacelli, Stendardo, Kanoute, Elizalde, Latte Lath, Cappelluzzo, Del Sole, Baez. Allenatore: Zeman

TERNANA (3-4-3): Plizzari; Valjient, Signorini, Gasparetto; Varone, Paolucci, Defendi (dal 12′ pt Favalli), Tremolanda (dal 34′ st Vitiello); Tiscione (dal 25′ st Finotto), Montalto, Carretta. A disposizione: Bleve, Angiulli, Candellone, Marino, Zanon, Bombagi, Bordin, Capitani, Franchini. Allenatore: Pochesci

Reti: al 30′ pt Valzania, al 46′ pt Pettinari, al 3′ st Montalto, all’11’ st Tremolada, al 30′ st Valjent, al 46′ st Valzania

Ammonizioni: Valzania, Signorini, Gasparetto, Tiscione, Tremolada, Brugman

Espulso al 10′ st Perrotta per fallo di mani in area, al 31′ st Signorini

Recupero: 2′ minuti nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

NOTA: all’11’ st Fiorillo para un rigore a Tremolada

Presentazione di Pescara-Ternana

Oggi alle ore 15 si giocherà Pescara-Ternana, incontro valido per la diciassettesima giornata del campionato di Serie B. Vietato sbagliare per entrambe le squadre. Da una parte c’è la compagine di Zeman che nelle ultime due partite, tra campionato e Coppa Italia, ha rimediato due sonore sconfitte contro Spezia e Sampdoria. Otto gol subiti e solo un fatto dal Delfino che in classifica occupa la tredicesima posizione con 20 punti, quattro le sconfitte nelle ultime sei partite. Non se la passa meglio la squadra di Pochesci che nelle ultime cinque sfide ha collezionato cinque pareggi con quattro 1-1 consecutivi. La classifica non sorride visto che, dopo il pari col Perugia, la squadra si ritrova in penultima posizione con 16 punti.

QUI PESCARA

Zeman potrebbe apportare qualche cambiamento rispetto alla sfida persa malamente contro lo Spezia. Lo schema sarà il 4-3-3 con Fiorillo in porta, reparto difensivo composto da Perrotta e Fornasier centrali mentre sulle fasce spazio a Mazzotta e Zampano. A centrocampo Carraro in cabina di regia mentre le mezze ali saranno Brugman e Valzania al posto dell’infortunato Palazzi. In attacco dovrebbe agire il solito trio composto da Mancuso, Pettinari e Capone.

QUI TERNANA

Non dovrebbe cambiare più di tanto mister Pochesci che non sarà in panchina a causa della squalifica. Il modulo sarà il 3-3-1-3 con Plizzari tra i pali, terzetto difensivo composto da Valjient, Gasparetto e Signorini. A centrocampo Paolucci in cabina di regia con Defendi e Varone mezze ali mentre davanti Tremolada a sostegno del tridente formato da Tiscione, Montalto e Carretta.

LE PROBABILI FORMAZIONI 

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Mazzotta, Perrotta, Fornasier, Zampano, Brugman, Carraro, Valzania, Mancuso, Pettinari, Capone. Allenatore: Zeman

TERNANA (3-3-1-3): Plizzari; Valjient, Signorini, Gasparetto, Varone, Paolucci, Defendi, Tremolanda, Tiscione, Montalto, Carretta. Allenatore: Pochesci

Arbitro: Ros di Pordenone

Guardalinee: Margani e Vecchi

Quarto uomo: Di Tullio

Stadio: Adriatico