Pescara – Verona 0-1: un rigore di Di Carmine regala la finale agli scaligeri

3152

Pescara Verona cronaca diretta live risultato in tempo reale

Diretta di Pescara – Verona. Match bloccato fino all’episodio del fallo in area di Scognamiglio sull’attaccante freddo a realizzare il penalty. Ospiti che conquistano lo spareggio promozione contro il Cittadella, biancazzurri salutati dagli applausi dell’Adriatico

La cronaca minuto per minuto

RISULTATO FINALE PESCARA - HELLAS VERONA 0-1

SECONDO TEMPO

50' è finita! Il Verona passa in finale grazie al successo per 1-0 all'Adriatico e affronterà il Cittadella nella doppia finale. Doppio match equilibrato, decisivo il rigore di Di Carmine. Vi ringraziamo per l'attenzione e vi ricordiamo che potrete seguire i due match live

50' incredibile conclusione sotto porta di Bellini che alza la mira da due passi!

49' giallo a Di Carmine per un fallo in attacco

48' lancio in profondità per Mancuso ma Silvestri in due tempi blocca a terra

46' rosso per Scognamiglio! Secondo giallo per il difensore che ha avuto un gesto di reazione

45' 4 minuti di recupero

45' punizione conquistata da Brugman sulla trequarti

42' fischiato fallo in attacco a Bellini che non è riuscito a chiudere uno scambio Mancuso - Marras

41' rapido scambio a liberare per il cross in area Marras ma da posizione defilata non trova nessun compagno

39' giallo a Del Grosso

38' filtrante in area per Mancuso chiuso all'ultimo da due passi dalla difesa! Angolo dalla destra con Mancuso che salta più alto di tutti ma non inquadra lo specchio della porta

36' episodio da moviola con un presunto tocco di mano in area del Verona, il gioco prosegue, non interviene il VAR

35' non si chiude uno scambio in verticale tra Bellini e Del Grosso per il lancio su Memushaj troppo lungo che si perde sul fondo

34' l'estremo difensore ritarda un pò il rinvio. Sono gli ospiti ora a giocare con il cronometro

33' lancio per Del Grosso che si allunga un pò la sfera con il controllo in corsa dentro l'area, come un gatto Silvestri a terra blocca la sfera

31' cross morbido dalla sinistra di Memushaj, nessun problema per la presa di Silvestri

30' cambia lo scenario del match con gli adriatici chiamati a segnare per portare a casa la finale

29' in campo Bellini per Crecco

28' DI CARMINEEE!! VANTAGGIO DEL VERONA! Dal dischetto freddo l'attaccante a spiazzare Fiorillo calciando sulla sua sinistra

27' rigore per il Verona! Trattenuta in area di Scognamiglio su Di Carmine e nessun dubbio per il direttore di gara

26' 4-2-4 degli ospiti contro un prudente 5-3-2 per i padroni di casa che devono difendere il risultato in questo finale

25' si cautela Pillon inserendo Campagnaro per Sottil

24' dall'altra parte rapidissimo contropiede di Matos che fa tutto bene ma da limite si intestardisce nel calciare e mira alta!

23' miracolo di Silvestri! cross basso dalla sinistra per la volèe sotto misura di Mancuso ma straordinaria respinta in tuffo del portiere in angolo. Sugli sviluppi ancora Silvestri allontana di pugni

22' in campo Pazzini per Colombatto

20' cross basso di Faraoni che trova la deviazione di Del Grosso, angolo per gli scaligeri. In area allontana la difesa quindi fallo di Colombatto su Mancuso a fermare un tentativo di contropiede. Solo richiamo verbale per l'autore del fallo

19' palla persa sulla trequarti d'attacco Crecco, contropiede veloce per Matos che non riesce a sfondare in area

18' episodio da moviola in area del Verona con Sottil che finisce a terra dopo un dai e vai nello stretto con Marras. Non interviene il VAR

17' cross ben calibrato di Vitale per l'incornata di Di Carmine con palla che supera di non molto la traversa!

15' disimpegno un pò difficoltoso del Pescara sul pressing alto e corner regalato. Sugli sviluppi mischia in area con nessun giocatore che riesce a impattare sulla sfera e rimessa laterale per il Delfino

13' un passaggio di troppo per Mancuso in area che da posizione defilata poteva anche rischiare la conclusione, si chiude la difesa

11' in campo Lee per Laribi

10' giallo a Henderson per un intervento su Sottil che stava innescando un contropiede

9' palla persa a centrocampo e contropiede con Faraoni liberato al tiro ma è fiacco e rasoterra, nessun problema per Fiorillo

7' filtrante in area per Di Carmine, ottimo muro con il corpo di Scognamiglio

6' Sottil dalla sinistra pesca al limite Memushaj, stoccata rasoterra troppo centrale per impensierire Silvestri

4' dall'altra parte rapidi gli ospiti sulla destra ma ottimo intervento in ripiegamento di Sottil in scivolata

3' Memushaj! Conclusione dal limite al volo deviata dalla difesa con traiettoria che cambia spiazzando Silvestri ma palla sul fondo. Nulla da fatto sul corner

2' rapida ripartenza del Pescara, cross teso di Sottil verso il secondo palo per Marras che non arriva per un soffio alla conclusione!

2' punizione a centrocampo conquistato da Matos

1' retropassaggio di testa in area di Scognamiglio per Fiorillo non senza qualche brivido

calcio d'avvio battuto dal Verona, ricordiamo che non sono previsti i tempi supplementari a prescindere dal risultato

le squadre fanno nuovamente il loro ingresso sul terreno di gioco

PRIMO TEMPO

48' si chiude sullo 0-0 un primo tempo molto tattico all'Adriatico. Dopo un avvio equilibrato sono stati gli ospiti a fare di più la partita tenendo quasi costantemente il pallino del gioco ma nel finale i biancazzurri hanno provato a far male. Risultato in bilico anche se al Pescara può bastare anche il pari. Ci risentiamo fra qualche istante per seguire assieme il secondo tempo del match

48' ci prova a mettere una palla dentro dal fondo Mancuso ma traittoria che supera la traversa e termina sul fondo

46' cross teso a mezz'altezza dal fondo di Laribi ma non ci arriva nessuno in area

45' 3 minuti di recupero

45' azione ben congeniata dal Pescara, scarico di Mancuso quasi al limite per Brugman che prova il piazzato ma palla di due metri a lato

44' lancio per Vitale, cross di prima intercettato dalla difesa per il corner ma gli abruzzesi riescono ad allontanare

42' cross basso dal fondo di Memushaj, sul primo palo ci arrivano prima gli avversari quindi a centrocampo Scognamiglio interviene fallosamente rischiando il giallo

38' lungo lancio con De Silvestri che deve uscire fuori area per anticipare tutti e dall'altra parte altra attenta copertura di Scognamiglio

35' rete annullata a Di Carmine per offiside: altro lancio in profondità per l'attaccante che percorre 20 metri e indisturbato beffa Fiorillo sulla sua destra. Anche in questa occasione bandierina alzata al termine dell'azione. Ok anche del VAR per il fuorigioco

33' punizione di Vitale per Di Carmine ma il suo tocco di testa viene toccato per ultimo in angolo da Bettella. Sugli sviluppi proteste degli scaligeri per una presunta spinta in area ma si gioca

31' avvio un pò sofferto degli abruzzesi che anche senza regalare troppe palle gol si sono molto abbassati concedendo quasi costantemente il pallino del gioco

31' destro di Laribi dai 25 metri con traiettoria leggermente alta ma resta il bel gesto tecnico

30' dall'altra parte prima Colombatto poi Laribi provano a spaventare con dei cross bassi quasi dal fondo ma la difesa si salva

28' conclusione dal limite di Sottil che dopo una deviazione mette in difficoltà Silvestri già a terra ma riesce a distendersi per deviare in angolo! Sugli sviluppi scambio Brugman - Del Grosso ma travesone troppo lungo che attraversa tutto lo specchio della porta

26' copertura da applausi di Scognamiglio su Di Carmine e sulla prosecuzione dell'azione fallo di Colombatto che è il primo ad essere ammonito

24' sponda di Di Carmine al limite per il tentativo di prima di Henderson che spara alto

22' angolo dalla destra per l'Hellas, nulla di fatto e dall'altra parte Memushaj sulla destra non sfrutta un'azione di rimessa passando troppo dietro per Mancuso. Da segnalare anche una conclusione fiacca di Matos

21' dunque in campo Bianchetti per Empereur

19' problemi anche per Empereur a seguito di un contrasto di gioco. Anche in questo caso il giocatore portato fuori dal campo e cambio obbligato

18' dunque primo cambio obbligato per Pillon: dentro Del Grosso per Pinto

18' traversone insidioso basso sul secondo palo per Laribi che libero conclude a lato da ottima posizione sorpreso dalla traiettoria!

17' il giocatore non ce la fa ed è già pronto Del Grosso

14' punizione conquistata dal Verona sull'out di destra quasi al vertice destro, la difesa libera di testa e gioco fermo con un giocatore biancazzurro a terra dopo uno contro di gioco nella precedente mischia. Si tratta di Pinto che si è scontrato fortuitamente con Matos e viene accompagnato a bordo campo per le cure mediche del caso

11' conclusione in area di Laribi murata da Balzano e buon spunto di Faraoni, serpentina in area ma passaggio ravvicinato per Matos troppo corto

9' tentativo dal fondo di Vitale dalla sinistra ma l'arbitro ravvede un fallo in attacco

7' cross dal fondo di Pinto troppo sul portiere e nuovo possesso palla degli ospiti: filtrante in area di Matos leggermente lungo per Di Carmine, ci arriva prima in uscita Fiorillo. Dall'altra parte verticalizzazione non precisa per Mancuso

5' filtrante per Di Carmine che a tu per tu con Fiorillo costringe il portiere agli straordinari ma tutto fermo per fuorigioco segnalato un pò tardivamente

4' fallo di Laribi su Balzano, punizione per i biancazzurri sull'out di destra d'attacco. Batte Memushaj, allontana la difesa scaligera di testa

1' subito un lancio di Pinto sulla sinistra per Mancuso fermato in offside

Partiti! calcio d'avvio per i biancazzurri

Squadre in campo, tutto pronto all'inizio del match!. Un saluto a tutti i lettori di Calciomagazine e Abruzzonews, benvenuti alla diretta di Pescara - Hellas Verona valida per il ritorno delle semifinali playoff di Serie B. Dall'Adriatico la cronaca in tempo reale a partire dall'ingresso in campo delle due squadre.

La presentazione del match

PESCARA – Domenica 26 maggio alle ore 21 andrà in scena Pescara – Verona, incontro valevole per la semifinale di ritorno dei play-off di Serie B. Si riparte dallo 0-0 dell’andata maturato al Bentegodi mercoledì. Sguardo alle formazioni con Pillon che conserva l’undici della gara1 con Pinto preferito a Del Grosso mentre in avanti con Mancuso ci saranno Sottil e Marras. Nel Verona spazio a Colombatto e non Danzi a centrocampo e 4-3-3 speculare con il tridente Laribi, Di Carmine, Matos confermato. Da una parte c’è la formazione abruzzese che due risultati su tre per passare il turno, visto il miglior piazzamento nella stagione regolare. Dall’altra parte, invece, c’è la compagine veneta che ha bisogno di un successo per andare in finale. Previsti quindicimila spettatori.

QUI PESCARA – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col 4-3-3 con Fiorillo in porta, pacchetto difensivo composto da Balzano e Del Grosso sulle fasce laterali mentre nel mezzo Bettella e Scognamiglio. A centrocampo Brugman in cabina di regia con Memushaj e Crecco mezze ali mentre in attacco spazio al tridente formato da Sottil, Mancuso e Marras.

QUI VERONA – Gli ospiti dovrebbero schierarsi con un modulo speculare: Silvestri tra i pali, reparto arretrato formato da Faraoni e Vitale sulle fasce laterali mentre nel mezzo Dawidowicz ed Empereur. A centrocampo Gustafson in cabina di regia con Henderson e Danzi mezze ali mentre in attacco spazio al trio composto da Laribi, Pazzini e Matos.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Pescara – Verona, valevole per la semifinale di ritorno dei play-off di Serie B, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN.

Le probabili formazioni di Pescara – Verona

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Balzano, Bettella, Scognamiglio, Del Grosso, Memushaj, Brugman, Crecco, Sottil, Mancuso, Marras. Allenatore: Pillon

VERONA (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Empereur, Vitale, Henderson, Gustafson, Danzi, Laribi, Pazzini, Matos. Allenatore: Aglietti

STADIO: Adriatico

Articoli correlati