Verona – Pescara 0-0: vince il bel calcio, qualificazione in bilico

3224

Hellas Verona Pescara cronaca diretta risultato tempo reale

Diretta di Verona – Pescara. Senza reti ma gara molto affincente al Bentegodi in particolare nel primo tempo con tante occasioni gol create dalle due squadre. Un legno per Mancuso, portieri sempre attenti

La cronaca minuto per minuto

RISULTATO FINALE: VERONA - PESCARA 0-0

SECONDO TEMPO

49' è finita! Nonostante il punteggio di 0-0 grande spettacolo al Bentegodi soprattutto nel primo tempo con tante chance per poter colpire. Resta aperto il discorso qualificazione con gara di ritorno domenica sera all'Adriatico. Noi ci saremo per commentare questa nuova battaglia alla conquista della finale. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live con l'ultimo turno di Serie A e le sfide playoff di B

49' schema su punizione, palla per Pazzini dal limite ma lo capisce Balzano abile in scivolata a murare il tentativo

48' giallo speso da Bruno quasi al limite su Gustafson, chance per calciare direttamente in porta affidata a Vitale

47' angolo per il Verona dalla destra, ci arriva di pugni Fiorillo quindi a centrocampo grande lotta con l'Hellas che avrà una nuova chance in avanti

46' punizione di Del Grosso, a centroarea Scognamiglio commette fallo di sfondamento

45' 4 minuti di recupero

45' giallo per Danzi, intervento con la gamba alta sul Scognamiglio

44' in campo Bruno per Crecco

43' bello sprint di Antonucci su Faraoni che gli concede l'angolo. Palla che sbatte sulla testa di Scognamiglio e supera la traversa

41' grande intervento di Fiorillo! Cross teso di Vitale per il colpo di testa ravvicinato di Tupta e salvataggio con i piedi quindi Bettella si immola sul tentativo di tap in da due passi di Pazzini!

40' conclusione un pò troppo centrale di Brugman da fuori area, blocca senza problemi Silvestri

39' Gustafson, filtrante per Laribi bravo nella prima fase di dribbling ma al limite calcia fiacco su Fiorillo

37' affiora un pò di stanchezza, si commettono più errori in fase di impostazione del gioco

36' prova a congelare il match Antonucci bravo nella protezione palla a centrocampo

35' fallo in attacco di Faraoni, efficace il raddoppio di marcatura al limite della difesa

34' lascia il campo Matos, al suo posto Tupta

33' traversone di Del Grosso verso il primo palo non ci arriva Mancuso

31' punizione conquistata da Marras, sale la squadra di Pillon

30' palla dentro sul primo palo di Vitale su Pazzini, Scognamiglio lo anticipa in angolo. Nulla di fatto la difesa che riesce ad affettuare un retropassaggio di testa su Fiorillo, rilancio immediato ma la difesa non concede la profondità

30' fallo in attacco di Colombatto su Brugman

29' altro cambio per il Pescara: in campo Antonucci per Sottil

27' cross di prima molto profondo di Brugman in area per il taglio di Mancuso ma l'attaccante arriva con un pizzico di ritardo, palla sul fondo

25' subito prova una conclusione in area in mezzo a tre Pazzini, angolo conquistato. Azione ragionata sugli sviluppi ma non trova la profondità la squadra di Aglietti

24' angolo conquistato da Balzano ma nulla di fatto

23' in campo Pazzini per Di Carmine

22' cross corto per Matos in area che calcia a colpo sicuro ma provvidenziale il muro di Scognamiglio a impendire la conclusione!

20' nel Pescara in campo Del Grosso per Pinto

19' palla persa a centrocampo da Bettella che ha voluto un pò strafare ma difesa che non concede la conclusione

17' bel duello tra Faraoni e Sottil questa volta vinto da Faraoni, rimessa dal fondo per Silvestri

16' primo cambio del match con Colombatto per Henderson

15' chance per Matos che entra in area ma vuole fare tutto da solo, conclusione murata in angolo dalla difesa. Tiro dalla bandierina uscita e rimessa per Fiorillo

15' su cross di Crecco respinto dalla difesa ci prova Balzano pressato ma mira errata

11' lungo lancio di Empereur a scavalacare il centrocampo e finisce tra le braccia di Fiorillo

10' angolo conquistato da Marras sulla destra ma azione non sfruttata e grande mischia in area

9' buona protezione palla di Mancuso su lancio lungo, costretto al fallo Empereur

7' grande giocata di Brugman per Sottil che entra in area e prova a piazzarla sul secondo palo, ma sfera che esce di un soffio a lato!

6' prova dalla lunga distanza Empereur con Fiorillo che non trattiene, prova ad avventarsi sulla palla Matos ma si alza la bandierina del fuorigioco

5' millimetrica posizione di fuorigioco di Mancuso quasi a centrocampo

3' prova il Verona con il possesso palla ragionato: palla di Laribi in area con un compagno anticipato in angolo. Batte Vitale ma Empereur sfiora soltanto di testa quindi Laribi rimette in area per Di Carmine anticipato da Balzano

1' affondo di Mancuso in una situazione di tre contro tre ma l'attaccante opta per la conclusione al limite dell'area un pò troppo centrale, ci mette i pugni Silvestri che replica su Brugman da fuori area

partiti! Questa volta è il Pescara a battere il calcio d'avvio

le squadre fanno nuovamente il loro ingresso sul terreno di gioco. Nessun cambio nell'intervallo

PRIMO TEMPO

45' si chiude il primo tempo senza nemmeno il tempo di battere la punizione. 0-0 all'intervallo ma match molto interessante con tante occasioni gol da ambo le parti. Appuntamento fra qualche minuto per seguire assieme il secondo tempo del match

44' lancio in profondità sulla trequarti per Mancuso bravo a prendere il tempo su Dawidowicz costretto a trattenerlo. Giallo inevitabile

43' fischiato fallo in attacco a Sottil che probabilmente aveva subito una precedente carica non ravvisata

40' altro angolo conquistato da Vitale, sempre puntuale sulla fascia a spingere. Non riesce a uscire dalla propria metà campo il Delfino che da alcuni minuti si sta abbassando troppo

39' dai 25 metri calcia a giro Gustafson con palla che rimbalza su Fiorillo, deviazione in angolo per non correre rischi. Dalla bandierina ha la meglio la difesa

38' sortita di Matos che dal vertice destro dell'area strozza la conclusione abbondantamente a lato

37' cross di Vitale dal fondo, a centroarea imperioso stacco di Scognamiglio ad allontanare la minaccia

36' sprint di Bettella bravo a ripiegare su Laribi dopo una lunga rincorsa

35' fischiato un tocco di braccio a Matos che provava ad aggiustarsi una conclusione al limite dell'area

34' su cross basso di Crecco bravo in anticipo Empereur su Marras

31' angolo conquistato da Di Carmine bravo a sfruttare un mancato intervento di Scognamiglio per calciare da fuori ma Bettella la sporca. Sugli sviluppi del corner Gustafson sul fondo palo calcia ma Fiorillo di pugni a terra salva, il portiere un attimo più tardi alza sopra la traversa il tentativo di tap in in acrobazia di Laribi!

30' prova una gestione prolungata del pallone il Pescara che finisce per perderlo, dall'altra parte su passaggio in area di Faraoni fischiato fallo in attacco a Matos

26' cross di Laribi nell'area piccola per Di Carmine, colpo ravvicinato in scivolata ma Scognamiglio riesce ad alzarla sopra la traversa salvando un gol già fatto! Nulla di fatto sul corner con Marras che si prende il fallo di Henderson

26' invenzione di Mancuso che dai 30 metri calcia di prima vedendo Silvestri fuori dai pali ma palla a lato. Bello il gesto tecnico

25' senza esclusioni di colpi in questo avvio: dai 25 metri Laribi carica la conclusione potente ma imprecisa

24' traversone dal fondo di Faraoni troppo lungo per tutti e Pescara che riparte: Marras per Mancuso, bella pennellata per Crecco, stacco a centroarea in anticipo sul marcatore e palla sopra la traversa!

22' palo terrificante di Mancuso! Il giocatore riceve palla bassa in area da Marras e calcia sul primo palo dove resta immobile Silvestri che viene graziato dal legno e palla sul fondo

21' senza un attimo di tregua Di Carmine scarica per Henderson al vertice sinistro ma sfera che non inquadra lo specchio della porta

20' palla persa centralmente dal Verona, Crecco fa quasi 40 metri palla al piede e appena dentro l'area prova un conclusione rasoterra, devia Silvestri!

18' proteste di Laribi per un presunto tocco di mano di un giocatore del Pescara in area, il VAR controllerà meglio

16' cross di Vitale in area per Di Carmina anticipato da Scognamiglio. Dall'altra parte Marras in area per Crecco, deviazione della difesa in angolo. Sugli sviluppi palla in area a Marras che conclude con il collo esterno di sinistro da posizione defilata, reattivo Silvestri a deviare a terra sul primo palo!

15' sale bene la linea difensiva biancazzurra con Vitale che termina in offside

14' traversone molto profondo a mezz'altezza di Balzano, non ci arriva sul secondo palo Sottil e sulla ripartenza di Matos, Pinto gli trattiene la maglietta. Ammonizione inevitabile

12' bolide di Henderson dai 30 metri, vola Fiorillo ad alzare sopra la traversa! Sugli sviluppi del corner allontana la sfera la squadra di Pillon oggi con la divisa arancione

12' verticalizzazione di Brugman per Sottil che non riesce ad arpionare la palla

11' buon gioco difensivo di Bettella quindi punizione conquistata dai biancazzurri che però non riescono a distendersi

10' ci prova Sottil dal limite, corpo troppo all'indietro, conclusione inevitabilmente che si alza sopra la traversa

9' filtrante su punizione di Brugman in area per Marras che conquista un corner questa volta dalla sinistra. Memushaj non riesce a far pervenire la sfera in area quindi lancio improvviso di Brugman in area per il taglio di Mancuso in leggero ritardo rispetto a Silvestri

7' Di Carmine! Palla che al limite dell'area carambola sui piedi del giocatore bravo a tenerla bassa ma Fiorillo è bravo a distendersi sulla sua sinistra. Sugli sviluppi palla che perviene a Danzi, conclusione insidiosa ma ancora il portiere del Pescara attento a deviarla sul fondo. Su questo nuovo tentativo ha la meglio la difesa

5' palla recuperata sulla trequarti su Gustafson e azione che prova a svilupparsi a sinistra con Dawidowicz in area attento ad anticipare di testa Mancuso su lancio ben calibrato di Scognamiglio

4' fischiato un tocco di mano a Danzi in attacco, al rinvio Fiorillo

3' scambio Balzano - Memushaj e pennellata di quest'ultimo per la testa di Mancuso, palla che supera di poco la traversa ma c'è stato un leggero tocco di Silvestri. Sul primo corner colpo di testa alto dei biancazzurri

2' primo possesso palla del Pescara che conquista punizione con Sottil, intervento di Ferrari sulla trequarti d'attacco

1' circolazione palla della difesa di casa, abbozza un pressing Mancuso 

si parte! calcio d'avvio battuto dal Verona

Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco

Un cordiale saluto a tutti gli amici di Calciomagazine e Abruzzonews, benvenuti alla diretta di Verona - Pescara, semifinale di andata dei playoff. Seguiremo in tempo reale la sfida a partire dall'ingresso in campo delle due squadre.

La presentazione del match

VERONA – Questa sera alle ore 21 si giocherà Verona – Pescara, incontro valevole per la semifinale d’andata dei play-off di Serie B. Poche novità rispetto alla vigilia per le formazioni ufficiali. Aglietti nel suo 4-3-3 preferisce a centrocampo Danzi a Zaccagni mentre in avanti continua la fiducia a Laribi con Matos e Di Carmine. Pazzini partirà dalla panchina. Pillon conferma Bettella al centro della difesa con Scognamiglio e Pinto estrerno. A centrocampo ci sarà Crecco con Brugman e Memushaj mentre in avanti le due ali veloci come Marras e Sottil supporteranno Mancuso.

Da una parte c’è la formazione padrona di casa che ha superato il turno battendo il Perugia soltanto ai tempi supplementari. Dall’altra parte, invece, c’è la squadra abruzzese che ha chiuso la stagione regolare in quarta posizione battendo la Salernitana. Il match di ritorno, in programma allo stadio Adriatico, si giocherà domenica 26 maggio alle ore 21.

QUI VERONA – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col 4-3-3 con Silvestri in porta, pacchetto difensivo composto da Faraoni e Vitale sulle corsie esterne mentre nel mezzo Dawidowicz e Empereur. A centrocampo Gustafson in cabina di regia con Zaccagni ed Henderson mezze ali mentre in attacco spazio al tridente formato da Matos, Di Carmine e Laribi.

QUI PESCARA – La squadra abruzzese dovrebbe schierarsi con un modulo speculare: Fiorillo tra i pali, reparto difensivo composto da Pinto e Balzano sulle corsie esterne mentre nel mezzo Bettella e Scognamiglio. A centrocampo Brugman in cabina di regia con Crecco e Memushaj mezze ali mentre in attacco spazio al tridente composto da Sottil, Mancuso e Marras.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Verona – Pescara, valevole per la semifinale d’andata dei play-off di Serie B, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN.

Le probabili formazioni di Verona – Pescara

VERONA (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Empereur, Vitale; Henderson, Gustafson, Zaccagni; Matos, Di Carmine, Laribi. Allenatore: Alfredo Aglietti.

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Balzano, Scognamiglio, Bettella, Pinto; Memushaj, Brugman, Crecco; Marras, Mancuso, Sottil. Allenatore: Giuseppe Pillon.

STADIO: Marc’Antonio Bentegodi

Articoli correlati