Pordenone – Ascoli 0-1: decide una rete di Salvi nel primo tempo

1127

Pordenone Ascoli cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Pordenone – Ascoli del 20 novembre 2021 in diretta: presentazione, formazioni e risultato con tabellino in tempo reale, dove vedere il match valido per la 13a giornata di Serie B

LIGNANO SABBIADORO – Sabato 20 novembre 2021, alle ore 14, allo Stadio “Guido Teghil” di Lignano Sabbiadoro, si giocherà Pordenone – Ascoli, gara valida per la tredicesima giornata del campionato di Serie B 2021/2022. Prima della sosta per gli impegni delle Nazionali i padroni di casa hanno perso di misura a Brescia e sono ultimi in classifica con 9 punti, frutto di 3 pareggi e 9 sconfitte; 8 gol fatti e 27 subiti. Gli ospiti, invece, sono reduci dalla vittoria casalinga per 2-1, contro il Vicenza e sono decimi, a pari merito con il Monza, a quota 18, con un percorso di 5 partite vinte, 3 pareggiate e 4 perse; 17 reti realizzate e 16 incassate. A dirigere il match sarà Alberto Santoro della sezione di Messina, coadiuvato dagli assistenti Rossi e Schirru; quarto Ufficiale Rinaldi. Al Var Massimi, assistente Avar Pagnotta.

Tabellino in diretta

PORDENONE: Perisan S., Cambiaghi N., Camporese M., Falasco N., Folorunsho M., Magnino L., Pasa S., Pellegrini J. (dal 10′ st Ciciretti), Sabbione A. (dal 10′ pt Barison), Valietti F. (dal 10′ st Tsadjout), Zammarini R. (dal 37′ st Pinato). A disposizione: Fasolino G., Bindi G. , Barison A., Bassoli A., Ciciretti A.,  Onisa M., Perri M., Petriccione J., Pinato M., Stefani M., Sylla Y., Tsadjout F. Allenatore: Tedino B..

ASCOLI: Leali N., Avlonitis A., Botteghin E., Buchel M., Dionisi F. (dal 27′ st Bidaoui), D’Orazio T., Iliev A., Maistro F. (dal 15′ st Caligara), Sabiri A. (dal 38′ st Collocolo M.), Salvi A. (dal 27′ st Baschirotto), Saric D. (dal 38′ st Quaranta D.). A disposizione: Bolletta L., Guarna E. , Baschirotto F., Bidaoui S., Caligara F., Collocolo M., De Paoli A., Eramo M., Felicioli G., Petrelli E., Quaranta D., Tavcar A. Allenatore: Sottil A..

Reti: al 41′ pt Salvi A. (Ascoli).

Ammonizioni: al 7′ st Barison A. (Pordenone), al 16′ st Cambiaghi N. (Pordenone), al 34′ st Falasco N. (Pordenone) al 2′ st Salvi A. (Ascoli), al 6′ st Avlonitis A. (Ascoli), al 23′ st Iliev A. (Ascoli).

La presentazione del match

QUI PORDENONE – I friulani di Bruno Tedino potrebbero invece scendere in campo con un modulo 4-3-3, con Valletti, Camporese, Stefani e Falasco in posizione arretrata, alle spalle di Petriccione, Pasa e Folorunsho. Tridente d’attacco con Ciciretti, Tsadjout, Cambiaghi.

QUI ASCOLI – La squadra di Sottil potrebbe adottare lo stesso modulo 4-3-1-2, con Salvi, Quaranta, Avlonitis e D’Orazio in posizione arretrata. A centrocampo Buchel, Eramo e Maistro, alle spalle di Sabiri sulla trequarti. Tandem offensivo con Dionisi e Bidaoui.

Le probabili formazioni di Pordenone – Ascoli

PORDENONE (4-3-3): Perisan; Valletti, Camporese, Stefani, Falasco; Petriccione, Pasa, Folorunsho; Ciciretti, Tsadjout, Cambiaghi. Allenatore: Bruno Tedino

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Salvi, Quaranta, Avlonitis, D’Orazio; Buchel, Eramo, Maistro; Sabiri; Dionisi, Bidaoui. Allenatore: Andrea Sottil

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Pordenone – Ascoli, valido per la tredicesima giornata del Campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Gli utenti DAZN che lo preferissero potranno vedere Pordenone – Ascoli in diretta streaming anche sui dispositivi mobili quali smartphone e tablet, scaricando la app per sistemi iOS e Android, e sul proprio personal computer o notebook, in questo caso semplicemente collegandosi con il sito ufficiale della piattaforma. Dopo il fischio finale gli highlights della gara e l’evento integrale saranno a disposizione per la visione on demand.

Articoli correlati