Pordenone – Sangiuliano City 2-1: successo costruito nel primo tempo

706

Pordenone Sangiuliano City cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Pordenone – Sangiuliano City di Sabato 21 gennaio 2023 in diretta: le reti di Bruscagin e Candellone aprono le porte del successo, nella ripresa accorcia Salzano

LIGNANO SABBIADORO – Sabato 21 gennaio 2023 andrà in scena PordenoneSangiuliano City , gara valida per la giornata 23 del campionato di Serie C – Girone A , il fischio di inizio é in programma per le ore 14:30 . La partita in programma non rappresenta la prima volta tra le due squadre che si sfidano nuovamente dopo che la scorsa volta la Pordenone ha avuto la meglio con il risultato di 0-1, nella gara d’andata dove fu decisivo un gol di Pinato al 18′ della ripresa. Sarà l’arbitro Stefano Milone di Taurianova a dover dirigere questo incontro che si disputerà presso lo stadio Stadio Guido Teghil . Sarà coadiuvuato dagli assistenti Alessandro Parisi di Bari e Francesco Romano di Isernia mentre il 4° ufficiale è Andrea Migliorini di Verona. Il Pordenone ha i favori del pronostico con i bookmakers che danno la vittoria a 1.60 mentre il pareggio è dato a 3.60 e la sconfitta a 5.60. Sguardo agli ultimi cinque incontri disputati dove il Pordenone ha ottenuto 2 vittorie, 3 pareggi e 0 sconfitte realizzando 7 gol e subendone 5 . Il Sangiuliano City ha ottenuto invece 1 vittoria, 1 pareggio e 3 sconfitte realizzando 5 reti e subendone 8 . Calciomagazine.net vi terrà compagnia con una diretta testuale della gara a partire dall’inizio dell’evento; un’ora prima troverete sul sito le formazioni ufficiali. Sguardo all’attuale classifica di Serie C – Girone A dove comanda il Pordenone con 40 punti, in seconda posizione troviamo FeralpiSalò con 39 quindi L.R. Vicenza e Lecco con 38  e Renate 37.

Tabellino

PORDENONE: Festa M., Ajeti Ar., Benedetti A. (dal 1′ st Ingrosso G.), Bruscagin M., Candellone L., Dubickas E. (dal 28′ st Piscopo K.), Giorico D., Pinato M. (dal 27′ st Andreoni C.), Pirrello R., Torrasi E. (dal 45’+2 st Negro S.), Zammarini R.. A disposizione: Giust N., Martinez M., Andreoni C., Baldassar S., Destito M., Ingrosso G., La Rosa A., Maset E., Negro S., Palombi S., Piscopo K.

SANGIULIANO CITY: Grandi M., Bruzzone M., Cogliati P. (dal 38′ st Saggionetto N.), Fall M., Marchi P., Metlika A. (dal 38′ st Baggi F.), Miracoli L., Morosini T., Salzano A. (dal 45’+3 st Firenze M.), Serbouti A. (dal 6′ st Zugaro D.), Zanon S.. A disposizione: D’Alterio F., Alcibiade R., Baggi F., Firenze M., Pascali M., Pedone A., Qeros F., Saggionetto N., Zugaro D.

Reti: al 25′ pt Bruscagin M. (Pordenone), al 45′ pt Candellone L. (Pordenone), al 3′ st Salzano A. (Sangiuliano City) .

Ammonizioni: al 35′ pt Benedetti A. (Pordenone), al 32′ st Bruscagin M. (Pordenone), al 41′ st Andreoni C. (Pordenone).

Espulsioni: al 2′ st Ingrosso G. (Pordenone) al 18′ pt Morosini T. (Sangiuliano City).

Formazioni ufficiali della partita

PORDENONE (4-3-1-2): Festa; Bruscagin, Pirrello, Ajeti, Benedetti; Pinato, Giorico, Torrasi; Zammarini; Dubickas, Candellone. A disposizione: Martinez, Giust, Andreoni, Maset, La Rosa, Ingrosso, Negro, Baldassar, Piscopo, Palombi, Destito. Allenatore: Domenico Di Carlo

SANGIULIANO CITY (3-4-1-2): Grandi; Serbouti, Bruzzone Marchi; Zanon, Metlika, Morosini, Salzano; Cogliati; Miracoli, Fall. A disposizione: Caviglia, D’Alterio, Pedone, Qeros, Saggionetto, Casali, Zugaro, Baggi, Pascali, Firenze, Alcibiade. Allenatore: Andrea Ciceri

I convocati del Pordenone

Portieri: 1 Marco Festa, 22 Miguel Angel Martinez, 40 Nicolò Giust.

Difensori: 2 Cristian Andreoni, 3 Matteo Bruscagin, 15 Arlind Ajeti, 16 Enrico Maset, 17 Alessandro La Rosa, 18 Amedeo Benedetti, 29 Gabriele Ingrosso, 31 Roberto Pirrello, 34 Stefano Negro.

Centrocampisti: 5 Daniele Giorico, 20 Marco Pinato, 23 Emanuele Torrasi, 33 Roberto Zammarini, 70 Simone Baldassar.

Attaccanti: 7 Edgaras Dubickas, 11 Kevin Piscopo, 14 Simone Palombi, 27 Leonardo Candellone, 39 Marco Destito.

Di Carlo: “molto rispetto dell’avversario ma vogliamo i 3 punti”

Il tecnico del Pordenone, Domenico Di Carlo, ha parlato alla vigilia sottolineando come sarà una partita da affrontare con grande attenzione e concentrazione. Rispetto dell’avversario ma anche voglia di centrare il bottino pieno. Si aspetta una grande partita dopo quanto visto in settimana e spera di ritrovare brillantezza in attacco dove manca un pò di concretezza. Assenza pesante quella di capitan Burrai e si augura che la squadra gli possa dedicare una vittoria. Sull’avversario ricorda la gara di andata non semplice perchè giocano un buon calcio e sanno essere molto aggressivi in campo.

Ciceri: “Servirà una prestazione quasi perfetta”

Andera Ciceri ha parlato in conferenza stampa ricordando come sarà una delle trasferte più difficili sia per il livello dell’avversario che per le assenze importanti. Si aspetta una reazione del gruppo dopo la sconfitta con il Trento e in particolare nell’atteggiamento in campo. Servirà una prestazione quasi perfetta ha sottolineato e si aspetta molto dai ragazzi che sono consapevoli del momento. Suona la carica capitan Pascali che ha sottolineato come bisogna prendersi le proprie responsabilità: “Dobbiamo metterci in testa che se teniamo questa media nelle restanti sedici giornate, retrocediamo e non è che bisogna aver paura a pronunciare questa parola, perché ad oggi la realtà è questa. Dobbiamo restare uniti, compatti e dare tutti quel qualcosa in più che ci permetterebbe di uscire da una situazione che comunque, ripeto, ci siamo creati da soli”.

Probabili formazioni

PORDENONE (4-3-1-2): Festa; Zammarini, Bruscagin, Ajeti, Benedetti; Torrasi, Zammarini, Giorico; Piscopo; Palombi, Dubickas. Allenatore: Di Carlo.

SANGIULIANO CITY (4-3-3): D’Alterio; Zanon, Serbouti, Alcibiade, Salzano; Fusi, Metlika, Morosini; Anastasia, Cogliati, Floriano. Allenatore: Andrea Ciceri.

Dove vedere la partita in TV e streaming

L’incontro Pordenone – Sangiuliano City , valevole per la 23° giornata del campionato di Serie C – Girone A , verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Eleven Sports per tutti gli abbonati al servizio. Anche gli abbonati DAZN potranno seguire la partita in diretta.