Premier League – il Manchester City stende il Liverpool 2-1

257

Premier League - il Manchester City stende il Liverpool 2-1

Successo della compagine di Guardiola che batte la squadra di Klopp grazie ai gol di Aguero e Sanè mentre agli ospiti non basta il momentaneo pari di Firmino.

MANCHESTER  – Nel match valido per la ventunesima giornata di Premier League il Manchester City ha battuto il Liverpool 2-1. Spettacolo all’Ethiad con i padroni di casa che sono passati in vantaggio al tramonto del primo tempo con un siluro di Aguero. Nella ripresa il Liverpool è riuscito a pareggiare con Firmino ma il gol di Sanè, a venti dal termine, ha permesso ai Citizens, di avere la meglio sui Reds. Con questo successo la formazione di Guardiola ha rosicchiato tre punti al Liverpool che resta in testa con 54 punti, quattro in più del City.

IL RACCONTO DEL MATCH

La prima occasione della gara è stata del Liverpool con Manè che ha centrato il palo dopo essere stato servito in maniera splendida da Salah, sulla ribattuta ha salvato Stones sulla linea dopo che lo stesso aveva tirato, nel tentativo di spazzare, la palla addosso a Ederson. Al 40′ Aguero, con un sinistro micidiale sotto la travesa da posizione ravvicinata e defilata, ha portato in vantaggio i padroni di casa dopo un’azione prolungata. Passiamo nella ripresa quando al 51′ Sterling ha richiesto un calcio di rigore per un leggero contrasto con Robertson: giusta la decisione dell’arbitro di lasciare proseguire. Al 63′ grande chance del Liverpool con Firmino che ha provato a calciare in porta dopo un’uscita insicura di Ederson sugli sviluppi di una punizione, ma il portiere brasiliano è riuscito disperatamente a recuperare la posizione e a salvare la propria porta. Al 64′ si concretizza la spinta “reds”: Firmino sfrutta al meglio un assist dalla sinistra di Robertson, a sua volta servito meravigliosamente da Alexander-Arnold, e in tuffo a porta vuota realizza l’1-1.

Al 71′ ripartenza fulminante del City con Sterling che serve una gran palla a Sanè che, dopo un controllo in corsa, incrocia con il sinistro la palla, la quale va a baciare il palo infilandosi alle spalle di un incolpevole Alisson. Al minuto 82′ Aguero va vicino alla doppietta, ma trova davanti a se un super Alisson che, in uno contro uno, non casca davanti alla prima finta del “kun” e respinge il tiro in angolo andando a parare la conclusione direttamente sui piedi del 10 in maglia azzurra. Al minuto 84′ Ederson risponde ad Alisson parando un sinistro micidiale di Salah destinato all’angolino. Dagli sviluppi dell’angolo salva Stones sulla linea un colpo di testa del Liverpool. Al 90′ il City va vicino al 3-1 con Bernardo Silva che, dopo un errore di Lovren, spara addosso ad Alisson, sulla ribattuta Sterling lascia partire un destro potente che termina vicinissimo al palo. Il match si chiude 2-1 per il City con il Livepool che trova la sua prima sconfitta stagionale in Premier League.

Articoli correlati