Premio Bearzot, sei i tecnici candidati

Sono sei i candidati alla vittoria del Premio Bearzot, il riconoscimento agli allenatori italiani giunto quest’anno alla sua ottava edizione. In lizza Di Francesco, Gasperini, Giampaolo, Inzaghi, Mancini e Spallettihttps://www.calciomagazine.net/roma

Eusebio Di Francesco (Roma), Gian Piero Gasperini (Atalanta), Marco Giampaolo (Sampdoria), Simone Inzaghi (Lazio), Roberto Mancini (Zenit San Pietroburgo), Luciano Spalletti (Inter).

Tra questi sei allenatori c’è il vincitore del prestigioso Premio Nazionale “Enzo Bearzot”, promosso dall’Unione Sportiva ACLI e dalla Figc con il patrocinio del Coni e giunto alla sua ottava edizione. Da quest’anno la grande novità è il coinvolgimento attivo degli utenti, che tramite il sito www.usacli.org potranno votare, fino al prossimo 15 marzo, l’allenatore preferito su una rosa di 6 nomi con massimo tre preferenze.

Dalla rosa dei tre tecnici che avranno riscosso maggiore consenso pubblico, la Giuria presieduta dal Commissario straordinario della Federcalcio, Roberto Fabbricini e composta da illustri dirigenti e giornalisti sportivi decreterà il vincitore dell’ambito premio, che sarà consegnato il 21 maggio al Salone d’Onore del Coni.

L’importanza del Premio

“Il Premio Bearzot – rileva il presidente dell’Us ACLI, Damiano Lembo – sta assumendo sempre più prestigio e importanza, sia per la sua valenza sportiva che valoriale, un connotato che da sempre contraddistingue l’attività dell’Us Acli. Per questo abbiamo pensato di coinvolgere attivamente tutti gli appassionati di calcio nella scelta del miglior tecnico italiano della stagione in corso. La volontà di aprire la prima fase di votazione sul web conferisce a questo riconoscimento anche un respiro internazionale, con la volontà di divulgare ad ampio raggio i valori che ha sempre rappresentato la figura di Enzo Bearzot”.

La scorsa edizione è stata vinta da Maurizio Sarri del Napoli