Primavera 1, Inter – Juventus 0-0: dove vedere la diretta live e risultato

393

Inter Juventus cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Inter – Juventus di Sabato 20 febbraio 2021 in diretta: formazioni e cronaca in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming il match valido per l’11° giornata di Primavera 1

Tabellino in diretta

INTER U19: Casadei C., Fonseca M. (dal 21' st Bonfanti N.), Mirarchi M. (dal 30' st Boscolo R.), Moretti A., Oristanio G., Persyn T. (dal 45' pt Tonoli D.), Rovida W. (P), Sangalli M., Satriano M. (dal 41' st Akhalaia L.), Vezzoni F. (dal 40' st Dimarco C.), Youte Kinkoue E.. A disposizione: Akhalaia L., Basti M. (P), Bonfanti N., Boscolo R., Dimarco C., Goffi R., Iliev N., Lindkvist E., Peschetola L., Sottini E., Squizzato N., Tonoli D.

JUVENTUS U19: Barrenechea E. (dal 35' st Pisapia L.), Cerri L. (dal 15' st Bonetti A.), De Winter K., Garofani G. (P), Leo D. (dal 13' pt Mulazzi G.), Miretti F., Ntenda J., Nzouango F., Sekulov N., Soule M. (dal 35' st Galante T.), Turicchia R.. A disposizione: Bonetti A., Cotter Y., Fiumano F., Galante T., Hasa L., Iling S., Mulazzi G., Omic E., Pisapia L., Sekularac K., Senko Z. (P), Verduci G.



Ammonizioni: al 25' st Sangalli M. (Inter U19) al 42' pt Miretti F. (Juventus U19), al 17' st Barrenechea E. (Juventus U19).

Presentazione della partita

SESTO SAN GIOVANNI – Sabato 20 febbraio 2021, alle ore 13:00, presso lo Stadio Ernesto Breda di Sesto San Giovanni, andrà in scena Inter – Juventus, incontro valevole per l’undicesima giornata del campionato di Primavera 1. I nerazzurri vengono dalla vittoria nel derby contro il Milan, i bianconeri da quella in extremis contro il Bologna;  sono appaiati al secondo posto in classifica con 18 punti, a pari merito anche con la Spal e a quattro lunghezze dalla capolista Roma. Ricordiamo che nell‘ultima partita giocata, 15 febbraio 2020, il punteggio finale é stato di 1-1. I bookmakers ripongono molta fiducia nell’Inter, quotando la vittoria a 1,55. La Inter U19, nelle ultime cinque partite, ha un bilancio costituito di 3 vinte, 2 pareggiate e 0 perse; ha realizzato 11 gol e subito 4 . Il bilancio della Juventus é invece di 2 vinte, 2 pareggiate e 1 persa nelle ultime 5; 9 reti fatte e 9 subite. A dirigere l’incontro sarà Daniele Perenzoni della sezione di Rovereto, che sarà assistito da Amir Salama di Ostia Lido e da Francesco Valente di Roma 2. Calciomagazine.net vi terrà compagnia con il tabellino della gara a partire dall’inizio dell’evento; un’ora prima troverete sul sito le formazioni ufficiali.

Dove vedere la partita in TV e streaming

La gara Inter – Juventus, valida per l’11°giornata del campionato Primavera 1 , sarà visibile in diretta su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) o in streaming sull’app di Sportitalia/Sportialia.com. Il match sarà visibile anche su JuventusTv.

Le probabili formazioni di Inter – Juventus

QUI INTER – L’Inter potrebbe scendere in campo con il modulo 3-5-2 con Stankovic in porta e difesa composta dalla coppia centrale Kinkoue-Moretti e ai lati da Moretti e Vezzoni. In cabina di regia il capitano Sangalli, classe 2002 tra le novità più positive della squadra nerazzurra, con Wieser e Casadei mezz’ali; sulla trequarti Oristanio. Coppia d’attacco formata da Fonseca e Satriano, quest’ultimo autore di una doppietta contro il Milan e capocannoniere dei nerazzurri con 5 reti all’attivo.

QUI JUVENTUS –  A disposizione di Bonatti torna Pio Riccio, che ha smaltito l’infortunio; non ci sarà, invece, De Graca, capocannoniere dei bianconeri con 9 reti, out per un problema al piede.  Probabile modulo 3-4-2-1 per la Juventus con Garofani tra i pali e difesa composta da Mulazzi, De Winter e Fiumanò. In mezzo al campo Malvano e Miretti; sulle fasce Soule e Barrenechea. Sulla trequarti Sekulov e Cerri, di supporto all’unica punta Bonetti.

Inter (4-3-1-2) : Stankovic; L. Moretti, Kinkoue, A. Moretti, Vezzoni; Casadei, Sangalli, Wieser; Oristanio; Fonseca, Satriano. Allenatore: Bonazzi.

Juventus (3-4-2-1): Garofani; Mulazzi, De Winter, Fiumanò, Turicchia; Soule Malvano, Miretti, Barrenechea, Sekulov; Cerri, Bonetti. Allenatore: Madonna

Articoli correlati