Pro Sesto – FeralpiSalò 0-0: diretta live e risultato finale

563

Pro Sesto FeralpiSalò cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Pro Sesto – FeralpiSalò di Sabato 17 dicembre 2022 in diretta: formazioni e tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e in streaming la partita valida per la diciannovesima giornata del girone A di Lega Pro

SESTO SAN GIOVANNI – Sabato 17 dicembre alle ore 14.30, allo stadio Ernesto Breda di Sesto San Giovanni, la Pro Sesto di Matteo Andreoletti ospita la FeralpiSalò di Stefano Vecchi nel match valido per la diciannovesima giornata del girone A di Lega Pro 2022/23.

Tabellino

PRO SESTO: Botti F., Bruschi N., Capelli A., Corradi M. (dal 1′ st Wieser D.), D’Amico F. (dal 18′ st Bianco G.), Della Giovanna F. (dal 17′ st Moretti A.), Gattoni T., Gerbi E., Marzupio M., Maurizii E., Toninelli D.. A disposizione: Del Frate F., Santarelli L., Bianco G., Boscolo R., Capogna R., Ferrero M., Moreo R., Moretti A., Radaelli N., Sala A., Suagher E., Wieser D.

FERALPISALÒ: Pizzignacco S., Bacchetti L., Balestrero D., Bergonzi F., Cernigoi I. (dal 18′ st Pittarello F.), Guerra S. (dal 33′ st Siligardi L.), Hergheligiu D., Palazzi A. (dal 19′ st Pietrelli A.), Pilati A., Salines E., Zennaro M. (dal 44′ st Musatti M.). A disposizione: Ferretti L., Venturelli P., Armati L., Benedetti S., Dimarco C., D’Orazio L., Musatti M., Pietrelli A., Pittarello F., Siligardi L., Tonetto M.

Reti: –

Ammonizioni: al 44′ pt Corradi M. (Pro Sesto), al 6′ st Wieser D. (Pro Sesto), al 22′ st Toninelli D. (Pro Sesto), al 26′ st Gattoni T. (Pro Sesto) al 7′ st Bacchetti L. (FeralpiSalò), al 30′ st Zennaro M. (FeralpiSalò), dal 37′ st Bergonzi F. (FeralpiSalò).

Formazioni ufficiali

PRO SESTO (3-4-3): Botti; Marzupio, Della Giovanna, Toninelli; Capelli, Gattoni, Corradi, Maurizii; D’Amico, Gerbi, Bruschi. A disposizione: Del Frate, Santarelli, Ferrero, Sala, Wieser, Moreo, Radaelli, Capogna, Bianco, Boscolo, Suagher, Moretti. Allenatore: Matteo Andreoletti

FERALPISALÓ (4-3-1-2): Pizzignacco; Bergonzi, Bacchetti, Pilati, Salines; Zennaro, Hergheligiu, Balestrero; Palazzi; Guerra, Cernigoi A disposizione: Ferretti, Venturelli, Tonetto, Musatti, Benedetti, Armati, Dimarco, Pietrelli, Pittarello, D’Orazio, Siligardi. Allenatore: Stefano Vecchi

I convocati della FeralpiSalò

Portieri: 1 Pizzignacco, 22 Ferretti, 33 Venturelli

Difensori: 2 Bergonzi, 3 Tonetto, 5 Benedetti, 6 Bacchetti*, 15 Armati, 19 Pilati*, 31 Salines, 32 Dimarco;

Centrocampisti: 4 Musatti, 7 Palazzi, 8 Balestrero, 25 Zennaro, 27 Hergheligiu, 30 Pietrelli;

Attaccanti: 9 Cernigoi, 11 Pittarello, 17 Guerra, 20 D’Orazio*, 26 Siligardi.

Non convocati: Carraro, Icardi, Neri, Verzeletti, Di Molfetta e Legati (squalificato)

*= diffidato

Mister Vecchi nel pre partita

“Eccetto Spagnoli, che lamenta un problema muscolare dell’ultimo momento e Legati, che sta seguendo le terapie, stiamo benissimo. E’ rientrato Damonte che potrà dar man forte a due reparti in caso di necessità, vista l’assenza per squalifica di Carraro. Nessuno mai ci ha messo sotto per intensità fisica, e dal punto di vista del morale c’è la solita grande voglia di vincere e migliorare la media punti, ad oggi ancora di due a partita. Siligardi? Sta sempre meglio, potrebbe partire dall’inizio, se non domani nelle prossime partite. Abbiamo davanti 5 partite in due settimane. La Pro Sesto? Sta bene, ha dimostrato che è in crescita, ha ottenuto una vittoria pesante a Trieste e un pareggio a Vercelli e lotterà, anche per cercare di vincere la prima partita in casa. Dovremo fare la partita e stare attenti alle loro armi, messe in campo da giocatori di qualità e gamba. Voglio rivedere la Feralpisalò concreta, determinata e attenta. Noi vogliamo restare in alto il più possibile”.

Presentazione del match

I Biancocelesti arrivano a questo big match tra la prima e la seconda della classe dopo aver raggiunto gli avversari nelle ultime due sfide, obbiettivo completamente inaspettato per una realtà come quella della Pro Sesto, che quest’anno ha deciso di puntare molto sui giovani, specialmente pescando dal vivaio di Inter e Sampdoria, e che non pensava già in questa stagione di andare così forte. Sicuramente la sfida di sabato si prospetta molto dura, ma potrebbe rivelarsi un’ottima occasione per provare la maturità della squadra, anche andando alla ricerca della quarta vittoria consecutiva e del nono risultato utile consecutivo tra campionato e coppa. Per provare in questa grande sfida, mister Andreoletti si affiderà sicurante ai suoi migliori giocatori: il capocannoniere della squadra Nicolo Bruschi, attaccante classe ’98 a quota sette reti stagionali nel girone A di Lega Pro e con tanta voglia di provare ad andare a prendere l’unico giocatore con più reti di lui in questo campionato a quota dieci gol, e Erik Gerbi, attaccante classe 2000 ex settore giovanile della Sampdoria, che con quattro gol sta dando il suo contributo alla grande stagione della Pro Sesto, e che avrà tanta voglia di mettersi in mostra anche in questo grande match.

I Leoni del Garda invece arrivano al match di sabato con la consapevolezza della prima della classe: la FeralpiSalò infatti si sta rivelando a tutti gli effetti una grande realtà di questa stagione e ormai sembra essere lanciata verso il vero grosso obbiettivo, ovvero la promozione diretta in serie B. L’obbiettivo però non sarà sicuramente facile da raggiungere, vista la tanta concorrenza del girone, con ben cinque squadre in soli due punti, tutte con le armi giuste per arriavare prime alla fine della stagione. Mister Vecchi cercherà di fare qualsiasi cosa per battere gli avversari e andare in testa solitaria alla classifica del girone A e per farlo si affiderà ai suoi giocatori migliori: Simone Guerra, attaccante classe ’89 a quota quattro reti stagionali in campionato, con una doppietta messa a segno nella scorsa partita contro il Novara che ha contribuito alla vittoria per 4-0 a discapito dei piemontesi, e Davide Balestro, centrocampista classe ’95 col vizio del gol, anche lui a segno nella scorsa partita e con tanta voglia di mettersi in mostra su un palcoscenico così grande.

QUI PRO SESTO – Mister Andreolotti opterà di nuovo per il 3-4-3, con Botti confermato in porta, difesa a tre composta da Maurizii, Della Giovanna e Giubilato, davanti a loro in centro ci saranno Marsupio e Gattoni, con sulle fasce Wieser e Capelli, mentre il tridente davanti sarà composto da Bruschi, Gerbi e D’Amico.

QUI FERALPISALO’ – Mister Vecchi continuerà con il 4-3-1-2. In porta confermato Pizzignacco, difesa a quattro formata da Bergonzi, Legati, Pilati e Tonetto, davanti a loro il trio di mediani con Hergheligiu, Zennaro e Balestrero, mentre Di Molfetta sosterrà la coppia formata da Guerra e Cernigoi.

Le probabili formazioni di Pro Sesto – FeralpiSalò

PRO SESTO (3-4-3): Botti; Giubilato, Maurizii, Della Giovanna; Wieser, Marzupio, Gattoni, Capelli; Bruschi, D’Amico, Gerbi. Allenatore: Andreoletti.

FERALPISALO’ (4-3-1-2): Pizzignacco; Bergonzi, Legati, Pilati, Tonetto; Hergheligiu, Zennaro, Balestrero; Di Molfetta; Guerra, Cernigoi. Allenatore: Vecchi.

Dove vedere la partita in tv e in streaming

Sarà possibile seguire il match Pro Sesto – FeralpiSalò valido per la diciannovesima giornata del girone A di Lega Pro 2022/23 in diretta streaming su Eleven Sports, piattaforma a cui si può accedere, attraverso abbonamento, scaricando l’app su smartphone o tablet, oppure collegandosi da pc, e in diretta TV su Sky Sport al canale 254, con l’opzione di poterla guardare anche su SkyGo se siete fuori casa.