Pronostici del 1° maggio 2022: le sfide della 35° giornata di Serie A

43

I suggerimenti del giorno 1° maggio sono dedicati integralmente alla trentacinquesima giornata del campionato di Serie A

pronostici della domenica

Dopo gli anticipi del sabato, il 1° maggio, prosegue la trentacinquesima giornata di Serie A con la lotta per lo Scudetto tra Milan e Fiorentina in primo piano. I pronostici di oggi riguardano complessivamente sei gare relative a detto torneo, che siamo andati ad analizzare. Nel dettaglio andiamo a vedere di seguito i pronostici sul calcio di oggi ricordando che ogni giorno è possibile trovare i suggerimenti sulle partite più interessanti della giornata.

Juventus – Venezia 1 (ore 12.30)

Lunch match della trentacinquesima giornata di Serie A.    I bianconeri sono reduci dal successo esterno per 1-2 contro il Sassuolo e sono quarti con 66 punti e con un cammino di diciannove partite vinte, nove pareggiate e sei perse con cinquantadue reti realizzate e trenta incassate. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto tre volte e  perso due, siglando sette gol e prendendone quattro. L’obiettivo della squadra di Allegri é quello di conservare le otto lunghezze di vantaggio sulla Roma, le dieci su Lazio e Fiorentina e le undici sull’Atalanta per conquistare un posto nella prossima edizione della Champions League. Diverso l’approccio alla gara dei lagunari,  reduci da otto sconfitte di fila, ultima delle quali quella casalinga contro l’Atalanta, che li hanno fatti precipitare in ultima posizione. I loro punti sono frutto di cinque vittorie, sette pareggi e ventuno sconfitte; ventisette gol fatti e sessantuno subiti.

Empoli – Torino 2 (ore 15)

Match valido per la trentacinquesima giornata di Serie A.  I toscani vengono dal successo casalingo in rimonta contro il Napoli e sono quattordicesimi con 37 punti, frutto di nove vittorie, dieci pareggi e quindici sconfitte con quarantacinque gol fatti e sessantadue subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto una volta, pareggiato due volte e perso due, siglando cinque reti e subendone otto. Di fronte troveranno il Torino, reduce dal pareggio esterno per 4-4 contro l’Atalanta; é undicesimo a quota 44 e con un cammino di undici vittorie, undici pareggi e dodici sconfitte, con quarantadue reti realizzate e trentasei incassate. Il bilancio nelle ultime cinque sfide é di due vittorie e tre pareggio con otto gol fatti e sei subiti.

Milan – Fiorentina 1 (ore 15)

Match valido per la trentacinquesima giornata di Serie AI rossoneri, dopo due pareggi a reti bianche di fila, sono tornati al successo all’Olimpico contro la Lazio grazie alla rete realizzata da Tonali nei minuti di recupero e sono sono chiamati a difendere il primo posto in classifica, che occupano con due lunghezze di vantaggio sull’Inter, caduto in settimana nel recupero contro il Bologna. I suoi 74 punti sono frutto di ventidue partite vinte, otto pareggiate e quattro sconfitte e con sessanta reti realizzate e trenta incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di due partite vinte, due pareggiate e una persa con quattro reti siglate e altrettante incassate. I viola sono reduci dalla pesante sconfitta casalinga per 0-4 contro l’Udinese e sono sesti,  a pari merito con la Lazio, con 56 punti e con un cammino di diciassette vittorie, cinque pareggi e dodici sconfitte con cinquantaquattro gol fatti e quarantasei subiti. Nelle ultime cinque sfide ha vinto due volte e perso tre siglando sei reti e subendone nove.

Udinese – Inter 2 (ore 18)

Incontro valevole per la trentacinquesima giornata di Serie A.  I friulani sono reduci dal successo per 0-4 ottenuto sul campo della Fiorentina nel recupero infrasettimanale e sono dodicesimi con 43 punti, frutto di dieci vittorie, dodici pareggi e dieci sconfitte; cinquantaquattro gol fatti e quarantasei subiti. Il bilancio delle ultime cinque sfide parla di tre vittorie, un pareggio e una sconfitta con sei reti siglate e undici subite. matematicamente salva, la squadra di Cioffi può puntare ora al traguardo dei 50 punti, I nerazzurri vengono dalla sconfitta per 1-2 rimediata a Bologna in settimana, firmata Sansone, e ora sono secondi, a due lunghezze di distanza dalla capolista Milan, con 72 punti e con un cammino di ventuno partite vinte, nove pareggiate e quattro sconfitte e con settantadue reti realizzate e ventotto incassate. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto quattro volte e perso una, siglando quattordici reti e incassandone quattro.

Roma – Bologna 1 (ore 20.45)

Gara valida per la trentacinquesima giornata di Serie A. I giallorossi vengono dalla pesante sconfitta per 3-1 rimediata a San Siro contro l’Inter e sono quinti in classifica con 58 punti, frutto di diciassette partite vinte, sette pareggiate e dieci perse, siglando cinquantacinque gol e incassandone quaranta. Il bilancio delle ultime cinque sfide parla di due vittorie, un pareggio e due sconfitte con nove reti segnate e sette subite. In settimana hanno pareggiato per 1-1 sul campo del Leicester nella semifinale di andata della Conference League. La squadra di Mourinho é in cerca di punti preziosi per conquistare un posto in Europa nella prossima stagione. Di fronte troverà il Bologna, che non ha più nulla da chiedere al campionato ma che in settimana ha battuto l’Inter; é tredicesimo, a quota 42 punti e con un cammino di undici partite vinte, nove pareggiate e quattordici perse, con trentanove reti realizzate e quarantotto incassate. Il bilancio delle ultime sfide é di due vittorie e tre pareggi con sette gol fatti e quattro subiti.

Riepilogo delle partite: la schedina consigliata per le partite del 1° maggio 2022

  • Juventus – Venezia 1 (1.20)
  • Empoli – Torino 2 (2.50)
  • Milan – Fiorentina 1 (1.63)
  • Udinese – Inter 2 (1.53)
  • Roma – Bologna 1 (1.50)