Pronostici del 10 aprile 2022: sfide della 32esima giornata di Serie A

49

I suggerimenti del giorno 10 aprile sono dedicati integralmente alla trentaduesima giornata del campionato di Serie A

pronostici della domenica

Dopo gli anticipi del sabato, il 10 aprile si giocano le gare valide per la trentaduesima giornata di Serie A. I pronostici di oggi riguardano complessivamente sei gare relative a detto torneo, che siamo andati ad analizzare. Nel dettaglio andiamo a vedere di seguito i pronostici sul calcio di oggi ricordando che ogni giorno è possibile trovare i suggerimenti sulle partite più interessanti della giornata.

Genoa – Lazio 2 (ore 12.30)

Lunch match della trentaduesima giornata di Serie A. I rossoblù vengono dalla sconfitta esterna di misura contro il Verona, firmata Simeone, che ha interrotto una serie di otto risultati utili consecutivi. La situazione in classifica per la squadra di Blessin é difficile ma la speranze di non abbandonare la massima categoria non é ancora stata accantonata, anche perché le sconfitte di Cagliari e Venezia di una settimana fa hanno attutito il passo falso. Ora é penultimo a pari merito con i lagunari, ma le lunghezze che lo separano dalla quartultima, il Cagliari, sono soltanto tre e le partite che mancano alla fine del campionato sono ancora sette. I punti in classifica sono 22, frutto di due vittorie, sedici pareggi e tredici sconfitte con ventitré gol fatti e quarantotto subiti. Nelle ultime cinque sfide i rossoblù hanno vinto una volta, pareggiato tre e perso una siglando una rete e subendone una. A Marassi arriva la Lazio, reduce dalla vittoria casalinga per 2-1 contro il Sassuolo e sesta con 52 punti, con un cammino di quindici vittorie, sette pareggi e nove sconfitte e con sessanta  gol fatti e quarantasei subiti. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di tre vittorie e due sconfitte e con sei reti subite a fronte delle sette siglate.

Napoli – Fiorentina 1 (ore 15)

Incontro valevole per la trentaduesima giornata di Serie A.  I partenopei vengono dal successo esterno per 1-3 ottenuto sul campo dell’Atalanta e sono secondo, a una sola lunghezza dalla capolista Milan, con 67 punti, frutto di venti vittorie, sei pareggi e cinque sconfitte con cinquantasei gol fatti e ventitré subiti, miglior difesa del torneo. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto quattro volte e pareggiato una siglando nove reti e subendone cinque.  I viola vengono dal successo casalingo di  misura contro l’Empoli e sono ottavi a quota 50 punti e con un cammino di quindici vittorie, cinque pareggi e dieci sconfitte; quarantanove gol fatti e trentotto subiti. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di due partite vinte, due pareggiate e una persa con quattro reti e tre subite.

Sassuolo – Atalanta 2 (ore 15)

Match valido per la trentaduesima giornata di Serie A. I neroverdi vengono dalla sconfitta esterna per 2-1 contro la Lazio e sono decimi con 43 punti, frutto di undici vittorie, dieci pareggi e dieci sconfitte con cinquantasei gol fatti e cinquantuno subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto tre volte, pareggiato una e perso una siglando tredici reti e subendone sette. Capaci di battere Juventus, Milan, Inter e Fiorentina e pareggiare con il Napoli, la squadra di Dionisi si é arresa alla Lazio: ora di fronte c’é l’Atalanta, educi dalla sconfitta per 1-3 contro il Napoli e sono scesi in settima posizione, con 51 punti, frutto di quattordici vittorie, nove pareggi e sette sconfitte con cinquantuno gol fatti e trentaquattro subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto due volte, pareggiato due e perso una siglando quattro reti e subendone altrettante. In settimana gli orobici hanno pareggiato 1-1 in casa del Lipsia nella gara di andata dei quarti di finale della Europa League.

Venezia – Udinese 2 (ore 15)

Match valido per la trentaduesima giornata di Serie A. I lagunari vengono dalla sconfitta esterna di misura contro lo Spezia, arrivata in pieno recupero a causa del gol di Gyasi; in classifica sono penultimi, a pari merito con il Genoa e a tre lunghezze dal Cagliari quartultimo ma con una partita ancora da recuperare. Hanno 22 punti, frutto di cinque vittorie, sette pareggi e diciotto sconfitte e con venticinque gol fatti e cinquantacinque subiti. Hanno perso le ultime cinque sfide  siglando cinque reti e subendone dieci e, soprattutto, precipitando in zona retrocessione. Se vuole mantenere la categoria, ora per la squadra di Zanetti é vietato ogni passo falso. Di fronte troverà i friulani, reduci dal successo casalingo per 5-1 contro il Cagliari e tredicesimi, a pari merito con l’Empoli, con 33 punti e con un cammino di sette vittorie, dodici pareggi e dieci sconfitte con quarantuno gol fatti e quarantasette subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto due volte, pareggiato due e perso una, siglando dieci reti e subendone sei.

Roma – Salernitana 1 (ore 18)

Incontro valevole per la trentaduesima giornata di Serie A. I giallorossi vengono dal successo esterno di misura contro la Sampdoria, firmato Mkytharian, e sono quinti in classifica, con 59 punti, frutto di quindici partite vinte, sette pareggiate e nove perse, siglando cinquantun gol e incassandone trentacinque. Il bilancio delle ultime cinque sfide della squadra di Mourinho parla di due vittorie, due pareggi e una sconfitta con sette reti segnate e quattro subite. In settimana hanno perso per 2-1 in casa del Bodo/Glimt nella gara di andata dei quarti di finale della Conference League. La Salernitana é reduce dalla sconfitta casalinga di misura contro il Torino ed é ultima, a nove lunghezze dalla quartultima quando mancano sette giornate alla fine, a quota 16 punti e con un cammino di tre partite vinte, sette pareggiate e diciannove perse, con ventidue reti realizzate e sessantasei incassate. Il bilancio delle ultime sfide é di due pareggi e tre sconfitte con tre gol fatti e undici subiti

Torino – Milan 2 (ore 20.45)

Match valevole per la trentaduesima giornata di Serie A. I granata vengono dal successo esterno di misura contro la Salernitana e sono undicesimi con 38 punti, frutto di dieci vittorie, otto pareggi e dodici sconfitte con trentacinque gol fatti e trenta subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto una volta, pareggiato due volte e perso due, siglando tre reti e subendone quattro. Di fronte troveranno il Milan, reduce dal pareggio casalingo a reti bianche contro il Bologna e primo in classifica, con una sola lunghezza di vantaggio sul Napoli e quattro sull’Inter, che però deve ancora recuperare una partita. I rossoneri hanno 67 punti, frutto di venti vittorie, sette pareggi e quattro sconfitte con cinquantasei gol fatti e ventinove subiti. Nelle ultime cinque sfide ha vinto tre volte e  pareggiato due, segnando tre reti senza incassarne.

Riepilogo delle partite: la schedina consigliata per le partite del 10 aprile 2022

  • Genoa – Lazio 2 (1.90)
  • Napoli – Fiorentina 1 (1.72)
  • Sassuolo – Atalanta 2 (2.10)
  • Venezia – Udinese 2 (2.15)
  • Roma – Salernitana 1 (1.30)
  • Torino – Milan 2 (1.90)