Pronostici dell’11 dicembre 2022: la diciassettesima giornata di Serie B

47

pronostici domenica calciomagazine

I suggerimenti del giorno 11 dicembre 2022 sono dedicati integralmente alla diciassettesima giornata del campionato di Serie B

In attesa delle semifinali dei Mondiali del Qatar, domenica 11 dicembre si gioca la diciassettesima giornata di  Serie B. I pronostici di oggi riguardano complessivamente sei gare, che siamo andati ad analizzare. Nel dettaglio andiamo a vedere di seguito i pronostici sul calcio di oggi ricordando che ogni giorno è possibile trovare i suggerimenti sulle partite più interessanti della giornata.

Ascoli – Genoa 2 (ore 15)

Gara valida per la diciassettesima giornata di Serie B. I marchigiani vengono dalla sconfitta per 2-0 sul campo del Pisa e ora sono undicesimi a quota 21, con un percorso di cinque partite vinte, sei pareggiate e cinque perse, ventun gol fatti e altrettanti subiti. I rossoblù, invece, guidati da Gilardino ad interim dopo l’esonero di Blessin, contro il Sudtirol hanno ritrovato i tre punti che mancavano dallo scorso 22 ottobre, grazie alle reti di Puscas e Aramu. Attualmente il Grifone occupa la terza posizione, a pari merito con il Bari, a -9 dalla vetta della classifica: i suoi 26 punti sono il frutto di sette vittorie, cinque pareggi e quattro sconfitte, diciotto gol fatti e tredici subiti (seconda miglior difesa del torneo dopo il Frosinone).

Benevento – Cittadella 1 (ore 15)

Incontro valevole per la diciassettesima giornata di Serie B. Le Streghe vengono dal successo esterno di misura contro il Parma. Un risultato importantissimo che le ha fatte uscire dalla zona calda della classifica; ora sono quindicesime, a due lunghezze dalla quartultima, a quota 18 con un percorso di quattro partite vinte, sei pareggiate e sei perse, quindici reti realizzate e diciassette incassate. I veneti sono reduci dalla sconfitta casalinga per 0-3 contro il Bari;  sono quattordicesimi a quota 16, con un percorso di tre partite vinte, sette pareggiate e quattro perse, undici dodici gol fatti e sedici subiti.

Como – Reggina 2 (ore 15)

Match valido per la diciassettesima giornata di Serie B. I lariani sono reduci da pareggi consecutivi, ultimo dei quali quello esterno a reti bianche contro il Palermo; si ritrovano in penultima posizione, a pari merito con Venezia e Spal, a quota 16, grazie a un percorso di tre partite vinte, sette pareggiate e sei perse, diciassette reti realizzate e ventisei incassate. Gli amaranto, dopo due successi di fila, hanno ceduto per 0-3 alla capolista Frosinone; sono secondi in classifica, a sei lunghezze proprio dai ciociari, a quota 26, con un percorso di nove partite vinte, due pareggiata e cinque perse, ventotto reti realizzate e sedici incassate

Spal -Palermo 1 (ore 15)

Gara valida per la diciassettesima giornata di Serie B. Gli estensi, dopo due sconfitte di fila, contro Brescia e Modena, hanno pareggiato a reti inviolate sul campo del Perugia; sono diciassettesimi con 16 punti, frutto di tre vittorie, sette pareggi e sei sconfitte, diciannove gol fatti e ventuno subiti.  I rosanero sono reduci dal pareggio casalingo a reti inviolate contro il Como; la loro tredicesima posizione e i loro attuali 19 punti sono frutto di cinque vittorie, quattro pareggi e sette sconfitte, quindici gol fatti e diciannove subiti.

Südtirol – Ternana 1 (ore 15)

Gara valida per la diciassettesima giornata di Serie B. I padroni di casa sono reduci dallo stop subito nel pomeriggio dell’Immacolata al “Luigi Ferraris” contro il Genoa, che ha interrotto una serie positiva che durava dal 28 agosto scorso (12 risultati utili di fila, di cui 5 vittorie e 7 pareggi). I biancorossi di mister Pierpaolo Bisoli tornano sul terreno amico, dove hanno fin qui colto 11 dei 22 punti, grazie ai successi con Pisa e Parma e ai pareggi con Cosenza, Benevento, Cagliari, Ascoli e con il Frosinone, primo della classe, nel match di domenica scorsa, con i ciociari di mister Fabio Grosso a segno al 95’ per l’1-1 finale. L’FC Südtirol, appaiato al Pisa a quota 22, si trova a ridosso del Parma (23 punti) e del Brescia che con 24 punti rincorre ad una lunghezza dalla Ternana. Dietro ai biancorossi la coppia Modena-Ascoli con 21 punti. I rossoverdi umbri sono reduci dal successo interno per 1-0 conseguito sabato scorso contro il Cagliari e propiziato dalla rete messa a segno all’8’ del primo temo da Falletti su calcio di rigore. guidati dal primo dicembre scorso da mister Aurelio Andreazzoli si trovano a quota 25 in classifica, un punto dietro la coppia formata da Bari e Genoa e a 4 lunghezze dalla Reggina, seconda in classifica dietro al Frosinone, capolista a quota 35. 7 vittorie, 4 pareggio e 5 sconfitte, 20 gol fatti e 18 subiti, di cui 3 vittorie, un pareggio e 4 sconfitte (12 gol fatti, 15 subiti) in trasferta. Quinto posto in classifica. Lontano dal “Liberati” i successi a Parma, Cittadella e Benevento, il pareggio a Bari e le sconfitte a Venezia, Pisa, Modena e Ascoli.

Frosinone -Pisa 1 (ore 20.30)

Match valido per la diciassettesima giornata di Serie B. I ciociari di mister Fabio Grosso si trovano in vetta alla graduatoria con 35 punti, sei più della Reggina, frutto di vittorie, pareggi e sconfitte, gol fatti e subiti. Nell’ultimo turno hanno battuto proprio la Reggina per 0-3.  I toscani sono reduci dal 2-0 casalingo contro l’Ascoli e occupano l’ottava posizione a quota 22, con un cammino di cinque partite vinte, sette pareggiate e quattro perse, ventisei reti realizzate e venti incassate.

Riepilogo delle partite: la schedina consigliata per le partite dell’11 dicembre 2022

  • Ascoli – Genoa 2 (2.15)
  • Benevento – Cittadella 1 (2.20)
  • Como – Reggina 2 (2.25)
  • Spal -Palermo 1 (2.40)
  • Südtirol – Ternana 1 (2.65)
  • Frosinone -Pisa 1 (1,87)