Pronostici del 18 maggio 2024: Serie A, playoff di B e C

38

pronostici sabato calciomagazine

I consigli del giorno 18 maggio 2024 sono dedicati agli anticipi della 37ma giornata di Serie A e i playoff di Serie B e Serie C

Sabato 18 maggio si giocano gli anticipi della trentasettesima giornata e i playoff di Serie B e Serie C. I pronostici di oggi riguardano complessivamente sei gare, che siamo andati ad analizzare. Nel dettaglio andiamo a vedere di seguito i pronostici sul calcio di oggi ricordando che ogni giorno è possibile trovare i suggerimenti sulle partite più interessanti della giornata.

Lecce – Atalanta 2 (ore 18)

Anticipo della trentasettesima giornata di Serie A. I salentini, matematicamente salvi, sono tredicesimi con 37 punti, frutto di otto vittorie, tredici pareggi e quindici stop, trentadue gol fatti e cinquantadue subiti. Nel turno precedente gli uomini di Gotti hanno perso in casa per 0-2 contro l’Udinese. Gli orobici sono sospesi tra la delusione per la mancata conquista della Coppa Italia e la concentrazione per la finale di Europa League che li attende il 22 maggio a Dublino contro il Bayer Leverkusen. La squadra di Gasperini, dopo il successo casalingo per 2-1 contro il Monza,  é quinta con 63 punti, frutto di diciannove vittorie, sei pareggi e dieci sconfitte, sessantacinque gol fatti e trentanove subiti. É a caccia di punti preziosi per un posto in Champions. Deve ancora recuperare la partita contro la Fiorentina, rinviata lo scorso 17 marzo a causa del malore, poi fatale, che aveva colpito il Direttore Generale viola Joe Barone prima del calcio di inizio.

Torino – Milan 2 (ore 20.45)

Anticipo della trentasettesima giornata di Serie A. I granata, dopo il successo esterno per 1-2 contro il Verona, sono decimi, a -3 dall’ottavo posto che signifiherebbe partecipare alla prossima Conference League. I loro 50 punti sono frutto di dodici vittorie, quattordici pareggi e dieci sconfitte, trentatré gol fatti e trentadue subiti. Il Milan ha la matematica certezza di partecipare alla prossima edizione della Champions e alla Supercoppa Italiana.  I rossoneri vengono dal successo casalingo per 5-1 contro il Cagliari e sono secondi, a +7 da Juventus e Bologna, a quota 74. Il loro percorso racconta di ventidue partite vinte, otto pareggiate e sei perse, settantadue reti realizzate e quarantatré incassate.

Catanzaro – Brescia 1 (ore 20.30)

Gara valida per i playoff di Serie B. Le Aquile hanno chiuso al quinto posto a quota 60. Il loro percorso racconta di diciassette partite vinte, nove pareggiate e dodici perse, cinquantanove reti realizzate e cinquanta incassate. Le Rondinelle, invece, sono arrivate ottave. I loro 51 punti sono  frutto di dodici vittorie, quindici pareggi e undici sconfitte, quarantaquattro gol fatti e quaranta subiti.

Benevento – Triestina 1 (ore 20.30)

Gara valida per il ritorno del primo turno della fase nazionale dei playoff di Serie C. La gara di andata, martedì scorso, si é chiusa sul risultato di 1-1 con reti di Redan e Lanini. In caso di parità (di risultato o di gol complessivi) dopo i 180′, a passare il turno sarebbero le Streghe, che, in virtù del terzo posto nel Girone C nella regular season, sono testa di serie e al debutto nella competizione. I friulani, invece, che sono arrivati quarti nel Girone A, hanno staccato il pass per la fase nazionale grazie al pareggio casalingo (1-1) contro la Giana Erminio.

Carrarese – Perugia 1 (ore 20.30)

Incontro valevole per il ritorno del primo turno della fase nazionale dei playoff di Serie C. I toscani sono arrivati terzi nel Girone B e questo ha consentito loro di accedere direttamente alla fase nazionale. Gli umbri si sono piazzati al quarto posto nel Girone B; nel turno preliminare, per aver la meglio sul Rimini, é bastato loro un pari a reti bianche in virtù del miglior piazzamento al termine della regular season.

Vicenza – Taranto 1 (ore 21)

Match valido per il ritorno del primo turno della fase nazionale dei playoff di Serie C. La gara di andata, martedì scorso, si é chiusa sul risultato di 0-1 in favore dei veneti, ai quali ora, per qualificarsi al secondo turno, basterà sia pareggiare sia perdere con una rete di differenza. I pugliesi, invece, dovranno vincere con due gol di scarto. Questo anche perché il Vicenza, in virtù del la terza posizione nel Girone A alle spalle di Mantova e Padova, é anche testa di serie. Il Taranto, invece, arrivato quinto nel Girone C, ha raggiunto la fase nazionale dei playoff grazie a due pareggi per 0-0 arrivati contro Latina e Picerno. Visto il miglior piazzamento nella regular season, i due pareggi hanno, infatti, permesso ai pugliesi di passare i due turni preliminari

Riepilogo delle partite: la schedina consigliata per le partite del 18 maggio 2024

  • Lecce – Atalanta 2 (1.75)
  • Torino – Milan 2 (2.60)
  • Catanzaro – Brescia 1 (2.10)
  • Benevento – Triestina 1 (2.05)
  • Carrarese – Perugia 1 (2.14)
  • Vicenza – Taranto 1 (1.95)