Pronostici del 3 aprile 2022: sfide della 31esima giornata di Serie A

54

I suggerimenti del giorno 3 aprile sono dedicati integralmente alla trentunesima giornata del campionato di Serie A

pronostici della domenica

Dopo gli anticipi del sabato, il 3 aprile si giocano le gare valide per la trentunesima giornata di Serie A. I pronostici di oggi riguardano complessivamente cinque gare relative a detto torneo, che siamo andati ad analizzare. Nel dettaglio andiamo a vedere di seguito i pronostici sul calcio di oggi ricordando che ogni giorno è possibile trovare i suggerimenti sulle partite più interessanti della giornata.

Fiorentina – Empoli 1 (ore 12.30)

Lunch match della trentunesima giornata di Serie A. I Viola vengono dal pareggio esterno per 1-1 contro l’Inter e sono ottavi con 47 punti, frutto di quattordici vittorie, cinque pareggi e dieci sconfitte con quarantotto gol fatti e trentotto subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto una volta, pareggiato due e perso due, siglando quattro reti e subendone cinque.  I toscani vengono dal pari interno per 1-1 contro l’Hellas Verona e sono dodicesimi, a pari merito con il Bologna, con 33 punti, frutto di otto vittorie, nove pareggi e tredici sconfitte con quarantuno gol fatti e cinquantacinque subiti. Dopo un ottimo avvio di stagione non stanno attraversando un buon periodo di forma: nelle ultime cinque sfide hanno pareggiato due volte e perso tre, siglando due reti e subendone otto;

Atalanta – Napoli 1 (ore 15)

Incontro valevole per la trentunesima giornata di Serie A. Una sfida che pone di fronte due tra le squadre più forti del torneo e che potrebbe essere molto indicativa in merito al prosieguo della stagione di entrambe: per la squadra di Gasperini tre punti alimenterebbero la speranza di un posto in Champions, per quella di Spaletti significherebbero non accantonare i sogni di Scudetto. Gli orobici sono reduci dal successo esterno di misura ottenuto a Bologna grazie a un gol di Cisse e sono quinti, a pari merito con la Roma, con 51 punti, frutto di quattordici vittorie, nove pareggi e sei sconfitte con cinquantun gol fatti e trentuno subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto tre volte, pareggiato una e perso una siglando cinque reti e subendone tre. I partenopei  vengono dal successo casalingo per 2-1 contro l’Udinese e sono secondi, a tre lunghezze dalla capolista Milan, con 63 punti, frutto di diciannove vittorie, sei pareggi e cinque sconfitte con cinquantatré gol fatti e ventitré subiti, miglior difesa del torneo. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto tre volte e perso due siglando otto reti e subendone altrettante.

Udinese – Cagliari 1 (ore 15)

Match valido per la trentunesima giornata di Serie A.  I friulani vengono dalla sconfitta per 2.1 rimediata sul campo del Napoli e sono quattordicesimi a quota 30 punti e con un cammino di sei vittorie, dodici pareggi e dieci sconfitte; trentasei gol fatti e quarantasei subiti. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di una partita vinta, tre pareggiate e una persa con sei reti a fronte di altrettante subite. I rossoblù vengono dalla sconfitta casalinga di misura subita dal Milan e sono quartultimi, a quota 25 e con un cammino di cinque partite vinte, dieci pareggiate e quindici perse, con ventotto gol siglati e cinquantaquattro incassati.

Sampdoria – Roma 2 (ore 18)

Match valido per la trentunesima giornata di Serie A. I blucerchiati vengono dal successo esterno per 0-2 contro il Venezia e sono quindicesimi, a pari merito con lo Spezia e a +4 dalla zona retrocessione, con 29 punti, frutto di otto vittorie, cinque pareggi e diciassette sconfitte con trentanove gol fatti e cinquantuno subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto due volte e perso tre, segnando sei reti e subendone nove.  I giallorossi sono reduci dal successo per 3-0 nel derby e sono quinti in classifica, a pari merito con l’Atalanta, con 51 punti, frutto di quindici partite vinte, sei pareggiate e nove perse, con cinquanta gol siglati e trentacinque incassati. Il bilancio delle ultime cinque sfide della squadra di Mourinho parla di tre vittorie e due pareggi con sette reti segnate e due subite.

Juventus – Inter 2 (ore 20.45)

Match valevole per la trentunesima giornata di Serie A.  Una sfida che pone di fronte la seconda e la terza in classifica e che potrebbe essere molto indicativa in merito al prosieguo della stagione. Le due squadre sono, al momento, separate da un solo punto, anche se l’Inter deve ancora recuperare la gara contro il Bologna. Qualora la Juventus dovesse vincere la sorpasserebbe; la squadra di Inzaghi cercherà, però. di vincere a tutti i costi per non perdere terreno dal Milan capolista, che dista già sette lunghezze. Vediamo come le due squadre di presentano all’appuntamento. I bianconeri sono reduci dal successo casalingo per 2-0 contro la Salernitana ottenuto grazie alle reti di Dybala e Vlahovic, e sono quarti a quota 56 punti, con un cammino di diciassette partite vinte, otto pareggiate e cinque perse con quarantasette reti realizzate e ventisei incassate. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto quattro volte e  perso in Champions League contro il Villarreal, siglando sette gol e prendendone quattro.  I nerazzurri, invece, prima della sosta avevano pareggiato in casa per 1-1 contro la Fiorentina: sono terzi con 60 punti, frutto di diciassette vittorie, nove pareggi e tre sconfitte; sessantadue gol fatti e ventiquattro subiti. Il bilancio delle ultime cinque sfide della squadra di Inzaghi parla di due vittorie e tre pareggi con otto reti siglate e due incassate.

Riepilogo delle partite: la schedina consigliata per le partite del 3 aprile 2022

  • Fiorentina – Empoli 1 (1.55)
  • Atalanta – Napoli 1 (2.35)
  • Udinese – Cagliari 1 (1.83)
  • Sampdoria – Roma 2 (1.87)
  • Juventus – Inter 2 (2.55)