Questione di stile, Reja replica a Totti: “E’ un giocatore di classe… Quando gioca!”

243 0

Totti – Reja, secondo atto. Se la comicità del capitano giallorosso è esplosa in tutta la sua ilarità in quel di Trigoria nella conferenza stampa di giovedì, dalle parti di Formello risponde la saggezza e la diplomazia di un sessantaseienne che di abbassare la testa non ne ha nessuna intenzione. “L’uomo derby? Reja”, aveva scherzato il Pupone alludendo ai quattro derby persi dal tecnico friulano da quando siede sulla panchina biancoceleste. Obiettività e professionalità invece risuona nelle parole di Reja, qualità che – come se servisse – sottolineano solo una differenza già ben nota: “L’uomo derby? Gli attacchi di entrambe le squadre, hanno colpi importanti – ha commentato in conferenza stampa – Mi dispiace che non ci sia Totti, perché questo è un derby che poteva avere quello che di meglio entrambe le squadre potevano avere”. La stoccata finale è quella più pungente, colorata dalla giusta teatralità che sa restituire un’ironia sagace: “Totti è un giocatore di classe… Quando gioca!”. Stile Lazio, e la sottile differenza tra ironia e comicità da show televisivo.

[Giorgia Baldinacci – Fonte: www.lalaziosiamonoi.it]