Real Madrid, Cristiano Ronaldo rinnova fino al 2021

Il Portoghese rinnova con i “Blancos” fino al 2021 e guadagnerà 21 milioni netti a stagione. Spente le speranze del Psg.

Real Madrid, Cristiano Ronaldo rinnova fino al 2021

MADRID – Cristiano Ronaldo chiuderà la carriera nel Real Madrid. Secondo quanto riporta ‘As’ l’accordo per il rinnovo con i merengues del contratto del portoghese, che scade nel 2018, viene definito “completo e totale”. Nei prossimi giorni l’agente Jorge Mendes arriverà a Madrid per incontrare il presidente Perez per chiudere gli ultimi dettagli. CR7 prolungherà fino al 2021, con un ingaggio di 21 milioni netti a stagione.

Dopo mesi di trattative, ormai ci siamo. Cristiano Ronaldo si legherà a vita  al Real Madrid. Il campione portoghese firmerà il rinnovo del contratto dopo il suo rientro dalle vacanze previsto per il 10 agosto. Intanto il suo potentissimo agente, Jorge Mendes, nei prossimi giorni limerà gli ultimi dettagli con Florentino Perez.

In casa merengue si pensa già alla data per ufficializzare il prolungamento del matrimonio. Il 29 agosto potrebbe essere il giorno giusto, anche se Ronaldo potrebbe essere convocato dal Portogallo per la gara amichevole contro Gibilterra. Considerate però le sue precarie condizioni fisiche dopo l’infortunio al ginocchio riportato nella finale di Euro 2016, il ct Santos potrebbe non convocarlo e allora Perez ne approfitterebbe per dare al mondo intero l’annuncio del rinnovo della sua stella.