Roma – Empoli 2-0: decidono le reti di Pellegrini e Mkhitaryan

1873

Roma Empoli cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Roma – Empoli del 3 ottobre 2021 in diretta: i giallorossi la sbloccano a fine primo tempo e chiudono i conti in avvia di ripresa. Pochi rischi dopo il 2 a 0

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: ROMA-EMPOLI 2-0

SECONDO TEMPO

48' si chiude qui la partita tra Roma ed Empoli! 2-0 per i giallorossi grazie alle reti di Pellegrini e Mkhitaryan. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

47' sbacciata di Stojanovic su Zalewski e giallo inevitabile, azione ferma per offside quindi niente punizione per l'attaccante giallorosso

45' 3 minuti di recupero

44' in campo Zalewski per Mkhitaryan e Ibanez per Smalling

43' gioco fermo, a terra Smalling, crampi per lui

42' colpo di testa sul primo palo di Cutrone tra le braccia di Rui Patricio, bel cross di Bajrami

41' attenta chiusura di Marchizza che non si fa saltare da El Shaarawy mentre dall'altra parte bravo Smalling in anticipo

39' fuori Zaniolo per El Shaarary e Vina per Calafiori; giallo a Zaniolo per perdita di tempo nell'uscita dal campo

38' cross dal fondo di Bajrami, colpo di testa sul primo palo di Smalling a favorire l'intervento di Rui Patricio

37' doppia chiusura prima di Veretout quindi di Smalling in area a evitare la conclusione di Mancuso

35' senza fretta il possesso palla dei giallorossi che provano a mettere in ghiaccio il 2-0 maturato al momento

31' angolo per la Roma sulla destra d'attacco: colpo di testa a centroarea di Mancini che disturbato colpisce a lato!

27' conclusione fulminea in area sul primo palo di Abraham pescato da Pellegrini, con una mano Vicario in angolo! Sugli sviluppi salvataggio quasi sulla linea di Stojanovic su tentativo ravvicinato di testa di Abraham

25' in campo Cutrone per Di Francesco e Stulac per Henderson

19' lascia il campo Darboe per Cristante

12' giallo per Mancini che ha fermato Di Francesco preso di infilata

11' giallo per l'intervento falloso di Haas su Zaniolo

6' chance per Abraham ma conclusione bloccata a terra da Vicario

3' RADDOPPIO DELLA ROMA!!! Mkhitaryan!!! Palla sanguinosa persa sulla trequarti con Abraham che arriva fino al limite ma è sfortunato e centrare il palo ma il compagno è in agguato a colpire con un tap in da due passi!

2' fallo di Ricci su Pellegrini e giallo per lui

calcio d'avvio questa volta battuto dall'Empoli

Roma e Empoli fanno nuovamente il loro ingresso in campo. C'è Haas per Bandinelli e Bajrami per Zurkowski

PRIMO TEMPO

46' si chiude qui il primo tempo tra la Roma e l'Empoli. 1-0 all'intervallo grazie a una rete di Lorenzo Pellegrini al 42'. Vi aspettiamo fra pochi minuti per seguire il secondo tempo

45' fallo di Romagnoli ai 25 metri in posizione centrale a favore della Roma, va Abraham alla battuta ma sfera deviato dalla barriera in angolo

44' 1 minuto di recupero

42' PELLEGRINI!!!! VANTAGGIO DELLA ROMA!!! Filtrante di Mkhitaryan per il compagno che conclude con il piatto destro e diagonale che si infila alla destra del portiere!

40' fallo di Di Francesco, un pestone su Pellegrini quasi al limite dell'area. Punizione per la Roma affidata allo stesso Pellegrini conclusione a giro che supera la barriera ma non scende e supera la traversa

38' diagonale non molto forte di Mancuso, blocca a terra Rui Patricio

37' cross lungo di Mancuso per Bandinelli anticipato dalla difesa

34' ci prova Zaniolo con il mancino dal limite su palla recuperata ma mira alta

33' fermato in offside Mancuso, sale bene la difesa giallorossa

32' finisce a terra Darboe dopo un contrasto energico con Zurkowski ma tutto regolare

29' deve lasciare il campo Pinamonti, al suo posto Mancuso

28' si riparte con un nuovo possesso palla per i giallorossi che faticano un pò a sfondare sulla trequarti d'attacco

27' gioco fermo, a terra Pinamonti che viene controllato dallo staff medico

27' cross di Di Francesco per l'inserimento di Bandinelli ma il suo colpo di testa da buona posizione è alto

22' due corner consecutivi per la squadra toscana che gioca senza timori reverenziali, riparte la Roma ma deve farlo dal portiere

20' pressing efficace di Pinamonti su Smalling e corner conquistato ma libera Abraham, quindi dalla distanza Di Francesco tra le braccia di Rui Patricio

15' leggerezza di Darboe sul pressing alto ma Mancini ci mette una pezza sul tentativo di Pinamonti, c'è l'angolo. Palla su Bandinelli che non riesci a calciare di controbalzo, palla a lato

14' scambio Pellegrini - Zaniolo in area ma difesa che si chiude quindi palla dentro per Abraham ma il portiere lo anticipa in uscita

11' trattenuta al limite dell'area di Ricci su Zaniolo ma si gioca

9' angolo della Roma dalla destra, difesa che riesce a liberare ma resta la pressione giallorossa

7' risponde Zaniolo che riceve una verticalizzazione di Pellegrini, cross basso per Mkhitaryan e tentativo murato in angolo dalla difesa e nulla di fatto sull'angolo

5' fasi di studi, prova l'Empoli a gestire un pallone sulla destra d'attacco: cross morbido dal fondo per Pinamonti ma spizzata in area che non inquadra lo specchio della porta!

2' segnalato fuorigioco di rientro per la Roma su cross a sinistra di Vina

2' novità oggi per la Roma con la conferma sulla mediana di Darboe

si parte! Calcio d'avvio battuto dalla Roma

Le squadre fanno il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio della partita!

Cari lettori di Calciomagazine benvenuti alla diretta di Roma - Empoli, dalle ore 18 commenteremo l'incontro in diretta.

TABELLINO

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Smalling (dal 44' st Ibanez), Vina (dal 39' st Calafiori); Darboe (dal 19' st Cristante), Veretout; Zaniolo (dal 39' st El Shaarawy), Pellegrini, Mkhitaryan (dal 44' st Zalewski); Abraham. A disposizione: Fuzato, Boer, Kumbulla, Diawara, Perez, Mayoral, Shomurodov. Allenatore: Mourinho

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Viti, Marchizza; Zurkowski (dal 1' st Bajrami), Ricci, Bandinelli (dal 1' st Haas); Henderson (dal 25' st Stulac); Pinamonti (dal 29' st Mancuso), Di Francesco (dal 25' st Cutrone). A disposizione: Ujkani, Furlan, Parisi, Tonelli, Fiamozzi, Luperto, La Mantia. Allenatore: Andreazzoli

Reti: al 42' pt Pellegrini Lo., al 3' st Mkhitaryan

Ammonizioni: Ricci, Haas, Mancini, Zaniolo, Stojanovic

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Le parole di Mourinho e Andreazzoli

Mourinho: “Il risultato è sempre più importante. Se giochi un calcio offensivo e perdi 5-4 allora è meglio pareggiare 0-0 e prendere un punto. E’ impossibile essere al top della classifica senza essere una squadra completa, equilibrata. Più che la classifica e i risultati, è la qualità del gioco che conta. Gli allenatori vogliono giocare bene. Tu puoi dire che giocare bene è vincere e sono d’accordo e io sono un risultatista, che pensa solo a quello. L’Italia ha un CT che ha tante scelte, è una sua decisione e lo rispetto se convoca un calciatore o dieci. Penso sempre che i giocatori preferiscono andare in Nazionale perché per tutti loro è un orgoglio e una motivazione. Se rimangono qui, sono protetti perché lavorano bene e non hanno partite da giocare o da stare in tribuna, anche questo è positivo. Le due cose hanno aspetti positivi e negativi. Ma si può cercare di fare entrambe le cose e la maggioranza delle proposte di gioco è che la gente vuole giocare bene. La cosa fondamentale nel calcio è difendere bene. Noi vogliamo un’evoluzione della squadra che giochi, che crei e che difenda bene. Ovviamente mi interessa come difendiamo perché abbiamo fatto due trasferte e segnato due gol ma abbiamo perso due partite. Io preferisco guardare la fotografia completa. Dobbiamo essere equilibrati come squadra e quando tu non vuoi prescindere dal tuo gioco offensivo magari è un pochino più difficile e serve più tempo. In due partite sei gol è troppo, ma lavoriamo su questo. Oggi è il secondo giorno di recupero dopo giovedì e abbiamo lavorato a bassa intensità perché è difficile, ma abbiamo lavorato e sappiamo come gioca l’Empoli e conosciamo le sue qualità. E’ la squadra con più cross in A dopo sei partite

Andreazzoli: “Credo che il derby, anche se è stata una situazione che incide sempre, sia passato. Con la presenza del pubblico numeroso penso che il derby da domani alle 18 sia dimenticato. La Roma è forte, lo dicono i fatti. Grosse qualità e fisionomia non indifferente. Un avversario oltremodo pericoloso, vogliamo vedere a che punto siamo e credo sia la partita ideale per avere questo confronto. Noi sapevamo di avere un percorso da completare, ma siamo ben lontani. I tempi sono talmente ristretti che è evidente che dobbiamo ancora avere del tempo per metterci a posto. Siamo arrivati a un momento in cui stiamo raccogliendo il frutto delle esperienze fatte. Non abbiamo fatto cose particolari, ma piccoli passi in avanti. Anche indietro certo ma come detto spesso sono a volte più formativi. Una squadra come la Roma ti offre tante difficoltà che non sono nemmeno programmabili o visibili. Chiaramente non c’è una soluzione sola per affrontarli, abbiamo un nostro modo di essere e cercheremo di migliorarlo, ma non c’è un piano A e un piano B. Per me è il piano A che deve essere migliorato sempre”.

La presentazione del match

ROMA – Oggi pomeriggio, domenica 3 ottobre, alle ore 18, allo Stadio Olimpico si giocherà Roma – Empoli, incontro valido per la settima giornata del campionato di Serie A 2021/2022. I padroni di casa vengono dalla vittoria per 0-3 contro la Zorya in Conference League e prima ancora dalla sconfitta per 3-2 nel Derby in campionato, dove in classifica sono quarti, a pari merito con la Fiorentina, con 12 punti, frutto di 4 vittorie e 2 subiti; 14 gol fatti e 8 subiti. Gli ospiti, nell’ultimo turno, hanno vinto in casa per 4-2 contro il Bologna e sono ottavi a quota 9 con un percorso di 3 vittorie e 3 sconfitte; 9 reti all’attivo e 10 incassate Sono 13 i precedenti all’Olimpico tra le due compagini con il bilancio di 11 vittorie e 2 pareggi. A dirigere il match sarà l’arbitro Giovanni Ayroldi della sezione di Molfetta, coadiuvato dagli assistenti Alessio Berti di Prato e Damiano Di Iorio di Vico;  Luca Zufferli di Udine il IV uomo; Paolo Mazzoleni di Bergamo il Var e Stefano Alassio di Imperia l’Avar.

QUI ROMA – Mourinho dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-2-3-1 con Rui Patricio tra i pali, reparto difensivo composto da Karsdorp e Vina sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Mancini e Ibanez. A centrocampo Veretout e Darboe in cabina di regia mentre davanti spazio a Zaniolo, Pellegrini e Mkhitaryan alle spalle di Abraham.

QUI EMPOLI – Andreazzoli dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-2-1 con Vicario in porta, pacchetto difensivo composto da Stojanovic e Marchizza sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Romagnoli e Viti. A centrocampo Ricci in cabina di regia con Haas e Bandinelli mezze ali mentre davanti spazio a Bajrami e Di Francesco alle spalle di Pinamonti.

Le probabili formazioni di Roma – Empoli

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Darboe, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. Allenatore: Mourinho

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Viti, Marchizza; Haas, Ricci, Bandinelli; Bajrami; Di Francesco, Pinamonti. Allenatore: Andreazzoli.

STADIO: Olimpico di Roma

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Roma – Empoli, valido per la settima giornata del campionato di Serie a 2021/2022, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN. Il match sarà quindi visibile su smart tv compatibili con l’apposita app, o in alternativa su qualunque tipologia di televisore collegandolo ad un TIMVISION BOX, ad una console PlayStation (PS4 e PS5) e Xbox (One, One S, One X, Series S e Series X) o dispositivi come Google Chromecast e Amazon Fire TV Stick. Essendo trasmessa da DAZN, Atalanta – Milan sarà ovviamente visibile in streaming mediante dispositivi come pc o notebook, o ancora smartphone e tablet. Nel primo caso sarà sufficiente collegarsi al sito ufficiale della piattaforma, mentre nel secondo si potrà utilizzare l’apposita app compatibile con sistemi Android e iOS.

Articoli correlati