Serie A, Empoli – Bologna 4-2: poker dei toscani

1487

Empoli Bologna cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Empoli – Bologna del 26 settembre 2021 in diretta: presentazione, formazioni e cronaca con commento in tempo reale, dove vedere il match valido per la sesta giornata di Serie A

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: EMPOLI-BOLOGNA 4-2

SECONDO TEMPO

90′ Questo è tutto, non c’è altro da commentare. La partita Empoli e Bologna finisce qui

90′ L’arbitro non esita ad estrarre il giallo all’indirizzo di Riccardo Orsolini

90′ Samuele Ricci in rete! Il calciatore batte il portiere, cambia il risultato, ora siamo 4 a 2

80′ Gli fa spazio Nedim Bajrami (Empoli ) per Empoli

80′ Kristjan Asllani (Empoli ) rimpiazza il compagno di squadra

79′ Esce dal campo Riccardo Marchizza (Empoli ) per Empoli

79′ Buttato nella mischia Sebastiano Luperto (Empoli )

79′ Esce dal campo Andrea Pinamonti (Empoli ) per Empoli

79′ Spazio a Patrick Cutrone (Empoli ), nuova mossa per l’allenatore

78′ Nicolás Domínguez fuori campo per dar spazio al compagno

78′ Il tecnico inserisce Luis Binks sul terreno di gioco

76′ Marko Arnautović! Cambia il risultato grazie al suo gol, assist di Lorenzo De Silvestri

71′ Abbandona il campo Liam Henderson (Empoli ) per Empoli

71′ L’allenatore inserisce Empoli Leo Štulac (Empoli ) in campo

69′ Kevin Bonifazi fuori campo per dar spazio al compagno

69′ Sul terreno di gioco per Bologna Riccardo Orsolini

67′ Intervento di Andrea Pinamonti (Empoli ), inevitabile il cartellino giallo per lui

63′ Termina qui la partita di Federico Di Francesco (Empoli ) che abbandona il rettangolo di gioco

63′ Minuti per Filippo Bandinelli (Empoli ) che fa adesso il suo ingresso sul terreno di gioco

54′ Rete per Empoli, in gol Nedim Bajrami realizzando il penalty!

46′ Finisce qui la partita di Emanuel Vignato che lascia il campo

46′ In campo per Bologna Mattias Svanberg

46′ Fuori Aaron Hickey, ecco la mossa dell’allenatore

46′ Dalla panchina si alza Arthur Theate che fa il suo ingresso

46′ Andreas Skov Olsen fuori campo per dar spazio al compagno

46′ Nicola Sansone in campo, prende il posto del compagno di squadra

46′ Si parte con la ripresa di Empoli e Bologna.

PRIMO TEMPO

45′ Doppio fischio del direttore di gara e squadre che lasciano il terreno di gioco sul risultato di 4 a 2. Non perdevi il secondo tempo fra poco qui

34′ L’arbitro non esita ad estrarre il giallo all’indirizzo di Liam Henderson (Empoli )

31′ Gol di Andrea Pinamonti, assist di Petar Stojanović! Cambia il risultato, ora è di 2 a 1

24′ Inflessibile il direttore di gioco che sventola il cartellino giallo per Emanuel Vignato

20′ Calcio di rigore sprecato da Marko Arnautović, punteggio che resta invariato

11′ Ed è gol! Musa Barrow assist di Andreas Skov Olsen. Il risultato cambia, 1 a 1 adesso

1′ Cambia il risultato, autorete di Kevin Bonifazi!

1′ Tutto pronto, parte l’incontro tra Empoli e Bologna!

Benvenuti alla diretta di Empoli – Bologna, squadre in campo pronte all’inizio del match

Tabellino

EMPOLI: Guglielmo Vicario; Riccardo Marchizza (dal 34′ st Sebastiano Luperto), Simone Romagnoli, Petar Stojanović, Mattia Viti, Liam Henderson (dal 26′ st Leo Štulac), Nedim Bajrami (dal 35′ st Kristjan Asllani), Szymon Żurkowski, Samuele Ricci, Federico Di Francesco (dal 18′ st Filippo Bandinelli), Andrea Pinamonti (dal 34′ st Patrick Cutrone). A disposizione: Samir Ujkani, Jacopo Furlan, Fabiano Parisi, Nicolas Haas, Leonardo Mancuso, Andrea La Mantia. Allenatore: Aurelio Andreazzoli.

BOLOGNA: Łukasz Skorupski; Aaron Hickey (dal 1′ st Arthur Theate), Kevin Bonifazi (dal 24′ st Riccardo Orsolini), Lorenzo De Silvestri, Nicolás Domínguez (dal 33′ st Luis Binks), Gary Medel, Roberto Soriano, Emanuel Vignato (dal 1′ st Mattias Svanberg), Marko Arnautović, Andreas Skov Olsen (dal 1′ st Nicola Sansone), Musa Barrow. A disposizione: Francesco Bardi, Adama Soumaoro, Ibrahima M’Baye, Mitchell Dijks, Federico Santander, Sydney van Hooijdonk, Gianmarco Cangiano. Allenatore: Siniša Mihajlović.

Reti: al 1′ pt Kevin Bonifazi (Autogol), al 11′ pt Musa Barrow, al 31′ pt Andrea Pinamonti, al 9′ st Nedim Bajrami, al 31′ st Marko Arnautović, al 45′ st Samuele Ricci.

Ammonizioni: al 34′ pt Liam Henderson (EMP), al 22′ st Andrea Pinamonti (EMP), al 24′ pt Emanuel Vignato (BOL), al 45′ st Riccardo Orsolini (BOL).

Le parole di Andreazzoli e Mihajlovic

Andreazzoli: “Noi abbiamo un percorso tracciato che ci deve vedere protagonisti di qui a maggio, è così. E la prima fase di solito è la più tortuosa, dove si tenta di costruire. Più o meno sono difficoltà di tutte le squadra, solo poche hanno una fisionomia ben precisa. Siamo a buon punto, sappiamo di dover completare il nostro percorso in più in fretta possibile. Ci sta che si possano ripresentare alti e bassi, come a tutte le altre squadre. Chiaramente bisogna evitare che si ripetano, ma dobbiamo fare dei passi in avanti costanti. Col tempo si spera di riuscire a completare un quadro quanto più esauriente possibile. Come ho detto prima di Cagliari, quando eravamo dispiaciuti, noi abbiamo una squadra giovane, possiamo contare su tanti elementi e nessuno è indispensabile. In linea generale ne abbiamo parlato, quando io dicevo sul fatto che ho più fiducia su ciò che ti dà una sconfitta. Ti fa guardare dentro, tenere le orecchie basse, ci sono tante componenti che fanno crescere. Ma anche la vittoria fa crescere e la vittoria di Cagliari aumenterà la nostra autostima. Quei quindici giorni dopo la vittoria di Torino ci ha fatto guardare più dentro alle cose e interrogarci. Noi dobbiamo cercare di stare attenti ai fatti, più che alle possibili interpretazioni. E i fatti ci dicono che le squadra sta crescendo e abbiamo preso i nostri rischi cambiando cinque calciatori. Ma la prestazione in Sardegna è stata una conferma che abbiamo un bel gruppo”.

Mihajlovic: “Penso che noi abbiamo un’identità ben precisa. Come allenatore non guardo solo ai risultati. Il Bologna oggi ha 8 punti, ma se tutto fosse andato come doveva andare ne avremmo avuti 10. Sicuramente quelli sono stati due punti persi, e se ne perderanno ancora ma spero per colpa nostra e non per colpa degli altri. Ho visto i miei giocatori nel dopo partita col Genoa… Spero che domani mettano in campo quella rabbia. A Milano avevamo fatto un brutto risultato e nonostante quello col Genoa abbiamo fatto una buona prestazione. Tutti possono vincere o perdere con tutti. Per me l’importante è che la squadra vada in campo con la massima concentrazione e intensità. Spero che loro mettano in campo una reazione propositiva, non come quella che ho avuto io dopo l’espulsione… che sarebbe stata da tre mesi di carcere. Ma sottolineo che prima dell’espulsione io avevo fatto notare delle cose e mi sarei meritato un’ammonizione, non un’espulsione. Poi quando vedo un’ingiustizia, come quel rosso, non ragiono più. La nostra fase difensiva è stata buona, avevamo perso due palle in uscita da cui sono nati gli unici pericoli. Siamo in un momento dove ogni minimo sbaglio subiamo gol. Miglioriamo, però, giornata per giornata e questo lo vedo dai dati post partita. Poi dobbiamo migliorare anche la fase offensiva: fin’ora i nostri attaccanti esterni hanno reso poco. Li cambio spesso proprio perché li voglio freschi. Ma se gioco in modo offensivo voglio i gol, perché altrimenti il gioco non vale la candela. Dobbiamo essere più determinati”.

La presentazione del match

EMPOLI – Oggi pomeriggio, domenica 26 settembre, alle ore 15 si giocherà Empoli – Bologna, incontro valido per la sesta giornata del campionato di Serie A 2021/2022. Da una parte c’è la squadra di Andreazzoli che viene dalla vittoria esterna contro il Cagliari ed in classifica occupa l’undicesima a quota 6 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra di Mihajlovic che viene dal pareggio casalingo contro il Genoa ed in classifica occupa la settima posizione, insieme alla Lazio, con 8 punti. La sfida verrà diretta dal signor Giacomelli della sezione di Trieste.

QUI EMPOLI – Andreazzoli dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-2-1 con Vicario in porta, pacchetto difensivo composto da Stojanovic e Marchizza sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Romagnoli e Viti. A centrocampo Ricci in cabina di regia con Haas e Stulac mezze ali mentre davanti spazio a Bajrami e Di Francesco alle spalle di Pinamonti.

QUI BOLOGNA – Mihajlovic dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-2-3-1 con Skorupski in porta, reparto arretrato composto da De Silvestri e Hickey sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Medel e Bonifazi. A centrocampo Dominguez e Svanberg in cabina di regia mentre davanti spazio a Orsolini, Soriano e Barrow alle spalle di Arnautovic.

Le probabili formazioni di Empoli – Bologna

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Viti, Marchizza; Haas, Ricci, Stulac; Bajrami, Di Francesco; Pinamonti. Allenatore: Andreazzoli

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Medel, Bonifazi, Hickey; Dominguez, Svanberg; Orsolini, Soriano, Barrow; Arnautovic. Allenatore: Mihajlovic

STADIO: Castellani

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Empoli – Bologna, valido per la sesta giornata del campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN. Gli abbonati potranno vederla su una smart tv scaricando l’app della piattaforma, oppure nel caso dei normali televisori, utilizzando dispositivi come una console di gioco come Xbox e PlayStation, oppure Amazon Fire Stick o Google Chromecast. Sarà possibile vedere Empoli – Bologna anche in diretta streaming, sempre su DAZN: in questo caso sarà sufficiente accedere al sito della piattaforma, oppure scaricare l’app su dispositivi come pc, smartphone o tablet.

Articoli correlati