Sassuolo – Salernitana 1-0: decide una rete di Berardi nella ripresa

1298

Sassuolo Salernitana cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Sassuolo – Salernitana del 26 settembre 2021 in diretta: gara molto combattuta con gli ospiti che hanno cercato il pari nel finale con l’ingresso di Bonazzoli e Simy ma senza incidere più di tanto

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: SASSUOLO-SALERNITANA 1-0

SECONDO TEMPO

51' si chiude qui la sfida tra Sassuolo e Salernitana. 1-0 il risultato finale a favore della squadra di casa grazie alla rete di Berardi al 9' della ripresa. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live a partire da Lazio Roma delle ore 18

50' traversone lungo di Obi dalla sinistra di Obi per l'inserimento di Coulibaly M. sul secondo palo ma non riesce a rigiocare la sfera

47' palla in area di Traoré per l'inserimento del neo entrato ma girata a lato sotto misura

46' 5 minuti di recupero da questo momento

45' in campo Kyriakopoulos per Djuricic

45' a terra Obi dopo uno scontro di gioco oggetto di VAR. Staff medico in campo. Il giocatore ha subito un colpo al volto involontario da Scamacca

44' giallo per Bonazzoli, brutto fallo su Rogerio

43' fallo in attacco di Scamacca che prende anche il giallo

42' colpo di testa molto insidioso di Simy su traversone dalla destra, sfera che supera di poco la traversa!

41' conclusione dal limite debole e centrale per Traoré, blocca senza problemi Belec

38' altro cambio con Zortea per Gyomber

37' cross pericoloso di Obi per Simy, bravo Chiriches ad anticiparlo di testa. Sugli sviluppi dell'angolo allontana di testa Ferrari

36' lascia il campo Frattesi per Harroui, esce anche Berardi per lui c'è Defrel

32' prova a controllare il match il Sassuolo che sembra voler abbassare un pò i ritmi

29' in campo Jaroszynski per Ranieri

28' bella conclusione di Scamacca, bolide un pò troppo centrale, ci mette i pugni Belec!

25' lascia il campo Raspadori per Scamacca mentre per Boga dentro Traoré

24' dall'altra parte ci prova Raspadori dal limite con palla sporcata dalla difesa in angolo. Sugli sviluppi allontana in area Gyomber e alleggerisce in fallo laterale M. Coulibaly

23' lancio in verticale per Obi che in area fa un pallonetto per Gagliolo ma il suo tentativo sotto porta viene intercettato da Consigli attento qualche istante più tardi sulla conclusione centrale di Bonazzoli dal limite

21' retropassaggio sanguinoso di Frattesi in area con Bonazzoli che prova ad approfittarne con il tacco su Consigli in uscita ma Rogerio salva quasi sulla linea!

19' in campo sia Bonazzoli che Simy per Gondo e Djuric

18' bella giocata di Rogerio in area da posizione defilata, cross basso per Raspadori ma ci mette una pezza Belec!

15' filtrante di Frattesi per Raspadori che a centroarea conclude ma sul rasoterra respinge l'attento Belec!

13' corner per la Salernitana che prova una reazione, batte sul primo palo Kastanos ma allontana la difesa

10' Raspadori crossa basso in area dalla destra per Djuricic anticipato dalla difesa

9' BERARDI!!! VANTAGGIO DEL SASSUOLO!!! Bella giocata di Boga che dal fondo mette un cross con il mancino morbido sul secondo palo per il compagno, bravo a farsi trovare pronto senza marcature. Facile il colpo di testa sotto misura!

7' destro dai 25 metri in posizione centrale di Muldur e rasoterra che si spegne un paio di metri a lato

7' leggerezza di Chiriches sulla pressione di Djuric che entra in area ma sul cross lo stesso difensore rimedia deviando in angolo. Nulla di fatto sui suoi sviluppi

5' tentativo con il mancino da posizione centrale al limite dell'area per Frattesi, mira alta

2' circolazione palla del Sassuolo che nel primo tempo si è reso pericoloso soprattutto a sinistra con la vivacità di Boga

calcio d'avvio battuto dal Sassuolo, nessun cambio nell'intervallo

squadre nuovamente in campo per il secondo tempo

PRIMO TEMPO

46' si chiude con questo episodio il primo tempo della partita. All'intervallo sullo 0-0 di partenza. Appuntamento fra pochi minuti per seguire assieme la ripresa delle ostilità

46' RIGORE per il SASSUOLO!! Percussione di Frattesi che entra in area e viene steso da Gagliolo che ha preso anche il pallone, check del VAR in corso. L'arbitro va a rivedere sia il contatto che se è avvenuto dentro o fuoriarea. ATTENZIONE non è RIGORE! Il giocatore ha preso palla e giocatore e si prosegue con un nulla di fatto

44' 1 minuto di recupero

42' punizione di Kastanos, palla in area ma l'arbitro vede una posizione iniziale di offside a Strandberg

40' filtrante in area di Djuricic per Raspadori che non riesce a controllare con il destro e viene chiuso da Ranieri

37' tentativo con il mancino da fuoriarea di Kastanos ma rasoterra troppo centrale per preoccupare Belec sul primo palo

36' cartellino giallo a Gondo per un fallo in attacco

34' ottimo intervento di Di Tacchio in anticipo a centroarea su Boga, resiste la retroguardia ospite

33' su angolo dalla destra, sponda sul secondo palo di Strandberg e sfera che supera la traversa

30' cross rasoterra in area di Rogerio con i centrali della squadra campana che allontanano con un pò di affanno quindi Boga a provare a servire a centroarea Djuricic anticipato e su tentativo di ripartenza di Gondo arriva il fallo un pò ingenuo di Ferarri che costa un giallo

29' giallo a Ranieri per una manata su Berardi

29' bella conclusione di Mamadou Coulibaly neutralizzata da Consigli ma tutto fermo per una posizione di offside

27' angolo dalla sinistra per il Sassuolo ma l'arbitro ravvede una spinta di Frattesi su Gagliolo

24' lungo lancio di Gondo che si incrocia con Ferrari e termina a terra al limite ma non c'è stato il fallo del difensore

22' cross basso di Boga sporcato dalla difesa e palla a Frattesi ma diagonale a lato!

19' apertura su Boga che sulla sinistra in area prova a calciare a giro ma sfera che supera l'incrocio dei pali e si spegne sul fondo

17' bella conclusione dal limite di Maxime Lopez, vola Belec sulla sua sinistra per salvare la porta! Nulla di fatto sugli sviluppi dell'angolo

15' giallo per Maxime Lopez, mani in faccia a Kastanos

14' cross dal fondo di Kastanos in area, sponda di Ranieri per Gondo che si vede murare dal petto di Ferrari il suo tentativo in rovesciata

12' ci prova nuovamente Boga questa da volta da posizione centrale ma alza la mira

9' percussione centrale di Djuricic chiuso dalla difesa e qualche istante più tardi prova un affondo Boga che entra in area e va sul fondo ma il suo cross termina sul fondo

7' cross di Berardi, palla deviata sul fondo da Gyomber. Sugli sviluppi ci prova Djuricic dal limite, sfera bloccata dalla difesa

4' pressione fallosa di Gondo su Rogerio che conquista una punizione

2' spunto di Mamadou Coulibaly a sinistra e subito un angolo per gli ospiti e sugli sviluppi bel piattone in area di Gyomber deviato in angolo. Su questo secondo tentativo a centroarea di testa Strandberg a lato

Partiti! Calcio d'avvio battuto dalla Salernitana in maglia a sfondo bianco e Sassuolo nella classica maglia neroverde

Squadre in campo, tutto pronto all'inizio del match!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Sassuolo - Salernitana, di seguito le statistiche del match, ci collegheremo per la cronaca dall'ingresso in campo delle squadre.

TABELLINO

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Maxime Lopez, Frattesi (dal 36' st Harroui); Berardi (dal 36' st Defrel), Djuricic (dal 45' st Kyriakopoulos), Boga (dal 25' st Traoré); Raspadori (dal 25' st Scamacca). A disposizione: Vitale, Pegolo, Goldaniga, Magnanelli, Ayhan, Peluso, Henrique. Allenatore: Dionisi

SALERNITANA (3-4-1-2): Belec; Gyomber (dal 38' st Zortea), Strandberg, Gagliolo; Kastanos, Mamadou Coulibaly, Lassana Coulibaly, Ranieri (dal 29' st Jaroszynski); Di Tacchio; Gondo (dal 19' st Bonazzoli), Djuric (dal 19' st Simy). A disposizione: Fiorillo, Veseli, Schiavone, Obi, Kechrida, Bogdan, Delli Carri, Vergani. Allenatore: Castori

Reti: al 9' st Berardi

Ammonizioni: Maxime Lopez, Ranieri, Ferrari, Gondo, Scamacca, Bonazzoli

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa

Le parole di Dionisi e Castori

Dionisi: “Dicono che potevamo realizzare qualcosina in più e prendere qualche gol in meno ma non credo che si debbano analizzare così tanto i numeri in questo momento. Dobbiamo mettere i giocatori offensivi nelle condizioni migliori per poter determinare. Sul piano difensivo possiamo migliorare perché nelle ultime partite se non abbiamo ottenuto risultato è perché abbiamo ottenuto gol, ma non è facile non prendere gol perché tutte le squadre sono fisiche, hanno giocatori importanti e già domani non sarà facile perché loro hanno giocatori fisici per metterti in difficoltà e noi possiamo giocarcela su altri aspetti, lì dobbiamo essere prestativi e dobbiamo determinare per raggiungere il risultato. E’ una squadra da non sottovalutare lo dicono le prestazioni che ha fatto, gli ultimi risultati e il valore dei giocatori che ha in rosa. Nell’ultima partita ha ripreso una gara non semplice, non ha mai mollato. Conosco Castori, gli dà carattere e intensità e sono armi che possono mettere in difficoltà ogni squadra, in più hanno fisicità. Noi dobbiamo fare prestazione sapendo che non ci sono avversari battuti prima, ma bisogna batterli sul campo. Domani dobbiamo fare prestazione e risultato. Probabilmente faremo più noi la partita ma la Salernitana è brava a rimanere in partita nonostante un dominio minore della palla. Dobbiamo pensare a noi e ottenere sul campo quello che dovevamo già prenderci nelle partite precedenti per demeriti nostri e meriti dei nostri avversari. Abbiamo l’allenamento di oggi per fare delle valutazioni, fermo restando che chi ha giocato a Bergamo ha fatto bene, qualcuno veniva da pochi minuti giocati. Non posso pretendere tutto e subito nonostante non possiamo ritenerci soddisfatti della classifica. Domani qualcosa potrebbe cambiare ma non è detto. Con l’allenamento di oggi definiremo le diverse situazioni”.

Castori: “Ripeto quello che ho detto prima: secondo me dobbiamo avere più coraggio, la Salernitana è una buona squadra e può esprimersi molto meglio rispetto alle ultime settimane. Ribery, ci tengo a precisarlo, paga qualcosa a livello fisico semplicemente perché è arrivato da poco. Per fortuna non è niente di importante, con il Genoa ci sarà e i tifosi non hanno motivo di preoccuparsi. Domani dobbiamo riproporre quanto fatto nelle ultime due gare, in questo modo potremo portare a casa un risultato positivo. Non mi va di dare vantaggi al Sassuolo, non mi piace svelare prima le mosse che ho in mente. Abbiamo più opzioni, su questo non c’è dubbio. Ho tempo fino a domani per fare le ultime valutazioni, spero che sarà una Salernitana battagliera a prescindere dalla tattica e dagli schemi. Non è tra le squadre che lotteranno con noi per la salvezza, basta vedere i nomi che compongono la rosa. Stiamo parlando di una squadra che, pochi mesi fa, si è classificata all’ottavo posto e a poche lunghezze dalla zona Europa. Sarà durissima, lo sappiamo, ma siamo in A e non esistono gare agevoli”.

La presentazione del match

REGGIO EMILIA – Oggi pomeriggio, domenica 26 settembre, alle ore 15 si giocherà Sassuolo – Salernitana, incontro valido per la sesta giornata del campionato di Serie A 2021/2022. Dionisi conferma la formazione della vigilia con Rogerio che vince la concorrenza con Kyriakopoulos mentre in avanti ci sarà Raspadori supportato da Boga, Djuricic e Berardi. Dall’altra parte Castori conferma la linea a tre difensiva mentre a centrocampo la novità è Kastanos a centrocampo con Ranieri preferito a Jaroszynski mentre in attacco c’è Gondo e Djuricic con Simy, Bonazzoli e Ribery in panchina. Da una parte c’è la squadra di Dionisi che viene dalla sconfitta esterna contro l’Atalanta ed in classifica occupa la quattordicesima posizione, insieme allo Spezia, con 4 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra di Castori che viene dal pareggio casalingo contro l’Hellas Verona ed in classifica occupa l’ultimo posto con 1 punto. La sfida verrà diretta dal signor Giua della sezione di Olbia.

QUI SASSUOLO – Dionisi dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-2-3-1 con Consigli in porta, pacchetto difensivo composto da Toljan e Rogerio sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Chiriches e Ferrari. A centrocampo Maxime Lopez e Frattesi in cabina di regia mentre davanti spazio a Berardi, Djuricic e Boga alle spalle di Raspadori.

QUI SALERNITANA – Castori dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-4-1-2 con Belec in porta, pacchetto arretrato formato da Gyomber, Strandberg e Gagliolo. A centrocampo Mamadou Coulibaly e Lassana Coulibaly in cabina di regia con Kechrida e Ranieri sulle corsie esterne mentre davanti spazio a Di Tacchio alle spalle del tandem offensivo composto da Gondo e Simy.

Le probabili formazioni di Sassuolo – Salernitana

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Maxime Lopez, Frattesi; Berardi, Djuricic Boga; Raspadori. Allenatore: Dionisi

SALERNITANA (3-4-1-2): Belec; Gyomber, Strandberg, Gagliolo; Kechrida, Mamadou Coulibaly, Lassana Coulibaly, Ranieri; Di Tacchio; Gondo, Simy. Allenatore: Castori

STADIO: Mapei Stadium

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Sassuolo – Salernitana, valido per la sesta giornata del campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN. Gli abbonati potranno vederla su una smart tv scaricando l’app della piattaforma, oppure nel caso dei normali televisori, utilizzando dispositivi come una console di gioco come Xbox e PlayStation, oppure Amazon Fire Stick o Google Chromecast. Sarà possibile vedere Sassuolo – Salernitana anche in diretta streaming, sempre su DAZN: in questo caso sarà sufficiente accedere al sito della piattaforma, oppure scaricare l’app su dispositivi come pc, smartphone o tablet.

Articoli correlati