La Roma di Mourinho vince all’esordio: battuta la Fiorentina 3-1

2983

Roma Fiorentina cronaca diretta

Doppietta di Veretout e gol di Mkhitaryan per il successo della Roma mentre alla Fiorentina non basta la rete di Milenkovic

ROMA – Nel match valido per la prima giornata del campionato di Serie A 2021/2022 la Roma batte 3-1 la Fiorentina centrando il secondo successo consecutivo stagionale. Doppietta di Veretout e gol di Mkhitaryan per la vittoria della squadra di Mourinho mentre alla squadra di Italiano non basta il momentaneo pareggio di Milenkovic. Da segnalare le due espulsioni di Dragowski e Zaniolo oltre alla bella prestazione di Abraham, due assist per l’attaccante della squadra capitolina. La Roma tornerà in campo giovedì, sempre all’Olimpico, nel ritorno dei play-off di Conference League con il Trazbonspor.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: ROMA-FIORENTINA 3-1

SECONDO TEMPO

 

95' Fine partita.

94' Fiorentina in attacco con Vlahovic che, dal limite dell'area, si gira bene e calcia col mancino ma Rui Patricio blocca la conclusione. 

92' Possesso palla da parte della Roma che, dunque, centra il secondo successo consecutivo stagionale dopo la vittoria contro il Trazbonspor in Conference League. 

91' Quattro minuti di recupero.

90' Roma ad un passo dal poker con Shomurodov che entra in area e calcia col piatto destro ma Terracciano si oppone in qualche modo. 

88' Cambio nella Roma con Mourinho che ha appena mandato in campo Bove al posto di Veretout. 

87' Match che ha poco da dire in questa fase con la Roma che sta controllando senza troppi problemi il doppio vantaggio, Fiorentina che ha accusato il colpo.

85' Cambi da una parte e dall'altra con Mourinho che ha appena mandato in campo Carles Perez ed El Shaarawy al posto di Pellegrini e Mkhitaryan mentre Italiano ha appena mandato in campo Sottil e Saponara per Venuti e Nico Gonzalez. 

83' Meno di seicento secondi più recupero alla conclusione del match con la Roma che è ad un passo dalla vittoria, la seconda consecutiva dopo quella con il Trazbonspor. 

81' Terzo gol della Roma con Veretout che, servito in verticale da Shomurodov, insacca con il destro ad incrociare, 3-1. Doppietta per il centrocampista francese. 

80' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ROMA! VERETOUT!

79' Momento di massimo sforzo da parte della Fiorentina mentre la Roma sembra essere stanca, visto anche il match di Conference League contro il Trazbonspor. 

77' Torna a farsi vedere la Viola proprio con il neo entrato Benassi che, dall'interno dell'area, calcia in precario equilibrio con il destro ma la sua conclusione si perde alta sopra la traversa. 

75' Cambio nella Fiorentina con Italiano che ha appena mandato in campo Benassi al posto di Bonaventura. 

73' Fase di stallo della partita con le due squadre che stanno riprendendo fiato dopo una decina di minuti giocati a ritmi molto alti. Roma che sta lasciando il possesso palla alla Fiorentina. 

71' Intanto si è sbloccato anche l'altro match con il Napoli che è passato in vantaggio sul Venezia grazie al gol messo a segno da Insigne su calcio di rigore. Fiorentina in possesso palla, anche Italiano pensa ad altri cambi. 

69' Cambio nella Roma con Mourinho che ha appena mandato in campo Shomurodov al posto di Abraham. 

68' Secondo tempo pazzesco con la Fiorentina che sta tornando subito in attacco alla ricerca del pareggio. Grande entusiasmo all'Olimpico mentre Mourinho sta per mandare in campo Shomurodov. 

67' Il check del VAR premia la Roma: Abraham, servito in verticale da Mkhitaryan, mette al centro per Veretout che non fallisce con il piatto mancino a porta vuota, 2-1. 

66' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ROMA! VERETOUT!

65' Partita che è diventata bellissima con la Roma che sta reagendo in modo rabbioso. La squadra di Mourinho trova la rete del vantaggio con Veretout ma l'arbitro annulla per fuorigioco. 

63' Roma ad un passo dal vantaggio con Pellegrini che mette al centro per il colpo di testa di Abraham ma la sfera si stampa sulla traversa. Che occasione per la squadra di Mourinho!

62' Meritato pareggio della Fiorentina con Milenkovic che, sugli sviluppi di una punizione di Pulgar, prende il tempo a Cristante e da pochi passi batte Rui Patricio con il piatto mancino. 

61' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL FIORENTINA! MILENKOVIC!

59' Fiorentina ancora in attacco con Pulgar che raccoglie un pallone vagante al limite e calcia col destro ma Rui Patricio si fa trovare pronto bloccando la sfera. 

58' Cominciano ad aprirsi spazi importanti per entrambe le squadre, tantissima confusione in campo da alcuni minuti. Mourinho ha chiesto a Pellegrini di non pressare troppo ma di aspettare i portatori di palla della Fiorentina. 

56' Fiorentina ad un passo dal pareggio con Vlahovic che, dall'interno dell'area, si gira e calcia col mancino ma Rui Patricio blocca in qualche modo. 

55' Fase di match non particolarmente entusiasmante con tante interruzioni da una parte e dall'altra. Entrambe le squadre stanno giocando in dieci uomini.

54' Cartellino giallo per Pulgar, quarto ammonito del match. 

53' Zaniolo, già ammonito, stende Nico Gonzalez. Anche in questo caso pochi dubbi per il direttore di gara che estrae il cartellino rosso, nuovamente parità numerica. 

52' CARTELLINO ROSSO PER ZANIOLO! ROMA IN DIECI!

51' Non sembra avere grossa fretta la squadra di Mourinho che continua a palleggiare ma senza forzare troppo. Italiano ha mandato a scaldarsi altri giocatori in questi primi minuti della ripresa. 

49' Ritmi bassi in questo primo scorcio di secondo tempo con la Roma che gestisce il possesso palla senza troppa fretta, Mourinho chiede più velocità di palleggio ai suoi giocatori. 

47' Nell'intervallo cambio nella Fiorentina con Italiano che ha mandato in campo Castrovilli al posto di Maleh mentre Mourinho non ha effettuato cambi. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Roma-Fiorentina. 

 

PRIMO TEMPO

 

49' Fine primo tempo.

48' Cartellino giallo per Bonaventura, terzo ammonito del match.

46' Tre minuti di recupero. 

45' Cartellino giallo per Zaniolo, secondo ammonito del match. 

45' Fiorentina ad un passo dal pareggio: grande azione di Nico Gonzalez che appoggia per Biraghi, a rimorchio arriva Maleh ma la sua conclusione viene respinta da un difensore della Roma.

43' Fase di stallo del match con Italiano che ha mandato a scaldarsi Castrovlli dandogli precise indicazioni. Il centrocampista campione d'Europa dovrebbe entrare ad inizio secondo tempo.

41' Sempre 0-0 nell'altro match tra Napoli e Venezia. Nel pomeriggio pareggio per 2-2 tra Udinese e Juventus e successo per 3-2 del Bologna sulla Salernitana.

39' La Roma sta cercando di abbassare i ritmi con il possesso palla ma la Viola sta reagendo molto bene allo svantaggio. I ritmi non si sono mai alzati più di tanto all'Olimpico. 

37' Buon momento, da qualche minuto, per la Fiorentina che sta provando ad attaccare sfruttando soprattutto le corsie esterne. Si sta facendo vedere la squadra di Italiano. 

35' Fiorentina ad un passo dal pareggio con Bonaventura che, servito da Pulgar, controlla ed entra in area calciando con il destro ma Rui Patricio respinge in qualche modo. 

34' Momento nettamente favorevole alla Roma che sta legittimando il vantaggio mentre la Fiorentina sta proteggendo il minimo svantaggio. Italiano sta già pensando ad un altro cambio per il secondo tempo. 

32' Roma ad un passo dal raddoppio con Zaniolo che recupera un buon pallone a centrocampo e calcia col mancino dai 20 metri ma Terracciano respinge in qualche modo. 

30' Passa in vantaggio la Roma con Abraham che converge verso il centro e serve un gran pallone a Mkhitaryan, l'armeno si gira e calcia dall'interno dell'area battendo Terracciano, 1-0. 

29' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ROMA! MKHITARYAN!

27' Copione tattico del match molto chiaro in questa fase con la squadra di Mourinho che sta occupando stabilmente la metà campo della Fiorentina, Italiano sta chiedendo ai suoi di non pressare troppo.

25' Prima vera occasione per la Roma con Karsdorp che mette al centro per la girata di prima intenzione di Pellegrini ma il suo destro si perde a lato di pochissimo. 

24' Metà della prima frazione di gioco e risultato sempre fermo sullo 0-0 tra Roma e Fiorentina. Non ci sono ancora state conclusioni, gara noiosa da questo punto di vista. Roma che palleggia in modo troppo lento. 

22' E adesso comincia tutta un'altra partita con la Roma che ha ripreso subito in mano il pallino del gioco mentre la squadra di Italiano si sta riorganizzando dopo l'inferiorità numerica. 

20' Cambio nella Fiorentina con Italiano che ha appena mandato in campo Terracciano al posto di Callejon.

18' Verticalizzazione di Ibanez per Abraham che salta Dragowski e viene steso dall'estremo difensore della Fiorentina. Pochi dubbi per il direttore di gara che estrae il cartellino rosso. 

17' CARTELLINO ROSSO PER DRAGOWSKI! FIORENTINA IN DIECI!

16' Da qualche minuto a questa parte più intraprendente la squadra di Italiano che sta tenendo maggiormente il possesso palla, Roma che aspetta e riparte in questa fase. 

14' Cartellino giallo per Pellegrini, primo ammonito del match.

13' La Roma aveva cominciato meglio ma ora la Fiorentina sta controllando senza problemi. I ritmi sono bassi, non ci sono ancora state conclusioni da parte delle due squadre.

11' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio all'Olimpico con il risultato sempre fermo sullo 0-0 tra Roma e Fiorentina, match molto tattico fino a questo momento. 

9' Non ci sono ancora state conclusioni verso la porta da parte delle due squadre. Si lotta molto nella zona nevralgica del campo, sta venendo fuori anche la Fiorentina.

7' Prova a prendere campo anche la squadra di Italiano che ha cominciato questo match controllando la Roma. Pressing molto alto da parte della Roma in questo primo scorcio.

5' In contemporanea si sta giocando anche Napoli-Venezia, risultato fermo sullo 0-0. Buona partenza da parte della squadra di Mourinho mentre la Viola fatica ad uscire dalla sua metà campo.

3' Ritmi subito buoni all'Olimpico con la Roma che gestusce il possesso palla mentre la Fiorentina aspetta. Da segnalare che il terreno dell'Olimpico non è in ottime condizioni.

1' PARTITI! E' cominciata Roma-Fiorentina!

 

20.43 I giocatori di Roma e Fiorentina fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia! 

20.32 Le due compagni hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi.

20.15 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

19.48 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-2-3-1 per la Roma con Zaniolo, Pellegrini e Mkhitaryan alle spalle di Abraham mentre la Fiorentina risponde col 4-3-3 ed il tridente offensivo composto da Callejon, Vlahovic e Nico Gonzalez.

19.40 Siamo in attesa delle formazioni ufficiali del match.

19.30 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Roma-Fiorentina, incontro valido per la prima giornata del campionato di Serie A 2021/2022.

 

IL TABELLINO

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Ibanez, Mancini, Viña; Cristante, Veretout (87' Bove); Zaniolo, Pellegrini (84' Carles Perez), Mkhitaryan (84' El Shaarawy); Abraham (69' Shomurodov). A disposizione: Fuzato, Boer, Reynolds, Kumbulla, Diawara, Calafiori, Darboe, Villar, Bove, El Shaarawy, Perez, Mayoral, Shomurodov. Allenatore: Mourinho

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Venuti (84' Sottil), Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura (74' Benassi), Pulgar, Maleh (46' Castrovilli); Callejón (20' Terracciano), Vlahovic, Nico Gonzalez (84' Saponara). A disposizione: Terracciano, Martinez Quarta, Ranieri, Terzi, Bianco, Benassi, Duncan, Castrovilli, Saponara, Sottil, Kokorin, Rosati. Allenatore: Italiano

RETI: 28' Mkhitaryan (R), 60' Milenkovic (F), 66' Veretout (R), 79' Veretout (R)

AMMONIZIONI: Pellegrini, Zaniolo (R), Bonaventura, Pulgar (F)

ESPULSIONI: Dragowski (F), Zaniolo (R)

RECUPERO: 3' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo

STADIO: Olimpico

Le parole di Mourinho e Italiano

Mourinho: “Le vittorie aiutano a recuperare. Quando si vince la stanchezza non è la stessa di dopo una sconfitta. Nessuno infortunio da quella gara, stiamo bene. Siamo preparati anche se abbiamo giocato 48 ore fa. Il calcio di oggi è così, è inizio stagione e abbiamo bisogno di giocare. Abbiamo visto la differenza nell’intensità con il Trabzonspor. Non farò tanti cambi, abbiamo 4 partite di fila. Dobbiamo pensare partita dopo partita e non pensare alla stanchezza. Oggi quello che mi manca sono i tre punti di domani. Stanno lì per Roma e Fiorentina. Io li voglio, ma anche Italiano e i giocatori della Fiorentina. Ora penso solo a quello. Vogliamo vincere, ma capisco la domanda. Il nostro mercato è stato di reazione perché abbiamo perso due giocatori che non ci aspettavamo, per questa ragione non abbiamo preso qualche calciatore che nella mia analisi sarebbe importante per equilibrare la nostra rosa. Quando una società fa uno sforzo del genere per reagire ai problemi io non ho il diritto di mettere pressione e non faccio nessuna richiesta in più. Il tempo è la parola chiave nel progetto, mi nascondo dietro questo. Capisco che sarà difficile fare qualcosa in più e che tranquillamente il mio lavoro è con i giocatori che sono ora in rosa. Abbiamo tempo per fare qualcosa di più. Se non si farà adesso, sarà gennaio o la prossima estate. I tifosi possono aiutare, ma possono anche giocare che è un modo diverso di andare allo stadio. Delle volte sono li per aiutare, altre per giocare. Io spero siano li per questo, per giocare. La passione è tremenda. Ho giocato a Roma da avversario e ho capito la passione che c’è. Da un anno o più la gente non va allo stadio. Se facciamo la formula passione più quello che manca, sono convinto che i tifosi saranno li per giocare. Se loro giocheranno con noi, per la Fiorentina sarà più difficile”.

Italiano: “La sto sognando per come la sognano tutti gli allenatori che preparano una gara così importante. Abbiamo cambiato tanto, sarà il nostro primo esame contro una squadra fortissima, guidata da un grandissimo allenatore. Ci siamo preparati con la giusta attenzione, cercheremo di mettere in difficoltà la Roma. Vogliamo partire con il piede giusto. La situazione di Vlahovic, rispetto all’ultima conferenza, non è cambiata. Dusan sta trattando il rinnovo con la società, è convinto della società e non ci saranno problemi perché il ragazzo è forte e concentrato. Per quanto riguarda la sua presenza e la sua permanenza non ci sono problemi. Prima di tutto la Fiorentina deve proporre quello che fa durante la settimana nel migliore dei modi, con furore e qualità. Poi cercheremo di portare a casa il risultato, da domani contano i risultati. Dobbiamo sempre aver voglia di avere il pallone fra i piedi per cercare di andare a far male all’avversario. Sono contento per come si sono integrati i nazionali con il gruppo. Domani voglio vedere la giusta mentalità, come abbiamo fatto in Coppa Italia”.

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra di Mourinho che è reduce dal successo contro il Trazbonspor nell’andata dei play-off di Conference League. Dall’altra parte troviamo la squadra di Italiano che ha già giocato la sua prima partita ufficiale raccogliendo una netta vittoria casalinga, nei trentaduesimi di Coppa Italia, contro il Cosenza. La Roma, reduce da quattro vittorie consecutive contro la Fiorentina in Serie A. Il match tra Roma e Fiorentina è quello che si è disputato più volte alla prima partita di campionato in Serie A; questa sarà la 10ª volta e finora la sfida non è mai terminata in parità, cinque successi per la squadra capitolina e quattro per la squadra toscana. La sfida dell’Olimpico verrà diretta dal signor Pairetto della sezione di Nichelino.

QUI ROMA – Mourinho dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-2-3-1 con Rui Patricio in porta, pacchetto difensivo composto da Karsdorp e Vina sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Mancini e Ibanez. A centrocampo Cristante e Veretout in cabina di regia mentre davanti spazio a Zaniolo, Pellegrini e Mkhitaryan alle spalle di Shomurodov.

QUI FIORENTINA – Italiano dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-3 con Dragowski in porta, pacchetto difensivo composto da Venuti e Biraghi sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Milenkovic e Igor. A centrocampo Pulgar in cabina di regia con Bonaventura e Castrovilli mezze ali mentre in attacco tridente offensivo composto da Callejon, Vlahovic e Nico Gonzalez.

Le probabili formazioni di Roma – Fiorentina

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Viña; Cristante, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Shomurodov. Allenatore: Mourinho

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Pulgar, Castrovilli; Callejon, Vlahovic, Nico Gonzalez. Allenatore: Italiano

STADIO: Olimpico

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Roma – Fiorentina, valido per la prima giornata del campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN. Sarà quindi possibile seguire il match dell’Olimpico su smart tv attraverso l’apposita app, o su tutti i tipi di televisore collegandoli ad una console PlayStation 4 o Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X), oppure ancora usando Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Essendo trasmessa da DAZN , Roma – Fiorentina sarà ovviamente visibile in streaming su dispositivi mobili come pc, notebook, smartphone e tablet. Per gli abbonati sarà sufficiente collegarsi al sito ufficiale della piattaforma o in alternativa utilizzare l’app compatibile con sistemi Android e iOS.

Articoli correlati