Serie A, Roma-Sampdoria risultato e tabellino del match

918

ROMA – La partita è stata sospesa a fine primo tempo per impraticabilità del campo. Riprende il match alle 17.03 dopo un’ora e un quarto di sospensione. Decisivo allo scadere Totti su rigore.

Serie A, Roma-Sampdoria risultato e tabellino del match

RISULTATO FINALE: ROMA-SAMPDORIA 3-2 (secondo tempo 1-2)

Roma-SampdoriaROMA (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Manolas, Juan Jesus, Bruno Peres; Paredes, Strootman, Nainggolan (dal 40′ st Iturbe); Salah, Perotti (dal 1′ st Totti), El Shaarawi (dal 1′ Dzeko). A disposizione: Gerson, Lobont, Marchizza, Alisson, Totti, Seck, Emerson, Paredes, Fazio, Dzeko.  Allenatore: Luciano Spalletti.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, Regini, Pavlovic (dal 1′ st Dodo’ dal 35′ st Skiniar); Linetty, Torreira, Barreto; Alvarez; Muriel (dal 17′ st Budimir), Quagliarella. A disposizione: Puggioni, Pedro Pereira, B. Fernandes, Palombo, Schick, Eramo, Cigarini, Praet, Krapikas. Allenatore: Marco Giampaolo

Arbitro: Giacomelli

Assistenti: Barbirati, Vivenzi

Quarto Uomo: De Pinto

Addizionali: Rizzoli, Celi

Reti: al 8′ pt Salah, al 18′ pt Muriel, al 41′ pt Quagliarella, al 16′ st Dzeko

Ammonizioni: Sala, De Rossi, Juan Jesus, Skriniar

Recupero: 1′ minuto nel primo tempo, 3′ minuti nella ripresa.

Descrizione del gol

Rete di Salah: Cross di Perotti, sul secondo palo di testa Salah insacca.

Rete di Muriel: Lancio di Regini, Muriel al volo di destro fulmina Szczesny.

Rete di Quagliarella: Corner di Alvarez, Silvestre non ci arriva, Quagliarella deposita in rete da dentro l’area piccola.

Rete di Dzeko: Totti pesca in area Dzeko che dopo aver controllato il pallone evita l’uscita di Viviano e conclude nella porta sguarnita.

Rete di Totti: fallo di Skriniar su Dzeko e Totti realizza dal dischetto.

Anteprima di Roma-Sampdoria

Partita interessante quella che andrà in scena all’Olimpico di Roma alle 15 di oggi, con i giallorossi padroni di casa che tenteranno il sorpasso in classifica ai danni dei blucerchiati, i quali si presentano a punteggio pieno dopo le prime due partite. I temi tattici sono intriganti e sono studiati da due tecnici che si stimano e che hanno dimostrato di saper interpretare le gare anche in corso di svolgimento. Arbitro dell’incontro sarà Giacomelli coadiuvato da Barbirati e Vivenzi, quarto uomo La Rocca mentre gli addizionali saranno Rocchi e Pairetto.

QUI ROMA – Roma che ritorna in campo dopo la delusione dell’esclusione in Champions League da parte del Porto e che deve dimostrare di aver assorbito la “botta”. In realtà durante la pausa Spalletti ha provato con il San Lorenzo, in amichevole, un 4-2-3-1 che in chiave tattica nella partita di oggi consisterebbe nell’avanzare Nainggolan all’altezza di Perotti e Salah, lasciando davanti Dzeko. Non confermata la presenza in campo di De Rossi, che dovrebbe partire dalla panchina essendo reduce dall’infortunio rimediato in Nazionale.

QUI SAMPDORIA – Vigilia di preparazione tecnico-tattica a porte chiuse in quel di Bogliasco, per una Sampdoria che, fedele al detto: “Squadra che vince non si cambia”, dovrebbe presentarsi a Roma con il solito 4-3-1-2. La linea difensiva dovrebbe prevedere l’utilizzo di Pavlovic, che pare in vantaggio su Dodò, mentre Praet e Schick dovrebbero ancora accomodarsi in panchina. Alvarez si schiererà dietro Muriel e Quagliarella.