Roma – Spezia 2-0: decidono le reti di Smalling e Ibanez

1834

Roma Spezia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Roma – Spezia del 13 dicembre finisce 2-0 per i capitolini. I padroni di casa vincono e soffrono contro un buon Spezia. In gol Smalling e Ibanez: al 94′ espulso Felix Afena-Gyan

ROMA – Bravura e fortuna: la partita Roma – Spezia, valida per la 17a giornata del campionato di Serie A 2021/2022, è finita 2-0 a favore dei padroni di casa. Un’altra vittoria che, insieme al successo centrato in Conference League contro i bulgari del CSKA Sofia, ridà fiducia alla squadra allenata da José Mourinho, ansiosa di rifarsi dopo la pesante sconfitta casalinga contro i nerazzurri campioni d’Italia. Il primo tempo sembra cominciare a ritmi piuttosto bassi, ma a sbloccarla subito è Smalling, bravissimo ad incornare un rimpallo favorevole servito involontariamente da Abraham. Che a sua volta aveva impattato di testa una palla servita sul secondo palo su calcio d’angolo. Il gioco della Roma cresce di intensità, ma sono più le costruzioni e i fraseggi che i tiri in porta.

Si va negli spogliatoi sul parziale di 1-0. Nel secondo tempo i liguri tornano in campo con una mentalità più aggressiva, e la Roma subisce le incursioni di Manaj e Strelec. Soprattutto Manaj si rende in più occasioni pericoloso sottorete, con delle giocate che spesso costringono la retroguardia giallorossa a pasticciare. Nonostante la crescita dello Spezia, la Roma raddoppia al 56′.  Ancora una palla in mezzo servita da Veretout su calcio d’angolo: scatta in avanti Ibanez, la sua marcatura salta e il difensore giallorosso è bravissimo ad incornare da distanza ravvicinata. Da lì Provedel non può nulla. Roma che negli ultimi minuti sfiora il 3-0, rafforzata dalle sgasate e dall’irruenza di Felix Afena-Gyan. Che segna sì la rete del 3-0 al 94′, ma solo dopo aver commesso un fallo di mano. Già ammonito, il ghanese è stato espulso allo scadere. Roma che vince comunque e che in campionato si porta a quota 28 punti, a pari merito con la Juventus.

Cronaca con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: ROMA - SPEZIA 2-0

Secondo tempo

94' Che beffa per la Roma: la partita finisce a pochi attimi da questo colpo di scena. Roma che vince lo stesso il match

93' Entra ora in campo Bove per la Roma, al posto di Veretout. E Afena attenzione, GOOOOOOOOOL!!! ATTENZIONE NO, IL GOL è STATO SEGNATO DOPO UN FALLO DI MANO, E AFENA - GIà AMMONITO - SI PRENDE IL DOPPIO GIALLO!!!

92' Calcio d'angolo tagliato, Mkhitaryan, prova la ripartenza. Ma c'è un fallo tattico da parte di Gyasi, che si prende il cartellino giallo

91' Punizione per lo Spezia da posizione interessante: Verde, palla a girare sul secondo palo. La butta in corner Abraham

90' 3' Assegnati 3' di recupero

90' Veretout, calcia male il corner, che è basso e poco potente. Si gioca, ancora rimessa laterale per la Roma, dalle parti della bandierina destra dei liguri

89' Ultimi due minuti di gioco, più il recupero. Possesso palla di Mkhitaryan, ha spazio per salire Felix, ma la palla non gli arriva. Chiude bene le maglie, lo Spezia. Ancora Corner per la Roma, però

88' Vina intanto è a terra, nella sua stessa area. Lamenta un dolore al ginocchio, dopo aver subito un tamponamento di Gyasi su cross di Bastoni

87' Bastoni, ha spazio per avanzare: ancora una palla sul secondo palo da sinistra!!! Non trova il compagno, ma la Roma sta concedendo davvero troppo...

86' Soffre ora la Roma, Bastoni cerca Verde con un filtrante, ma c'è solo la rimessa laterale per la Roma, dalla parti della centrocampo

85' Afena, ancora una sgroppata del ghanese!!! Bravo a controllare e gestire, poi non trova Vina...

84' Corner Roma: Veretout, la mette in mezzo, svetta Gyasi e allontana la minaccia. Ripartenza Spezia con Agudelo, Manaj, rientra Veretout. Ibanez, prova a ripartire. Verde in fuorigioco, ma si lascia giocare per il vantaggio

83' Si gioca: Bastoni, palla in mezzo per un compagno!!! Gol divorato di testa

82' Corner Spezia, dopo una gran giocata di Manaj, che mette a sedere due avversari tra cui Ibanez. Proprio lui rimedia alla sbavatura, e quasi dall'area piccola, respinge in corner

81' Ancora un fuorigioco da parte dello Spezia: Verde, viene pescato in posizione irregolare. Rui Patricio, sul punto di battuta

80' Amian, all'indietro per Provedel: scala le marce, ora, la Roma

79' Ora la Roma può impostare di nuovo, lo Spezia sembra meno lucido: verticale per Felix, incorna bene Reca e respinge il verticale

78' Occasione Spezia. Siamo al limite dell'area, la posizione è interessante, da sinistra. Bastoni sul punto di battuta: palla in mezzo, mischia incredibile. Doppio rimpallo, pasticcia la Roma!!! Manaj!!! Che gol si è mangiato, a porta vuota. Si ostacolano fra loro Gyasi e Manaj

77' Sale lo Spezia, Manaj non controlla contro Karsdorp: ancora 2-0 a Roma. Pochi, però, i sussulti dello Spezia finora. Rimessa laterale per gli spezzini in fase offensiva. Brutto intervento sulle gambe di Nikolaou, da parte di Diawara

76' Erlic può ripartire, ma manca l'intesa con Manaj: ancora possesso palla della Roma, che imposta di nuovo da centrocampo

75' Gyasi, pasticcia sulla trequarti. Ne approfitta la Roma, filtrante per Abraham che entra in area. Provedel!!! Miracolo con un piede. Non è finita, però...

74' Offside Spezia: Kiwior viene pescato in posizione irregolare. Bravi i difensori della Roma a restare in linea

73' Felix, Abraham sale con lui, poi commette fallo. Poco lucido, qui, Felix, troppo irruente in questa seconda frazione di gara. Agudelo, commette fallo su Veretout a centrocampo

72' Ibanez, traversone per Mkhitaryan in area!!! E da lì poteva forse calciare di prima, ma Provedel è stato più veloce ad uscire dai pali...

71' Rimessa laterale Roma: intanto José Mourinho protesta col quarto uomo per l'ammonizione, e per la mancata punizione a Felix

70' Ammonito Felix Afena-Gyan: troppa foga

69' Palla in avanti per i padroni di casa: Kiwior, Agudelo allunga per Verde. Felix, si infiltra in area e finisce a terra!!! Non c'è rigore, ma il pubblico di casa protesta con veemenza

68' Sale lo Spezia. Agudelo, orizzontale per Verde. Dal lato corto, finta e non crossa in mezzo. Palla ancora lì, Roma schiacciata. Bastoni, preme da sinistra: palla sul secondo palo, che però finisce alle stelle. Rimessa dal fondo per Rui Patricio

67' Subito in partita, Felix: palla sul primo palo, respinge lo Spezia. Agudelo pasticcia, Mkhitaryan può provare il tiro dalla distanza, ma non trova lo specchio

66' Punizione per lo Spezia: la Roma alza la linea difensiva. Verde, prova a svettare, ma decolla sulla fascia Afena-Gyan. Che sprint!!! Corner per la Roma, ma che corsa!!!

65' Brutta l'entrata di Kumbulla, con il piede a martello su un avversario. Ammonito

64' Ecco i primi cambi per la Roma: fuori Mayoral e Smalling. Dentro Afena-Gyan e Diawara

63' Attenzione, Bastoni sembrava evidentemente in fuorigioco. E sì, l'arbitro si consulta con gli assistenti al var, poi annulla la rete. Effettivamente non potevano esserci dubbi...

62' Attenzione alla palla su secondo palo per Manaj, controlla e tira!!! E lo Spezia la riapre!!!

61' Sale ancora Verde, non trova spazi. Scambio con Amian, Verde sgasa sulla fascia destra

60' Ancora 2-0 allo Stadio Olimpico: due gol segnati di testa, lo Spezia dovrebbe forse riflettere sulle marcature...Attenzione, arriva Bastoni, duello con Ibanez

59' Alza i giri, la Roma. I cori dell'Olimpico sono tutti per i giallorossi, Manaj. Controlla male, retropassaggio per Agudelo

58' Ora la Roma ha ripreso coraggio: Mayoral, scambia per Veretout, Karsdorp. Numero!!! Ma la palla finisce in rimessa laterale

57' Brutta mazzata, per lo Spezia. Proprio ora che stava aumentando i giri...

56' Corner Roma: attenzione alla palla in mezzo. Palla in mezzo di Veretout, e c'è IBANEEEEEEEEZ!!! 2-0: scatta in avanti Ibanez, salta la sua marcatura, incorna alla perfezione, e da distanza ravvicinata Provedel non può nulla!!!

55' Lancio lungo per Abraham, la Roma guadagna ancora un corner. Mou studia di fare a sua volta dei cambi

54' Rivoluziona la sua rosa, Thiago Motta; vedremo in campo se la sua strategia funziona. Ammonito intanto Matias Vina

53' Ecco i primi cambi: lo Spezia cambia Maggiore, Kovalenko e Strelec. Dentro Bastoni, Agudelo e Verde

52' Corner Roma: Gyasi qui è bravo a spegnere la fiammata di Mkhitaryan, pericoloso sulla fascia sinistra. Ma l'arbitro fischia e dice di ripetere il corner: Veretout, palla in mezzo. Palla respinta, Mkhitaryan palla sul secondo palo. Ci arriva Provedel con tranquillità

51' Cristante su Kovalenko, Karsdorp, non ci arriva. Retropassaggio per Rui Patricio

50' Ancora Nikolaou, entra di fisico su Veretout, che guadagna la rimessa laterale. Vina, sgasa in area su suggerimento di Mkhitaryan, cade a terra!!! Ci starebbe il check var, qui, ma l'arbitro lascia correre

49' Dai e vai tra Kumbulla e Ibanez, finisce sul fondo Karsdorp, Reca chiama la rimessa dal fondo

48' Possesso palla Spezia, che in questa seconda fase di gioco sembra più combattivo. Recupera ora Mkhitaryan, che cerca Kardsorp. Retropassaggio per Smalling. Vina, Cristante, alza il baricentro lo Spezia

47' Karsdorp, all'esterno, perde palla: rimessa laterale in fase offensiva

46' Rimessa laterale per lo Spezia, che sembra sceso in campo con maggior rabbia. Manaj, prova ancora a calciare, ma dalla destra manca di precisione

45' Nessun cambio fra le due compagini: partiti!!! Parte forte lo Spezia, carica il tiro Manaj dalla distanza, ma il tiro è fuori traiettoria. Rimessa dal fondo

21:52 In questa seconda fase del match, la Roma dovrà amministrare il vantaggio e cercare il raddoppio, mentre lo Spezia deve riaprire la partita

21:50 Rieccoci live dallo Stadio Olimpico: la Roma è in vantaggio, ma i ritmi della partita non sono stati altissimi. Le squadre tornano in campo in questo momento

Primo tempo

47' Nikolaou, Kovalenko, Spezia rinchiusa nella propria metà campo: ancora una rimessa con le mani. Stavolta per i padroni di casa: Vina, con le mani. Sbaglia Abraham, sbaglia anche Maggiore, Kiwior. Amian, la fa girare lo Spezia in avanti, ma Vina gliela ruba. Contropiede!!! Attenzione, palla sul secondo palo! Mkhitaryan per Abraham. PALO!!! Non è finita, rimpallo pericoloso, Erlic la salva sulla linea di porta!!! I giallorossi chiedono rigore per un presunto fallo di mano da parte di Nikolaou, ma l'arbitro indica chiaramente la via degli spogliatoi...

46' Prova ad impostare dal basso lo Spezia: Amian, Erlic, ritmi molto bassi. Rimessa laterale per lo Spezia, retropassaggio per Provedel

45' 2' Assegnati 2' di recupero

45' Ultimo minuto di gioco: Roma che in questa prima fase ha provato pù cross e fraseggi che tiri in porta

44' Cristante, in verticale, sale Mayoral. Esplode l'Olimpico, c'è però l'errore di Veretout, si incarta la Roma. Spezia che prova a contenere, ma la Roma è ancora lì

43' Ancora Amian, Kovalenko, apertura per Strelec. Reca!!! Di testa!!! Ma il traversone e la spizzata non impenseriscono il portiere capitolino

42' Contropiede Roma, Karsdorp, guadagna metri e crossa in mezzo. Ottimo il recupero della contraerea ospite

41' Ancora palla allo Spezia: provano a cercare spazi dalla parti di Karsdorp. Cambio gioco per Amian, che si accoppia a Gyasi. Kumbulla, va a terra ma ci pensa Mkhitaryan a far ripartire i giallorossi

40' Provedel, Kovalenko: Erlic. Spezia in cerca di idee. Amian, duello con Smalling. Manaj, retropassaggio. Amian, ancora lui sulla fascia, cambia gioco per Nikolaou. Avanza palla al piede: rimessa laterale per gli ospiti

39' Contatto tra Smalling e Manaj, che lo trattiene. Punizione in fase difensiva per la Roma

38' Gyasi, palla per Maggiore, attenzione al contatto. Non c'è fallo, palla per Abraham, riparte la Roma. Su di lui Kiwior, recuperano palla gli Aquilotti

37' Corner Roma: Veretout sulla bandierina sinistra. Palla sul secondo palo, smanacciata di Provedel provvidenziale. Rimessa laterale per la Roma...

36' Roma che prova a crescere, Veretout, attacca la Roma. Che però non ha idee, Karsdorp per Mayoral. Che però è circondato. Palla sul secondo palo, Gyasi la mette in calcio d'angolo

35' Occasione Spezia. Attenzione all'incursione di Reca, scarico perfetto di Strelec, Rui Patricio!!! In due tempi!!! Roma che non può concedere così ai suoi avversari!!!

34' Nikolaou, Erlic, possesso spezzino. Retropassaggio per Provedel: palla in avanti, ma ci arriva prima Smalling. C'è un fallo in ritardo commesso da Ibanez su Maggiore, è il secondo fallo che commette in questa partita

33' Veretout, si allarga. Cristante, corto per Kumbulla. Abraham è in fuorigioco, ma rientra. Manaj, Kiwior. Gyasi, sul lato corto dell'area avversaria. Su di lui Kumbulla. Palla dentro per Maggiore, respinge la contraerea giallorossa

32' Occasione Roma: capitolini ancora in pressione, attenzione al traversone. Palla sporca in mezzo Abraham, tenta la rovesciataaaa!!! E qui sarebbe stata una grandissima rete. Il liscio di Tammy grazia Provedel...

31' Si gioca, rimessa laterale per la Roma. Ritmi non altissimi, in questa prima frazione di gara. Bravi i giallorossi ad approfittare dell'unica vera palla gol

30' Ancora in vantaggio, la Roma di José Mourinho: palla fra i piedi di Provedel. Baricentro alto dei giallorossi

29' Spezia che sembra soffrire, Reca, torna da Kovalenko. La amministra Cristante, palla sulla fascia destra, dalle parti di Karsdorp. Rimessa laterale per lo Spezia, in fase di non possesso

28' Possesso palla della Roma, in cerca di un'idea, lo Spezia però marca bene e copre tutti gli spazi. Attenzione alla sgasata di Karsdorp, marcato da Amian. Mischia in mezzo!!! La spazza via la difesa spezzina

27' Pasticcia un po', la difesa giallorossa, ma ci mette una pezza. Veretout, uno-due con l'armeno. Smalling...

26' Prova a salire lo Spezia: Strelec, per Gyasi. Kovalenko, non trova spazi. Torna dalle parti di Maggiore. Palla fra le mani di Rui Patricio; tutto da rifare

25' Occasione Roma. Vina, con le mani dalle parti della bandierina, numero di Abraham!!! Salta due avversari e prova a servire Vinaaaaaaa!!! Provedel!!! Salva il risultato da un'azione velenosa!!! Corner Roma

24' Mkhitaryan, abbozza una finta, corto per Vina. Abraham, guadagna metri sulla fascia palla al piede: palla in rimessa laterale per la Roma

23' Mayoral, prova ad uscire la Roma. Pressione alta dello Spezia, ripartenza Roma. Punizione per la Roma a centrocampo, dopo un intervento di Erlic su Abraham

22' Filtrante per Amian, cross in mezzo per Manaj, fa salire i giri del gioco, lo Spezia. Palla che però non impensierisce Rui Patricio su tiro di Reca. Corner per lo Spezia

21' Vina, ancora Mkhitaryan: Strelec, ci mette il fisico. Amian, Gyasi, la fa girare lo Spezia, che guadagna una rimessa laterale sulla trequarti offensiva

20' Spezia che ancora non riesce a recuperare il possesso palla: Roma a centrocampo che cerca degli spazi. Cristante, Karsdorp, verticale per Ibanez. Kumbulla, può salire palla al piede. Mayoral, Karsdorp, che torna da Kumbulla

19' Si gioca, Spezia che sembra in difficoltà: Rui Patricio, per Smalling. Ibanez, in profondità ma la intercetta Nikolaou

18' Ecco il cambio, al posto di Sala entra il polacco Kiwior

17' Ancora nessun cambio per gli ospiti, Ibanez, Veretout, gioca intanto la Roma. Vina, ha spazio per salire: cross teso in mezzo ma trova solo il corpo di Gyasi. Corner Roma

16' Dolore al polpaccio, per Jacopo Sala, che esce dal campo zoppicando in questo momento. Primo cambio in vista per Thiago Motta

15' Gioco fermo: a terra Jacopo Sala, che sembra davvero molto dolorante

14' Collisione tra Maggiore e Karsdorp: non c'è fallo, ma corner per lo Spezia. Palla in mezzo all'area piccola, Abraham intercetta e libera...

13' Rui Patricio, palla dalle parti di Mayoral, ma non la tiene. Rimessa laterale per lo Spezia in fase difensiva. Sala, all'indietro per Provedel

12' Mkhitaryan, intervento irregolare forse sull'armeno, ma l'arbitro lascia giocare. Ripartenza Spezia...

11' Kumbulla, Vina, slalom su Gyasi. Rimessa laterale per i padroni di casa

10' Karsdorp, chiama la palla. Ibanez, sbaglia traiettoria: rimessa laterale Spezia

9' Spezia che prova a reagire: palla scomoda per Kovalenko. La recupera Vina, di prima per Mayoral. Arriva su di lui Erlic: Strelec e Manaj pasticciano fra loro e la perdono...

8' Spezia in difficoltà, duello tra Karsdorp e Kovalenko: rimessa laterale Spezia

7' Alza il baricentro, lo Spezia, ma la Roma parte subito in contropiede

6' Ed è subito GOOOOOOOOL!!! SMALLIIIIIIIING!!! Su calcio d'angolo, palla sul secondo palo, sponda di Abraham di testa e incornata vincente da parte di Smalling!!! 1-0 allo Stadio Olimpico

5' Kumbulla, duello con Kovalenko, la spunta lo spezzino...riconquista palla la Roma. Smalling, orizzontale per Mkhitaryan. Verticale per Mayoral, che però trova solo il corpo di Nikolaou. Erlic, rimessa laterale per la Roma

4' Cristante, che oggi è capitano, per Mayoral. La appoggia per Mkhitaryan. La sgasata di Abraham, per Mayoral in mezzo. Che però non ci arriva. Può ripartire lo Spezia

3' Rimessa laterale per la Roma: Vina, Smalling, per Ibanez. Ha spazio per avanzare. Veretout, Kumbulla, si chiude lo Spezia

2' Subito all'indietro, la Roma. Primo verticale per Abraham, che però la perde subito. La recupera lo Spezia, palla di nuovo fra i piedi della difesa giallorossa. Smalling, Ibanez, Kumbulla. Gyasi, la riconquista, poi ci ripensa e passa all'indietro

1' Partiti!!!

20:46 Ed ecco anche la stretta di mano tra i due capitani: ed ecco la squadra arbitrale con il signor Arbitro Prontera

20:45 Le squadre si schierano in campo: l'abbraccio tra i due allenatori, José Mourinho e Thiago Motta

20:44 Tutto pronto per il match!!! Ecco l'Inno della Serie A!!!

20:25 Amici sportivi di Calciomagazine, buonasera e benvenuti alla diretta di Roma - Spezia: le squadre sono in campo per un breve allenamento pre partita

Di seguito le formazioni ufficiali del match, dalle 20.45 la cronaca con commento in tempo reale della partita.

Il tabellino di Roma - Spezia 2-0

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Smalling (19' st Diawara), Kumbulla, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Veretout (48' st Bove), Mkhitaryan, Vina; Mayoral (19' st Afena-Gyan), Abraham. A disposizione: Fuzato, Boer, Calafiori, Reynolds, Ndiaye, Villar, Diawara, Bove, Darboe, Shomurodov, Zalewski, Felix. Allenatore: José Mourinho

SPEZIA (3-5-2): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou; Gyasi, Maggiore (8' st Bastoni), Sala (18' pt Kiwior), Kovalenko (8' st Agudelo), Reca; Strelec (8' st Verde), Manaj. A disposizione: Zoet, Zovko, Kiwior, Reca, Hristov, Ferrer, Bertola, Sher, Agudelo, Nguiamba, Strelec, Colley. Allenatore: Thiago Motta

Reti: pt 6' Smalling (R), st 11' Ibanez (R)

Ammonizioni: st 9' Vina (R), st 20' Kumbulla (R), 25' Afena-Gyan (R), 47' Gyasi (S), 48' Afena-Gyan (R)

Espulsioni: st 48' Afena-Gyan (R)

Recupero: 2' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo

STADIO: Stadio Olimpico

I convocati della Roma

Portieri: Fuzato
Difensori: Calafiori, Reynolds, Bove
Centrocampisti: Diawara, Villar, Darboe, Bove, Zalewski
Attaccanti: Felix, Shomurodov

I convocati dello Spezia

Portieri: Zoet, Zovko, Provedel.
Difensori: Sala, Reca, Kiwior, Hristov, Bastoni, Ferrer, Amian, Erlic, Nikolaou, Bertola.
Centrocampisti: Kovalenko, Maggiore, Sher, Agudelo, Nguiamba.
Attaccanti: Manaj, Verde, Gyasi, Colley, Strelec.

Le dichiarazioni di Mouriho alla vigilia

La gente pensa che ho conosciuto Tiago nella grande Inter del Triplete, ma io l’ho conosciuto da ragazzino nel Barca. Quando mi mandavano ad allenare i Primavera l’ho visto e ho tanti bei ricordi di lui. E’ uno dei miei. Se vedo ai miei ex calciatori che hanno scelto di allenare ci sono lui, Stankovic e Chivu. A fine settimana sono preoccupato di sapere cosa hanno fatto. Questa volta con Tiago siamo avversari, ma dopo la partita avrò tante carinerie per lui”. Passando a parlare di tattica; Mourinho ha detto che Abraham-Mayoral sono una opzione perché hanno giocato bene e ci sono tanti assenti. “Shomurodov è più di corsa e di profondità. Mayoral vuole più la palla al piede e si sente di più in area. Per Tammy non cambia giocare con l’uno o con l’altro: ha il suo profilo di gioco con e senza palla”. Parlando della difesa, “In questo momento non ci sono tante possibilità di giocare a 4 perché non abbiamo né Zaniolo, né Perez, né El Shaarawy. Shomurodov può giocare sulla fascia ma non sarebbe il suo ruolo. Non abbiamo molte soluzioni, se giochiamo a tre non abbiamo ricambi per Vina e Karsdorp ora. In Serie A la maggior parte delle squadre forti giocano a 3. Quello che mi dispiace è che i primi sei mesi del progetto per via delle emergenze invece di dare costruzione, andiamo a saltare. Mi piacerebbe avere un gruppo senza infortuni e cartellini così da poter costruire. Una settimana giochiamo in un modo e quella dopo con dinamiche diverse. Invece di dare solidità al percorso di costruzione si cerca sempre qualcosa di emergenziale in funzione dei giocatori a disposizione. E’ più difficile, ma non vale la pena piangere tanto. Abbiamo tre partite prima delle due settimane di riposo e poi gente come Perez, El Shaarawy e Pellegrini torneranno per gennaio”.

Le dichiarazioni di Thiago Motta alla vigilia

Contro il Sassuolo abbiamo fatto un buon primo tempo, siamo entrati in partita e siamo arrivati sul risultato del 2-0, situazione che avremmo dovuto gestire meglio soprattutto vista la consapevolezza di avere di fronte a noi un avversario forte con ottimi giocatori. Sotto quel punto di vista, non possiamo permetterci di farci rimontare in casa, dobbiamo gestire meglio queste situazioni perché non è la prima volta. I ragazzi stanno migliorando, vedremo quali saranno quelli pronti ad affrontare una squadra forte come la Roma, nonostante non sia al massimo è una squadra che gioca a livello europeo e sarà una prova importante per noi.Ho dei bei ricordi dell’anno del triplete con Mourinho, lui è un allenatore che oggi è un’ispirazione per tutti: la sua leadership, il suo carisma, la voglia di vincere che trasmette ai suoi giocatori. Manaj è in grande forma, ma non è una sorpresa. Si sta allenando tutti i giorni molto bene, ha ottime qualità. Sicuramente può e deve migliorare perché è arrivato ad un punto della sua carriera in cui deve fare il salto di qualità, e questo dipenderà solo da lui. In questo momento sono molto soddisfatto di quello che sta facendo sia a livello individuale che collettivo. Per capire in cosa possiamo migliorare dobbiamo analizzare partita per partita, nell’ultima partita non siamo riusciti a difendere come avremmo dovuto, loro sono usciti bene in contropiede e ci hanno recuperato. Dobbiamo riuscire a mantenere il vantaggio quando lo raggiungiamo per primi e tenercelo stretto chiudendo la partita. Oggi in particolare ho visto un bellissimo allenamento, abbiamo lavorato molto sulla fase offensiva che metteremo in campo contro la Roma e ho avuto un’ottima risposta dai ragazzi, anche da quelli che giocano meno, e sono molto contento, vorrei fossero sempre cosi concentrati e determinati. La Roma è una squadra forte, soprattutto a livello individuale ha degli ottimi giocatori. Mi aspetto una squadra che ha voglia di vincere, hanno un obiettivo totalmente diverso dal nostro perché puntano alla Champions, ma noi daremo il massimo per provare a metterli in difficoltà e giocare la miglior partita possibile. Abbiamo tanti giovani talenti in squadra, il nostro obiettivo è aiutarli a migliorare e a crescere; in particolare abbiamo a disposizione molti attaccanti e ovviamente non possono giocare tutti, sta a loro lavorare per dimostrare chi si merita il posto da titolare partita per partita. Nzola? Non sarà fra partita. Le regole sono chiare per tutti, perché il gruppo viene prima di ogni singolo”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Alessandro Prontera della sezione di Bologna, coadiuvato dagli assistenti atteo Passeri della sezione di Gubbio e Alessandro Costanzo della sezione di Orvieto. Quarto Ufficiale sarà Gianpiero Miele di Nola. Al Var, Paolo Mazzoleni di Bergamo. Per il fischietto emiliano nessun precedente con la Roma; due con lo Spezia con il bilancio di un successo e un pareggio in favore dei liguri.

La presentazione del match

QUI ROMA – Per Mourinho possibile modulo 3-5-2 con Rui Patricio tra i pali e retroguardia formata da Kumbulla, Smalling e Ibanez. In cabina di regia Cristante con Veretout e Mkhitaryan; sulle corsie esterne Karsdorp e Vina. Davanti Borja Mayoral e Abraham.

QUI SPEZIA – Thiago Motta, a rischio esonero in caso di sconfitta, dovrà ancora rinunciare a Sena, per il quale si prospetta un rientro addirittura nel 2022.  Dovrebbe mandare in campo la squadra con il consueto modulo 4-3-3 con Provedel in porta e difesa composta dalla coppia centrale Erlic-Nikolau e ai lati da Amian e Gyasi. A centrocampo Kovalenko, Sala e Maggiore. Tridente offensivo formato da Reca, Nzola e Manaj.

Le probabili formazioni di Roma – Spezia

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Kumbulla, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Veretout, Cristante, Mkhitaryan, Vina; Borja Mayoral, Abraham. Allenatore: Mourinho.

SPEZIA (3-5-2): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou; Gyasi, Kovalenko, Sala, Maggiore, Reca; Nzola, Manaj. Allenatore: Thiago Motta.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Roma – Spezia, valido per la diciassettesima giornata della fase a gironi della Champions League 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. La sfida sarà visibile anche sui canali Sky Sport (numero 251 ), Sky Sport Calcio (202 satellite; 473 e 483 digitale terrestre) e Sky Sport 4K (numero 213) e, per gli abbonati, in streaming su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.

Articoli correlati