Ronaldo vs Salah: chi avrà la meglio nella notte di Kiev?

221

Sfida nella sfida nella finale di Champions League di sabato che metterà di fronte Real Madrid e Liverpool, giunte all’epilogo del prestigioso trofeo soprattutto grazie ai lampi di Mohamed Salah e Cristiano Ronaldo.

KIEV – Sabato alle 20:45 presso lo stadio Olimpico di Kiev si disputerà probabilmente il match più atteso dell’anno, la finale di Champions League che avrà come protagonisti Real Madrid e Liverpool e metterà di fronte, tra gli altri, due fenomeni del calibro di Mohamed Salah e Cristiano Ronaldo.

Da una parte il giocatore egiziano che, alla sua prima stagione da assoluto protagonista in Europa, ha trascinato i Reds in finale grazie a dieci goal e quattro assist messi a segno in dodici partite. L’ex Roma, inoltre, ha superato il record di goal in una stagione di Premier League, precedentemente detenuto da Shearer, Luis Suarez e lo stesso Cristiano Ronaldo, con trentadue marcature alla sua prima stagione nel campionato inglese, che sommate a quelle di Champions ed FA Cup fanno 44 goal stagionali in 51 presenze. Numeri stratosferici per un calciatore arrivato in estate per “soli” 42 milioni di euro più bonus, briciole considerando l’attuale andamento del calciomercato.

Dall’altra parte Cristiano Ronaldo, cinque volte Pallone D’Oro e capace di infrangere record su record con addosso la camiseta dei Blancos entrando di diritto nell’élite della storia del calcio. Il fenomeno portoghese, giunto ai trentatré anni, ha ridotto notevolmente il proprio raggio d’azione andando a ricoprire prevalentemente il ruolo di punta centrale, ma continuando a deliziare milioni e milioni di appassionati di calcio. Nella stagione attuale Ronaldo ha messo a segno 44 goal in 43 presenze con le Merengues e con la partita di sabato potrebbe eguagliare e superare il record di goal messi a segno in una sola stagione in Champions League, ovvero 17, detenuto sempre dal portoghese attualmente a quota 15.

Infine, una piccola curiosità: Salah avrà 25 anni e 345 giorni quando giocherà la finale di UEFA Champions League. Alla stessa età (16 gennaio 2011), Ronaldo aveva segnato 23 gol nella competizione (sei in più di Salah) ma aveva disputato 68 partite, 31 in più dell’egiziano.

 

Articoli correlati