Russia-Slovacchia 1-2: Hamsik protagonista assoluto

322

Euro 2016, tutti i convocati girone per gironeMarek Hamsik trascina la Slovacchia al successo contro la Russia nel gruppo B, rimettendo in corsa i suoi dopo il ko con il Galles. Il capitano del Napoli decide la sfida con un gol ed un assist (per la rete di Weiss). La Slovacchia, comunque, si dimostra poca cosa, al di là del successo, perchè, contro un avversario privo di qualsivoglia qualità, è dovuta ricorrere all’invenzione del singolo per sbloccare il match, non riuscendoci da squadra.

HAMSIK ILLUMINA – Nel primo tempo la Slovacchia è solo Hamsik. Sua la conclusione più pericolosa (10′) suo l’assist per il gol dell’ex Pescara Weiss (32′). In mezzo una conclusione di Dzyuba (28′) che fa la barba al palo. Lo stesso capitano del Napoli, a fine primo tempo, raddoppia per i suoi con un’autentica maglia.

RIPRESA SOFFERTA – La ripresa è molto più sofferta per la Slovacchia. La Russia tiene a lungo il pallino del gioco, ma i suoi attacchi si rivelano buoni fino al momento di tentare l’ultimo passaggio. All’80’  riapre la gara con Glushakov, ma è un fuoco di paglia. Il risultato finale recita: Russia-Slovacchia 1-2. La squadra di Slutky è quasi fuori dall’Europeo.

DESCRIZIONE DEI GOL: RUSSIA-SLOVACCHIA 1-2

Gol di Weiss (0-1): millimetrico di Hamsik per l’incursione di Weiss. Sterzata per accentrarsi dello slovacco e destro dritto sul secondo palo;
Gol di Hamsik (0-2): Marek Hamsik prende la palla dalla sinistra dell’area, fa una finta con cui se la porta sul destro e conclusione di rara bellezza.
Gol di Glushakov (1-2): Grande scambio in velocità sul limite sinistro dell’area: assist precisissimo di Shatov e colpo di testa sul secondo palo di Glushakov.

Articoli correlati