Euro 2016, Griezmann-Payet: la Francia vola gli ottavi

401

La Francia vola agli ottavi di finale grazie al 2-0 sull’Albania che saluta cosi l’Europeo. Le reti di Griezmann e Payet nel finale

Euro 2016, tutti i convocati girone per gironeMARSIGLIA – La Francia è la prima squadra a volare agli ottavi, l’Albania è pronta quasi a  salutare l’Europeo. A Marsiglia gli uomini di Deschamps battono gli uomini di De Biasi per 2-0 grazie alle reti di Griezmann e Payet nel finale. Con questa vittoria la Francia approda agli ottavi, resta solo da vedere se da prima o da seconda. All’Albania serve un miracolo.

La gara

Sorpresa di formazione nella Francia: out sia Pogba che Griezzman. Deschamps cambia modulo e si affida al 4-2-3-1 con Martial e Coman esterni offensivi e Payet trequartista alle spalle di Giroud.

Al 4′ prima chance del match: punizione al bacio di Payet, testa di Giroud: pallone alto. La partita stenta a decollare con Martial e Coman che fanno rimpiangere Pogba e Griezmann relegati in panchina. Prova a mettere la testa fuori l’Albania, al 24′ tiro-cross di Hysaj dalla destra, pallone destinato a Sadiku ma Lloris anticipa l’attaccante. La Francia prova a rispondere al 36′ con un’azione fotocopia dei primi minuti: Payet da calcio piazzato e Giroud va di testa ma spedisce la sfera alta sulla traversa. Al 38′ ci prova l’Albania: schema su calcio d’angolo, conclusione di Agolli al centro dell’area ma è provvidenziale l’intervento di Evra, che intercetta palla e concede nuovo corner.

Nell’intervallo fuori un evanescente Martial per Pogba. Al 46′ parte bene la Francia: cross di Payet dalla sinistra, Matuidi spizza di testa per l’ex Juve Coman che, a sua volta, impatta di testa mandando a lato di un soffio. Al 52′ è l’Albania a sfiorare il gol: cross dalla destra di Hysaj, Sagna anticipa Memushaj colpendo il legno. Al 54′ Payet d’esterno dalla sinistra, cross al bacio per Pogba che arriva in spaccata col destro ma manda alto. Cresce la Francia, al 67′ cross di Coman dalla sinistra, spizza di testa Giroud ma la mira è imprecisa: un metro fuori. Al 68′ fuori Coman e dentro Griezmann. Al 69′ Francia ad un passo dal gol: cross perfetto di Evra, torsione super di Giroud ma la palla va sul legno. Al 71′  esce Lila, entra Roshi per l’Albania. Al 74′ altra sostituzione per l’Albania: esce Kukeli, enta Xhaka. Al 77′ Gignac per Giroud per la Francia. All’ 84′ conclusione potente dalla distanza di Kantè, una deviazione per poco beffa Berisha. All’ 85′  esce Ajeti, entra Veseli nell’Albania. La Francia schiaccia l’Albania nella propria area e al 90′ la sblocca: cross di Rami, colpo di testa preciso di Griezmann, lasciato colpevolmente solo, 1-0. Al 96′ arriva anche il raddoppio:  in contropiede, in campo aperto, Payet  entra in area e col destro, a giro, batte Berisha: 2-0, Francia agli ottavi ed Albania quasi fuori.

Articoli correlati