Sampdoria, Ranieri parla della ripresa del campionato

95

Sampdoria, Ranieri

L’allenatore blucerchiato é soddisfatto che sia stata approvata la regola delle cinque sostituzioni ed evidenzia che senza il pubblico non sarà la stessa cosa

GENOVA –  Intervistato da Times of India, Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria, ha parlato della possibile ripresa dei campionati. Ha esordito dicendo che  se il campionato riprenderà, si giocheranno molte partite un breve lasso di tempo, quasi tre alla settimana. E si giocherà d’estate, nel periodo più caldo dell’anno. Visto che non ci sono mai stati casi simili, ha detto che ci si dovrà appellare al buon senso e alla capacità di adattamento. É soddifatto che sia stata approvata la regola delle cinque sostituzioni, convinto che aiuterà.

Ranieri ha evidenziato che senza la passione dei tifosi non sarà la stessa cosa. Non é mai stato coinvolto in una partita a porte chiuse da giocatore, ma gli è successo un paio di volte come allenatore, di recente con la Sampdoria l’8 marzo prima che tutto fosse bloccato. “Non sembrava una partita in casa: i tifosi hanno sempre un ruolo chiave e sostengono la squadra, anche quando il risultato non è buono ed è come se fossero anche loro in campo”, ha concluso l’allenatore

Articoli correlati