Spalletti: “Non possiamo lasciare punti per strada”

382

ROMA – Alla vigilia della sfida con la Sampdoria, Luciano Spalletti è intervenuto in conferenza stampa a Trigoria. Parlando della partita di domani, del campionato e di alcuni singoli.

La sfida con la Sampdoria

Secondo il tecnico toscano la Roma domani si troverà di fronte un avversario duro. In questa stagione lo ha già incontrato due volte, in campionato e in coppa, vincendo in entrambe le occasioni. La c’é soddisfazione a non prendere gol.

Il campionato

É un campionato al quale gran parte delle squadre non ha ormai più nulla da chiedere quello in corso. Spalletti ha dichiarato che la Roma deve pensare solo a vincere, a non lasciare punti per strada.  La professionalità non deve mai venire meno, a prescindere da chi si incontra e da che motivazioni può avere.

I singoli

L’allenatore ha voluto dare la bella notizia relativa al ritorno in gruppo di Florenzi. A partire dalla prossima settimana il giocatore inizierà ad allenarsi con la Primavera. E per finire uno sguardo al mercato, che è alle battute finali. Ha voluto precisare di non aver chiesto la cessione di Paredes. Certe dinamiche spettano soltanto la società o al giocatore.

Ha paragonato Grenier a Fazio e ha detto che a Roma potrebbe trovare l’ambiente giusto per superare la flessione che ha avuto negli ultimi tempi. Nutre grande fiducia in lui per il futuro e pensa che basteranno poche sedute di allenamento per aiutarlo ritrovare entusiasmo e qualità. “Potrà dare una mano”, le parole del tecnico.