Sampdoria, Tosi fa il punto sul mercato: Icardi, Pozzi, Marilungo…

212 0

Il direttore sportivo della Sampdoria, Doriano Tosi, intervenuto telefonicamente a “Gradinata Sud” in onda su Primocanalesport ha parlato a 360° del mercato blucerchiato, partendo dal nuovo acquisto, Mauro Icardi (17), che verrà ufficializzato nei prossimi giorni: “E’ punta centrale, tipo Pazzini – ha detto Tosi -. Non sappiamo dove potrà arrivare, ma ha buone caratteristiche per diventare un buon giocatore. Abbiamo sfruttato il fatto che al Barça piacciono poco le punte centrali, e preferiscono i brevilinei. Arriverà a titolo definitivo”.

La Sampdoria in questo mercato, dopo aver sondato per Sergio Canales del Real Madrid, ha prelevato in prestito dal Manchester United Federico Macheda e ora il giovanissimo Icardi dalla “cantera” del Barça: sarà una nuova strategia della società blucerchiata quella di andare a pescare nei vivai delle grandi europee?

Questo il pensiero del DS blucerchiato: “Diciamo che la politica della Sampdoria negli ultimi anni è stata quella di puntare molto sui giovani, vincendo molto anche con la Primavera. Adesso però cerchiamo anche di vedere nelle giovanili delle big d’Europa, in quanto a volte ci sono giocatori che non trovano spazio e non hanno risalto, e che da noi potrebbero fare molto bene. In passato è stato fatto così con Soriano (dal Bayern Monaco) ed Obiang (dall’Atletico Madrid, ndr)”.

“Rinforzi? Noi nell’ultimo mese stiamo guardando soprattutto le seconde punte che possono fare anche l’esterno. Valuteremo con attenzione se riusciamo a trovare un giocatore che ci possa dare più qualità nella fase offensiva, visti anche gli infortuni di Semioli e Padalino. Pozzi e Marilungo in partenza? Direi che oggi la possibilità che vada via Pozzi è molto molto difficile. E’ stato un investimento molto importante e vogliamo valorizzarlo: non abbiamo intenzione di cederlo. La situazione di Marilungo è ben diversa, stiamo valutando le varie opportunità, in quanto con Pazzini, Macheda e Pozzi potrebbe giocare poco e il ragazzo non è contento della situazione. Con quale formula verrà ceduto? In questo mercato bisogna sfruttare le opportunità che ci sono, non dipende da noi”.

[Fabrizio Zorzoli – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]