Sampdoria, valzer delle punte: Muriel, Eder, Budimir e Quagliarella

489

Il prossimo mercato sampdoriano di gennaio si preannuncia incandescente.

Anche se dalla dirigenza blucerchiata e dal presidente Massimo Ferrero arrivano parole rassicuranti per i tifosi, con promesse piuttosto rivolte agli acquisti che alle vendite, sappiamo tutti che il mercato, con la nuova “moda” delle clausole risolutorie non offre alcuna certezza.

Muriel

Il pezzo pregiato è ovviamente Luis Muriel, l’eterna promessa finalmente esplosa alla corte di Giampaolo, sul quale sono gli occhi di molte squadre importanti, sia in Italia che all’estero. Su di lui sono piombate Chelsea, Napoli e altre ancora. Insomma squadre che non si spaventano davanti alla clausola che si chiacchiera sia di 28 milioni, e che la società starebbe cercando di alzare a 35 con un nuovo contratto.

Eder

Tutti i giorni rimbalzano voci da più parti e l’ultima è abbastanza suggestiva anche per i tifosi doriani: in caso di partenza di Muriel si inizia a sussurrare il nome del suo ex-gemello, Eder. Lo riferisce l’autorevole fonte de Il Secolo XIX. Il brasiliano si è reso conto che per lui l’Inter non rappresenta rose e fiori, e potrebbe rimpiangere il periodo in cui a Genova era considerato alla stregua di un Re. Se Marco Giampaolo dovesse ritenere che Eder possa essere integrato nel suo gioco, la cosa potrebbe anche essere presa in seria considerazione.

Budimir

Chi invece sembra dovere almeno momentaneamente lasciare la corte blucerchiata sarebbe Budimir. L’attaccante ex Crotone, dopo un inizio incoraggiante nel pre-campionato è stato tenuto quasi sempre ai margini della formazione e le poche volte che è stato utilizzato in campionato, pur muovendosi molto bene non ha dato quel contributo di gol che ci si aspettava da lui, e che invece hanno costituito il bottino di Schick. Le richieste per il Croato ci sono, e provengono dalla serie A, e secondo Sky sarebbero il Pescara e lo stesso Crotone che lo aveva lasciato andare a malincuore. In sostituzione di Ante Budimir la Sampdoria starebbe cercando una punta giovane.

Quagliarella

Il “Quaglia” sarebbe invece riconfermato. In una recente esclusiva dell’esperto di mercato Alfredo Pedullà, riportata sul suo sito alfredopedulla.com, si apprende che l’attaccante sarebbe disposto a ridursi l’ingaggio per ottenere un nuovo contratto di due anni in blucerchiato.