Sankt Moritz, discesa libera: Goggia prima nella seconda prova cronometrata

30
goggia-sofia
Goggia Sofia – Foto FISI

Alle spalle dell’atleta azzurra, la ticinese Lara Gut-Behrami a 1″10 e la norvegese Ragnhild Mowinckel ad appena un centesimo

SANKT MORITZ –Sofia Goggia è stata la più veloce al termine della seconda e ultima prova cronometrata che precede la prima discesa libera femminile di Coppa del mondo a Sankt Moritz. Sulle nevi elvetiche, la campionessa bergamasca si è presa il miglior tempo con 1’29″19, dopo il secondo posto nella prima giornata di prove.

Alle spalle di Goggia, la ticinese Lara Gut-Behrami a 1″10 e la norvegese Ragnhild Mowinckel ad appena un centesimo. Quarto crono per la slovena Ilka Sthulec, quinta l’austriaca Mirjam Puchner. Buona prestazione anche per Elena Curtoni: la valtellinese ha fatto segnare il sesto tempo (con un salto di porta) a 1″31 dalla compagna di squadra.

Subito dopo tre austriache: Nina Ortlieb settima, Cornelia Huetter ottava e none ex aequo Ramona Siebenhofer e l’austriaca Kira Weidle. Quindicesima al traguardo Federica Brignone a 2″03. Tra le prime trenta anche Nadia Delago 25esima e Laura Pirovano 29esima. Più attardate Marta Bassino, Nicol Delago e Karoline Pichler, dalla 33esima alla 35esima posizione. Oltre il cinquantesimo posto Roberta Melesi.

Appuntamento con la prima discesa, venerdì 16 alle ore 10.10 in diretta tv su Eurosport e Raisport.