Sankt Polten – Roma 3-4: successo in rimonta per le giallorosse

428

Sankt Polten Roma cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Sankt Polten – Roma di Mercoledì 26 ottobre 2022 in diretta: sotto di due gol ribaltano la situazione con una doppietta della Giugliano e una rete della Giacinti

ROMA – Mercoledì 26 ottobre, alle ore 18.45, alla NV Arena di Sankt Polten, in Austria, la Roma di Alessandro Spugna sfiderà la squadra locale nella gara valida per la seconda giornata della fase a gironi di Women’s Champions League 2022-2023. Le giallorosse sono in cerca di continuità sopo che una settimana fa hanno battuto lo Slavia Praga con gol di Haavi nella ripresa; dopo aver chiuso la passata stagione di Serie A al secondo posto, dietro alla Juventus, nei preliminari si erano imposte sul Glasgow City e sul Paris FC. In campionato  vengono dal successo casalingo di misura contro il Como e sono al comando della classifica, a pari merito con la Fiorentina, con 18 punti. Le austriache del Sankt Polten invece, sono arrivate a questo punto della competizione dopo aver eliminato Kups e Wolfsburg; sono in testa al campionato nazionale con cinque lunghezze di vantaggio sulla diretta inseguitrice. Tutta bielorussa la quaterna arbitrale. A dirigere il match sarà Volha Tsiareshka, coadiuvata dalle assistenti Anastasiya Danchenko e Darya Fedchanka. Quarta ufficiale Maryia Buiko.

Tabellino

ST. POLTEN D: Schluter C., Balog L., Brunnthaler M. (dal 37′ st Zagor B.), Eder J. (dal 9′ st Enzinger S.), Fuchs L. (dal 1′ st Lemesova D.), Klein J., Mikolajova M., Schumacher R., Tabotta J., Wenger C. (dal 17′ st Meyer I.), Zver M.. A disposizione: Abiral M., Palmen L., Enzinger S., Falkensteiner M., Hillebrand S., Johanning A., Lemesova D., Madl V., Mak J., Meyer I., Zagor B. Allenatore: Brancao C..

ROMA D: Ceasar C., Andressa (dal 44′ st Cinotti N.), Giacinti V. (dal 44′ st Kollmats B.), Giugliano M., Greggi G., Haavi E., Haug S. (dal 17′ st Lazaro P.), Linari E., Minami M., Serturini A., Wenninger C.. A disposizione: Lind E., Ohrstrom S., Bartoli E., Bergersen M. S., Ciccotti C., Cinotti N., Ferrara A., Glionna B., Kajzba N., Kollmats B., Landstrom E., Lazaro P. Allenatore: Spugna A..

Reti: al 30′ pt Eder J. (St. Polten D) , al 2′ st Schumacher R. (St. Polten D) , al 44′ st Mikolajova M. (St. Polten D) al 30′ st Giugliano M. (Roma D) , al 32′ st Giacinti V. (Roma D) , al 35′ st Giugliano M. (Roma D) , al 42′ st Lazaro P. (Roma D) .

Ammonizioni: al 19′ pt Fuchs L. (St. Polten D), al 27′ pt Eder J. (St. Polten D).

Rigori sbagliati: al 32′ st Andressa (Roma D).

Le convocate della Roma

Portieri: Ceasar, Lind, Ohrstrom
Difensori: Bartoli, Kollmats, Landstrom, Linari, Minami, Wenninger
Centrocampiste: Andressa, Bergersen, Ciccotti, Cinotti, Ferrara, Giugliano, Greggi, Kajzba
Attaccanti: Giacinti, Glionna, Haavi, Lazaro, Roman, Serturini

Le dichiarazioni di Spugna alla vigilia

“Di abbordabile in Europa non c’è niente. Sono tutte partite molto complicate, molto difficili. Questo è un buon momento per noi, dopo l’esordio con lo Slavia vogliamo proseguire il cammino positivo. Abbiamo un’opportunità importante, in un grandissimo stadio. Cercheremo i tre punti, di imporre la gara, di far noi la partita. In Europa di scontato non c’è nulla, di abbordabile non c’è nulla, si gioca sempre al massimo dell’intensità. Il Sankt Polten é una squadra che nel loro campionato domina le gare, in Champions contro il Wolfsburg ha difeso dietro la palla. Dipenderà molto da come noi cercheremo di interpretare la partita sin dall’inizio. Se dimostreremo dominio, loro saranno costrette a restare più indietro. Altrimenti, se faranno la partita aggredendoci, dovremo fare noi più attenzione e abbassarci un po’ di più. Loro metteranno in campo fisicità, perché ce l’hanno. Dobbiamo aspettarci questo. L’obiettivo è di puntare a dominare la gara, anche se abbiamo avuto qualche difficoltà. Le partite non devono sempre finire 5-0, l’importante è portarla a casa tipo come abbiamo fatto con il Como domenica. L’importante era riuscire a conquistare i tre punti. Tutte molto importanti e devono farsi trovare pronte. Le turnazioni sono necessarie. Deciderò domattina se schierare una difesa a tre o a quattro. Credo anche che dovremo avere la possibilità di giocare sia a tre sia a quattro durante la gara. Ci saranno momenti nella gara in cui sarà necessario giocare a quattro, in altri momenti giocheremo a tre”.

Presentazione del match

QUI ROMA – Spugna dovrebbe inizialmente affidarsi al modulo 3-5-2 ma, come annunciato nella conferenza stampa della vigilia, a gara in corsa potrebbe decidere anche di passare alla difesa a quattro. In porta ci sarà Ceasar; davanti a lei pronta la linea a tre composta da Linari, Wenninger e Minami. In cabina di regia Giugliano, affiancata da Greggi e Andressa mentre sulle corsie esterne agiranno Bartoli e Haavi. Davanti Lazaro e Giacinti.

La probabile formazione della Sankt Polten – Roma

ROMA (3-5-2): Ceasar; Linari, Wenninger, Minami; Bartoli, Andressa, Giugliano, Greggi, Haavi; Lazaro, Giacinti. Allenatore: Spugna.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.