Sassuolo-Fiorentina 1-0: gol decisivo di Politano

Sassuolo-Fiorentina 1-0: gol decisivo di Politano

 

Cronaca Sassuolo – Fiorentina. Un gol di Politano regala tre punti d’oro ai neroverdi che salgono a 37 punti

REGGIO EMILIA – Vittoria importante per il Sassuolo che ha superato la Fiorentina, per 1-0: decisiva la rete realizzata da Politano al 41′. Partita molto maschia in cui ha pesato, per gli ospiti, l’espulsione di Dabo, per doppia ammonizione, al 30′ del primo tempo.

Con questo successo il Sassuolo da una sterzata al suo campionato, salendo a 37 punti, decima vittoria stagionale, mentre la Fiorentina, alla seconda battuta d’arresto consecutiva, rimane ferma a 51 lunghezze.

  • il tabellino

Cronaca minuto per minuto

La presentazione della partita

REGGIO EMILIA – Oggi al Mapei Stadium, si gioca Sassuolo – Fiorentina, gara valida per la trentaquattresima giornata del Campionato di Serie A, quattordicesima del girone di ritorno. Fischio di inizio previsto per le ore 18.00. I padroni di casa sono reduci dal successo al Bentegodi contro il Verona nel turno infrasettimanale mentre gli ospiti sono usciti sconfitti dalla sfida casalinga contro la Lazio. Ora i neroverdi hanno sei punti di vantaggio sulla terzultima che sarà la prima a retrocedere in Serie B ma non devono abbassare la guardia in quanto l’obiettivo non è ancora stato centrato. I viola sono caduti dopo una serie di nove risultati utili consecutivi ma sono ancora in lotta per un posto in Europa League, distante solo tre punti.

QUI SASSUOLO – Nel terzetto di difesa Lemos partirà dal 1’. Sull’out di destra verrà confermato Adjapong, con Rogero agirà sull’out opposto. In attacco Babacar sarà in campo dall’inizio al fianco di Politano.

QUI FIORENTINA – L’allenatore Pioli dovrà fare i conti con le squalifiche di Sportiello e Pezzella. Tra i pali Dragowski sarà titolare, in difesa Milenkovic sarà al centro con Laurini confinato sulla fascia destra. A centrocampo Benassi sarà in campo dall’inizio, così come Saponara alle spalle del duo d’attacco Chiesa-Simeone.

L’arbitro

La gara è stata affidata a Massiniliano Irrati (esordio in Serie A Tim il 18 marzo 2012) della sezione di Pistoia. Titolare di qualifica di internazionale dal 2017, l’avvocato toscano vanta 85 partite in Serie A Tim, 397 cartellini gialli, 5 espulsioni e 22 rigori concessi. Nove i precedenti con il Verona in Serie A Tim: 3 vittorie, 4 pareggii e 2 sconfitte. Con il Sassuolo 6 precedenti: 4 pareggi e 2 sconfitte. Con la Fiorentina due vittorie, 1 in coppa, un pareggio e tre sconfitte. Crispo e Lo Cicero saranno gli assistenti, con Piccinini come quarto uomo. I responsabili del Var saranno Giacomelli e Posado.

Statistiche e precedenti

Nella gara di andata a trionfare fu la Fiorentina che ha sconfitto il Sassuolo per 3-0. A segno Simeone, Veretout e Chiesa. Nello scorso torneo, la gara disputata al Mapei Stadium terminò con il punteggio di 2-2: Chiesa e Bernardeschi i marcatori della squadra ospite, Politano e Iemmello quelli della compagine di casa.

Diretta tv e streaming: come seguire la partita

Sassuolo-Fiorentina verrà trasmessa sia dall’emittente satellitare Sky sui canali Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 sia sul digitale terrestre da Mediaset Premium sul canale Premium Sport. Sarà inoltre possibile la visione del match in streaming su laptop, smartphone o tablet, tramite Sky Go per gli abbonati Sky e Premium Play per gli abbonati Mediaset.

Segui la cronaca diretta testuale di Sassuolo-Fiorentina. Saremo pronti a comunicarvi tempestivamente le ultime notizie e le formazioni ufficiali alle ore 17.15. Poi, a partire dalle ore 18.00 vi terremo compagnia nell’arco dei novanta minuti, proponendovi tutti gli aggiornamenti minuto per minuto.

Le probabili formazioni

SASSUOLO (3-5-2): Consigli; Lemos, Acerbi, Peluso; Adjapong, Mazzitelli, Magnanelli, Duncan, Rogerio; Babacar, Politano. A disposizione: Pegolo, Marson, Biondini, Frattesi, Cassata, Duncan, Matri, Pierini, Berardi, Ragusa. Allenatore: Giuseppe Iachini

FIORENTINA (4-3-1-2): Dragowski; Laurini, Milenkovic, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Dabo; Saponara; Chiesa, Simeone. A disposizione: Ghidottii, Cerofolini, Laurini, Gaspar, Maxi oliverira, Cristoforo, Dabo, Eysseric, Sottil, Falcinelli. Allenatore: Pioli