Sassuolo – Inter 0-1: decide una rete di Dzeko nella ripresa

1664

Sassuolo Inter cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Sassuolo – Inter di Giovedì 29 dicembre 2022 in diretta: ultimo test per le due squadre dove si è vista una buona condizione generale, buon impatto del bosniaco, migliora Lukaku

REGGIO EMILIA – Dopo l’1-1 contro il Betis e il successo per 2-0 contro la Reggina,  giovedì 29 dicembre, alle ore 17:00, l’Inter scenderà in campo al Mapei Stadium di Reggio Emilia contro il Sassuolo per l’ultima amichevole del 2022. Il 4 gennaio i nerazzurri riceveranno a San Siro la capolista Napoli mentre per i neroverdi la ripresa del campionato é programmata per il 4 gennaio alle 12.30 in casa contro la Sampdoria. La squadra di Simone Inzaghi riparte dalla quinta posizione che occupa con 30 punti, frutto di dieci vittorie e cinque sconfitte, trentaquattro gol fatti e ventidue subiti. Quella di Dionisi, dopo il 3-0 rimediato dal Bologna prima della sosta, é quindicesima in classifica a quota 16, con un cammino di quattro partite vinte, quattro pareggiate e sette perse, diciassette reti realizzate e venti incassate. L’ultimo confronto risale allo scorso 8 ottobre quando l’Inter si impose per 1-2.

Cronaca della partita e tabellino

RISULTATO FINALE: SASSUOLO - INTER 0-1

SECONDO TEMPO

49' è finita! L'Inter batte in amichevole 1-0 il Sassuolo nell'ultimo test prima dell'inizio del campionato per le due squadre. A decidere l'amichevole una rete di Dzeko dopo 18 minuti di gioco. Per questa diretta è tutto, appuntamento ai prossimi live

47' fallo di Zanotti in ritardo su D'Andrea e trattenuta punita dal giallo

45' 4 minuti di recupero

42' Obiang apre su Antiste, cross dalla sinistra per Alvarez anticipato a centroarea

41' fallo di Darmian su Thorstvedt, può salire la squadra di Dionisi

39' dentro Carboni per Lukaku e Zanotti per Barella

38' in campo Russo per Pegolo, Kiriakopoulos per Toljan, Harroui per Rogerio e Antiste per Ferrari

37' conclusione interessante di Asllani, respinta a terra per Pegolo!

37' spunto di Dumfries che arriva sul fondo ma cross da rivedere intercettato dalla difesa

35' verticalizzazione di Correa per Lukaku che un area punta Ferrari e conclusione con il destro sul primo palo murato dalla difesa sul fondo

34' cartellino giallo anche per Barella che è entrato in ritardo, gioco pericoloso su Obiang

32' corner conquistato dai nerazzurri sulla sinistra d'attacco. Sul corner doppia chance per i nerazzurri prima con Gosens che da due passi si fa parare la conclusione da un otttimo Pegolo quindi tap in da due passi di Lukaku murato da Ruan e sul corner successivo Gagliardini non inquadra lo specchio della porta

28' girandola di cambi dunque per le due squadre

26' dentro Alvarez per Pinamonti ma c'è anche D'Andrea per Defrel e Obiang per Frattesi

26' in campo Dumfries per Bellanova, Correa per Dzeko, D'Ambrosio per Skriniar e Darmian per Bastoni

25' il gioco non riprende perchè a terra Pinamonti, staff medico in campo per verificare le condizioni del giocatore

25' tentativo dalla distanza di Ferrari, palla molto alta

21' giallo a Skriniar, punito un fallo al limite dell'area su Rogerio, Batte la punizione Traoré ma alza la mira

18' DZEKO!!! Vantaggio dell'Inter!!! Filtrante di Bastoni in area per il compagno abile con il mancino a incrociare, superato Pegolo

16' pressione fallosa di Pinamonti al limite dell'area su Bastoni, punizione per la difesa nerazzurra

14' in campo Thorstvedt per Ceide

13' azione in verticale rifinita da Traoré per Frattesi, conclusione di poco larga dal limite dell'area

10' nuova posizione di offside sventolata a Lukaku che aveva ricevuto palla a centroarea ma aveva concluso centralmente su Pegolo, reattivo nella circostanza

9' corner dalla sinistra per l'Inter, allontana la difesa

8' fermato in fuorigioco Lukaku, bravo nel movimento Ferrari

5' bello scambio tra Pinamonti e Frattesi che in area viene chiuso da Skriniar in corner. Sugli sviluppi fischiato fallo in attacco a Pinamonti che nello scontro con Bastoni ricadendo ha avuto la peggio. Staff medico in campo per verificare le condizioni dell'attaccante

4' sul corner ci pensa Dzeko ad allontanare la minaccia

4' problemi per Mkhitaryan che esce un pò dolorante dal campo (leggera lombalgia per lui), al suo posto c'è Gagliardini

3' su cross di Traoré tocco in area di Acerbi con Onana che non legge subito bene la traiettoria quindi allontana con i piedi fuori area. Qualche istante più tardi di prova dal limite Ceide e palla di poco a lato, c'è stato un tocco della difesa!

1' subito un lancio lungo per Lukaku ma traiettoria imprendibile a favorire l'anticipo di Pegolo

calcio d'avvio questa volta battuto dall'Inter, nessun cambio nell'intervallo

Sassuolo e Inter nuovamente in campo per il secondo tempo

PRIMO TEMPO

45' termina senza recupero il primo tempo tra Sassulo e Inter. 0-0 all'intervallo, gara equilibrata con finale a favore dei nerazzurri che hanno collezionato diversi tiri dalla bandierina senza incidere. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

45' chiude in avanti il Sassuolo che beneficia di un corner, traiettoria insidiosa di Traoré ma con i pugni allontana Onana

44' tentativo con il mancino a giro per Barella quasi al limite dell'area ma palla che sorvola la traversa

42' colleziona corner l'Inter che non riesce a trovare giocatori liberi per colpire in area, allontana la difesa

40' da Barella a Lukaku che è bravo a protegger palla in area e a vedere Dimarco, conclusione sul primo palo respinta da Pegolo! Corner corto di Calhanoglu sul primo palo dove Bastoni viene anticipato da Pinamonti. Sul secondo tentativo la palla sfila in area e non trova nessun pronto a colpire

39' punizione Sassuolo con Rogerio che fallisce il bersaglio

37' va su la bandierina per Dimarco, partenza in anticipo per il terzino sul lancio dalle retrovie

35' secondo corner Sassuolo con Traoré, palla che sfila sul secondo palo dove ci arriva in anticipo Bastoni. Nuovo tiro dalla bandierina. Questa volta in area è Dzeko ad anticipare tutti e ad allontanare

33' primo giallo della partita per Traoré, intervento piuttosto duro in ritardo su Barella

33' cross basso di Ceide per l'inserimento in area di Frattesi ma viene chiuso prima che si possa aggiustare la conclusione in porta

30' pescato in posizione di millimetrico fuorigioco Mkhitaryan che su verticalizzazione di Barella aveva freddato in area Pegolo

26' primo angolo per il Sassuolo dalla sinistra d'attacco, cross corto sul primo palo per Ferrari anticipato quindi fallo di Konradsen a fermare una ripartenza

24' si libera dalla marcatura al limite dell'area in posizione centrale Pinamonti ma conclusione strozzata che non crea apprensione a Onana

22' tenativo da fuori area per Calhanoglu ma mira errata, al rinvio dal fondo corto Pegolo

20' azione gol per l'Inter: affondo sulla sinistra di Mkhitaryan, ingresso in area ma passaggio rasoterra al centro per Lukaku troppo forte per il compagno che non può arrivare al tap in!

18' cross di Dimarco, la difesa ha la meglio in area ma ancora l'esterno nerazzurro ci prova con un tentativo rasoterra ma libera la retroguardia neroverde

14' Calhanoglu in area prova a imbucare Dimarco, direzione errata ma una svirgolata dei centrali ha favorito Dimarco, conclusione da due passi a lato!

12' cross basso dal fondo in area di Skriniar per Lukaku che ostacolato da Ruan prova a calciare con il destro ma palla sul fondo. Nell'occasione bella manovra palla a terra della squadra di Inzaghi

10' buona protezione palla di Frattesi a centrocampo e punizione conquistata dalla squadra di casa 

7' fallo in attacco di Bellanova nel duello in velocità con Traoré. Il terzino nerazurro preferito a Dumfries non al meglio

5' dall'altra parte su cross di Rogerio, prolunga in area Pinamonti ma non trova compagni liberi

3' lancio di Dzeko per Barella che opta per un cambio gioco su Dimarco. Il giocatore pesca in area Dzeko che libero in area calcia un pò centrale favorendo l'intervento a terra di Pegolo

Si parte con il calcio d'inizio battuto dal Sassuolo nella classica maglia neroverde, Inter in quella celeste

Sassuolo e Inter fanno il loro ingresso in campo, siamo pronti a seguire assieme questa interessante amichevole

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, dalle ore 17 seguiremo assieme le fasi salienti dell'amichevole tra Sassuolo e Inter in attesa di ritrovare le due squadre a inizio 2023 per la ripresa del campionato di Serie A.

TABELLINO

SASSUOLO (4-3-3): 25 Pegolo (dal 38' st 64 Russo); 22 Toljan (dal 38' st 77 Kiriakopoulos), 44 Ruan Tressoldi, 13 Ferrari (dal 38' st 18 Antiste), 6 Rogerio (dal 38' st 8 Harroui); 23 Traoré, 7 Henrique, 16 Frattesi (dal 39' st 14 Obiang); 92 Defrel (dal 26' st 35 D'Andrea), 9 Pinamonti (dal 26' st 11 Alvarez), 15 Konradsen Ceide (dal 14' st 42 Thorstvedt). A disposizione: 30 Zacchi, 64 Russo, 3 Marchizza, 5 Ayhan, 8 Harroui, 11 Alvarez, 14 Obiang, 18 Antiste, 19 Romagna, 35 D'Andrea, 42 Thorstvedt, 77 Kiriakopoulos. Allenatore: Alessio Dionisi.

INTER (3-5-2): 24 Onana; 37 Skriniar (dal 26' st 33 D'Ambrosio), 15 Acerbi, 95 Bastoni (dal 26' st 36 Darmian); 12 Bellanova (dal 26' st 2 Dumfries), 23 Barella (dal 39' st Barella), 20 Calhanoglu, 22 Mkhitaryan, 32 Dimarco; 9 Dzeko (dal 26' st 11 Correa), 90 Lukaku (dal 39' st Carboni). A disposizione: 1 Handanovic, 55 Brazao, 2 Dumfries, 5 Gagliardini, 8 Gosens, 11 Correa, 14 Asllani, 33 D'Ambrosio, 36 Darmian, 42 Curatolo, 46 Zanotti, 47 Fontanarosa, 50 Stankovic. Allenatore: Simone Inzaghi.

Reti: al 18' pt Dzeko

Ammonizioni: Traoré, Skriniar, Barella, Zanotti

Recupero: nessuno nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali di Sassuolo – Inter

Dionisi con la difesa tipo, terzini Toljan e Rogerio, centrali Ruan-Ferrari. A centrocampo Henrique con Traoré e Frattesi mentre in avanti troviamo Konradsen con Defrel e l’ex Pinamonti. Inzaghi inserisce dal primo minuto Onana in porta mentre in difesa confermato il trio previsto formato da Skriniar, Acerbi e Bastoni. A centrocampo esterni Bellanova e Dimarco con Mkhitaryan nel trio di interni con Barella e Calhanoglu. In avanti il tandem Dzeko – Lukaku.

SASSUOLO (4-3-3): 25 Pegolo; 22 Toljan, 44 Ruan Tressoldi, 13 Ferrari, 6 Rogerio; 23 Traoré, 7 Henrique, 16 Frattesi; 92 Defrel, 9 Pinamonti, 15 Konradsen. A disposizione: 30 Zacchi, 64 Russo, 3 Marchizza, 5 Ayhan, 8 Harroui, 11 Alvarez, 14 Obiang, 18 Antiste, 19 Romagna, 35 D’Andrea, 42 Thorstvedt, 77 Kiriakopoulos. Allenatore: Alessio Dionisi.

INTER (3-5-2): 24 Onana; 37 Skriniar, 15 Acerbi, 95 Bastoni; 12 Bellanova, 23 Barella, 20 Calhanoglu, 22 Mkhitaryan, 32 Dimarco; 9 Dzeko, 90 Lukaku. A disposizione: 1 Handanovic, 55 Brazao, 2 Dumfries, 5 Gagliardini, 8 Gosens, 11 Correa, 14 Asllani, 33 D’Ambrosio, 36 Darmian, 42 Curatolo, 46 Zanotti, 47 Fontanarosa, 50 Stankovic. Allenatore: Simone Inzaghi.

I convocati dell’Inter

Samir Handanovic, André Onana, Gabriel Brazão, Milan Skriniar, Danilo D’Ambrosio, Francesco Acerbi, Alessandro Bastoni, Alessandro Fontanarosa, Federico Dimarco, Robin Gosens, Denzel Dumfries, Matteo Darmian, Raoul Bellanova, Mattia Zanotti, Kristjan Asllani, Nicolò Barella, Roberto Gagliardini, Hakan Calhanoglu, Henrikh Mkhitaryan, Edin Dzeko, Romelu Lukaku, Joaquin Correa, Valentin Carboni, Aleksandar Stankovic, Dennis Curatolo

Presentazione del match

QUI SASSUOLO – Dionisi dovrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-1 con Consigli in porta e con Tresoldi e Ferrari al centro della difesa, mentre sulle fasce agiranno Toljan e Rogerio. A centrocampo Matheus Henrique, Frattesi, e Berardi. Attacco affidato all’ex Pinamonti, supportato da Laurienté e Traoré.

QUI INTER – Inzaghi dovrebbe rispondere col modulo 3-5-2 con Onana e una difesa a tre formata da Skriniar, Acerbi e Bastoni. In cabina di regia Calhanoglu con Barella e Mkhytarian mentre Dumfries e Dimarco completeranno la linea di centrocampo. Davanti Lukaku e Dzeko.

Le probabili formazioni di Sassuolo – Inter

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Ferrari, Tressoldi, Rogerio; Matheus Henrique, Frattesi; Berardi, Traorè, Laurienté; Pinamonti. Allenatore: Alessio Dionisi.

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Dzeko, Lukaku. Allenatore: Simone Inzaghi.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta televisiva sui canali Sky Sport Uno (numero 201) e Sky Sport Calcio (numero 202); in streaming, per i soli abbonati Sky, su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.