Sassuolo – Sampdoria 1-0: decide una rete di Berardi nella ripresa

1035

Sassuolo - Sampdoria cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Sassuolo – Sampdoria del 24 aprile 2021 in diretta: ci ha provato con maggiore convinzione la squadra di De Zerbi soprattutto nel secondo tempo dove è arrivata la rete decisiva

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: SASSUOLO-SAMPDORIA 1-0

SECONDO TEMPO

49' è finita! Il Sassuolo supera la Sampdoria grazie a una rete di Berardi al 24mo della ripresa. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

47' sponda in area di La Gumina per Keita ma determinante l'intervento di Chiriches in scivolata!

44' 4 minuti di recupero

43' conclusione in area di La Gumina su Ferrari, sulla bella girata palla che sbatte sul braccio del giocatore che era attaccata al corpo, si gioca

40' dentro Magnanelli per Berardi

36' ottima chiusura di Rogerio sul primo palo in area con Candreva che stava per liberare Keita: sugli sviluppi mischia in area ma nessun ne approfitta con Colley che colpisce male da due passi

34' in campo Leris e Askildsen per Jankto e Damsgaard

34' punizione affidata dalla destra a Traoré, esce e tocca con un pugno Audero ma l'arbitro ravvisa un fallo in attacco

33' dentro Obiang per Defrel

32' testa a testa Berardi - Colley con quest'ultimo costretto al fallo. Un pestone sulla caviglia, il giocatore resta a terra, recupera ma colpo doloroso

30' azione personale di Muldur che dopo uno stop calcia rasoterra dal limite, blocca il portiere senza problemi

26' contropiede con Berardi che apre al limite dell'area per Muldur ma impreciso il cross dalla destra e sfera direttamente sul fondo

24' BERARDII!!! VANTAGGIO DEL SASSUOLO!!! Quattordicesima rete per il giocatore che su cross di Locatelli dalla sinistra che Colley di testa non riesce ad allontanare va in rovesciata verso il primo palo con Audero che non ci arriva coperto anche da Colley

20' spinta su Berardi da parte di Damsgaard, punizione Sassuolo: sugli sviluppi lancio per Boga in leggera posizione di offside

18' nella Sampdoria spazio a La Gumina per Gabbiadini

17' doppio cambio per De Zerbi con Rogerio per Kriakopoulos e Muldur per Toljan

17' prova a piazzare l'interno collo Keita, palla che supera di un paio di metri la traversa

11' filtrante in area di Boga per Berardi che prova con il sinistro, provvidenziale Yoshida in scivolata! Sugli sviluppi dell'angolo nuova chance per Berardi questa volta Yoshida devia di testa sul fondo e sugli sviluppi debole colpo di testa di Chiriches tra le braccia del portiere

8' gioco fermo, a terra Keita dopo un scontro di gioco. Batte la punizione Candreva che calcia basso verso il secondo palo dove arriva Consigli ad anticipare tutti

4' angolo conquistato dalla Samp con Candreva dalla sinistra, scambio con un compagno ma cross lungo sul secondo palo che non arriva sulla testa di Thorsby anche per l'intervento in ostruzione di Kriakopoulos

3' in verticale contropiede di Damsgaard su Keita che non riesce a trovare sbocchi al limite dell'area

2' ci prova dalla distanza Boga, blocca Audero

1' palla scodellata da Berardi in area dove svetta Thorsby ad allontanare

si riparte con il calcio d'avvio questa volta per il Sassuolo

in campo Boga per Marlon la mossa di De Zerbi per questo secondo tempo

PRIMO TEMPO

45' si chiude senza recupero il primo tempo sullo 0-0 di partenza. Gara giocata su buoni ritmi con le due squadre che hanno avuto alcune occasioni per rendersi pericolosi. Vi aspettiamo fra qualche minuto per seguire assieme il secondo tempo del match

44' azione di contropiede a tre con Keita, Damsgaard che vede Gabbiadini largo a sinistra ma in area si fa murare la conclusione

40' apertura di Candreva per Augello che fallisce il tentativo di cross dal fondo

39' senza successo il tentativo di verticalizzazione di Lopez, senza fretta al rinvio Audero che si porta la palla fuori area per il rilancio lungo

33' prova dal limite con il mancino Berardi, c'è la deviazione di Colley in angolo: nulla di fatto sugli sviluppi ma padroni di casa che dopo qualche istante ci provano anche con Locatelli e nuova deviazione sul fondo. In questa seconda occasione palla bloccata in presa alta da Audero

30' Keità steso sulla trequarti d'attacco, punizione sulla sinistra per gli ospiti: punizione battuta da Candreva direttamente in porta, blocca a terra senza problemi Consigli sul primo palo

26' fermato in offside Traoré che imbeccato in verticale è stato molto bravo in area a calciare con il piattone verso il secondo palo. Non possiamo parlare di rete annullata

23' su azione di rimessa conclusione rasoterra da posizione defilata di Jankto, palla che non inquadra lo specchio della porta

21' prova una rasoterra da fuori area Berardi, sfera deviata dalla difesa che non sorprende Audero bravo a salvare in due tempi dall'angolo

19' pennellata di Kriakopoulos per il colpo di testa ravvicinato di Traoré palla larga

17' angolo conquistato da Bereszynski, corner corto di Candreva sul primo palo allontanato dalla difesa

17' buon ritmo da parte delle due squadre in questo avvio

16' conclusione appena dentro l'area in posizione centrale di Traoré palla che si spegne di poco sul fondo alla sinistra di Audero!

15' palla calciata verso l'area da Candreva, sul secondo palo sponda di Colley con Chiriches a salvare di testa sulla linea di porta!

11' palo di Jankto! Apertura di Candreva per Gabbiadini che in area appoggia al centro su Keita, colpo rasoterra fuori dallo specchio della porta corretto dal compagno di squadra che centra il legno!

10' bel cambio gioco a destra, buon inserimento in area di Locatelli che crossa basso ma fuori misura

9' spinta da dietro di Marlon su Keita a centrocampo ma l'azione a destra non trova sbocco

6' lancio morbido di Locatelli per lo scatto di Toljan con Augello bravo a coprire la sfera e a conquistare una punizione

4' fischiato un fallo di mani in attacco di Bereszynski, punizione contro

2' prima azione del Sassuolo che si sviluppa a sinistra, bello spunto di Traoré che entra in area non contrastato da Candreva ma il suo cross basso dal fondo viene deviato dalla difesa in angolo: sugli sviluppi palla sui piedi di Berardi che calcio con il collo destro al volo ma trova l'opposizione di Audero dopo un rimbalzo a terra della sfera

Partiti! Calcio d'avvio battuto dalla Sampdoria oggi in maglia bianca mentre il Sassuolo nella tradizionale maglia neroverde

Tutto pronto per l'inizio del match! Sassuolo e Sampdoria fanno in questo momento il loro ingresso in campo

Un saluto ai lettori di Calciomagazine e benvenuti alla diretta di Sassuolo - Sampdoria, dalle 20.45 seguiremo il match con la nostra cronaca con commento in diretta.

TABELLINO

SASSUOLO (3-5-2): Consigli; Chiriches, Marlon (dal 1' st Boga), G. Ferrari; Toljan (dal 17' st Muldur), Maxime Lopez, Locatelli (dal 40's t Magnanelli), Traorè, Kriakopoulos (dal 17' st Rogerio); Berardi, Defrel (dal 33' st Obiang). A disposizione: Pegolo, Peluso, Ayhan, Bourabia, Oddei, Samele, Karamoko. Allenatore: De Zerbi

SAMPDORIA (4-3-3): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Jankto (dal 34' st Léris); Damsgaard (dal 34' st Askildsen), Gabbiadini (dal 18' st La Gumina), Keita. A disposizione: Ravaglia, Letica, Rocha, Silva, Ekdal, Verre, Regini, Tonelli, Ferrari. Allenatore: Ranieri

Reti: al 24' st Berardi

Ammonizioni: -

Recupero: nessuno nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

La presentazione del match

REGGIO EMILIA – Questa sera, sabato 24 aprile, alle ore 20.45 andrà in scena Sassuolo – Sampdoria, incontro valevole per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021. Da una parte c’è la squadra di De Zerbi che viene dall’ottimo successo esterno contro il Milan ed in classifica occupa l’ottava posizione con 49 punti, -6 dalla settima posizione della Roma. Dall’altra parte troviamo la squadra di Ranieri che è reduce dalla vittoria esterna contro il Crotone ed in classifica occupa il nono posto con 42 punti. Sono 7 i precedenti giocati in Emilia Romagna tra Sassuolo e Sampdoria con il bilancio leggermente favorevole alla squadra padrona di casa che ha ottenuto 3 successi contro le 2 vittorie dei liguri, 2 anche i pareggi. La sfida del Mapei Stadium verrà diretta dal signor Gariglio della sezione di Pinerolo.

QUI SASSUOLO – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col classico 4-2-3-1 con Consigli in porta, pacchetto difensivo composto da Toljan e Rogerio sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Chiriches e Ferrari. A centrocampo Locatelli e Maxime Lopez in cabina di regia mentre davanti spazio a Berardi, Traoré e Boga alle spalle di Defrel.

QUI SAMPDORIA – Ranieri dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-4-2 con Audero in porta, pacchetto difensivo composto da Bereszynski e Augello sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Yoshida e Colley. A centrocampo Thorsby e Adrien Silva in cabina di regia con Candreva e Jankto sulle fasce laterali mentre davanti spazio al tandem offensivo composto da Gabbiadini e Damsgaard.

Le parole di De Zerbi e Ranieri

De Zerbi: “Questo periodo del Sassuolo è quello dove forse la squadra è più matura, riesce a leggere i momenti della gara. A Milano nel primo tempo abbiamo sofferto un po’, abbiamo sofferto la qualità del Milan e dal punto di vista tattico perché ci hanno messo in difficoltà. Ho impiegato troppo tempo a fare delle modifiche e abbiamo sofferto, pur creando occasioni da gol con Boga e Berardi. Dopo è venuto fuori l’aspetto fisico sicuro, perché abbiamo chiuso la partita in crescendo, le conoscenze, lo spirito, e abbiamo vinto con la seconda credo con merito. Gara difficile come le altre. Con la Samp è un test importante perché sono subito dietro di noi, hanno sorpassato il Verona, e anche loro hanno il loro stile: sono aggressivi, hanno giocatori di qualità, hanno coraggio. Per noi è importante perché vincendo non dico che chiudiamo il discorso ottavo posto, ci teniamo tantissimo, però dà continuità e fin quando c’è la speranza di poter andare a prendere la settima in classifica spingiamo fino in fondo. C’è stato qualche dubbio la settimana scorsa che ci fosse qualcosa di possibile-impossibile ma questa eventualità è stata subito tolta. Se c’è la possibilità di agganciare qualcuno davanti a noi ce la giochiamo. E’ chiaro che è difficile perché la Roma poi è una squadra forte, ci sono 6 punti, ma ce la giochiamo fino a quando ci sarà l’aritmetica”.

Le probabili formazioni di Sassuolo – Sampdoria

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, G. Ferrari, Rogerio; Locatelli, Maxime Lopez; Berardi, Traorè, Boga; Defrel. Allenatore: De Zerbi

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Adrien Silva, Jankto; Gabbiadini, Damsgaard. Allenatore: Ranieri

STADIO: Mapei Stadium

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Sassuolo – Sampdoria, valevole per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN. La sfida sarà visibile per i suoi clienti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app e su tutti i televisori collegati ad una console Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o PlayStation 4 o 5, oppure a un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. La partita sarà inoltre disponibile alla visione sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno anche seguire la partita in tv attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q. Tifosi e appassionati, mediante DAZN, potranno vedere Sassuolo – Sampdoria in diretta streaming anche sul proprio pc o notebook e su dispositivi mobili quali smartphone e tablet. Nel primo caso basterà collegarsi con il sito ufficiale della piattaforma, nel secondo occorrerà invece scaricare precedentemente la app e in seguito avviarla e selezionare la gara dal palinsesto. Al termine del confronto, gli highlights e l’evento integrale saranno messi a disposizione degli utenti per la visione in modalità on demand.

Articoli correlati