Se parte Mexes arriva Lugano?

83

Da qualche giorno rimbalzano le voci di un possibile addio a gennaio di Philippe Mexes (28). Il motivo è ben noto: scarso utilizzo in virtù dell’arrivo di Nicolas Burdisso (29). L’approdo del centrale argentino già la passata stagione è coinciso con la scarsa presenza in campo del francese, che ora non accetta più il ruolo dell’antagonista a favore del neo arrivato ex Inter.

Tra l’altro il contratto di Mexes scadrà a fine giugno, di conseguenza se non si riuscirà a trovare un accordo in questi mesi, già a gennaio il difensore giallorosso sarà libero di trovare una nuova sistemazione. Gli ultimi rumors lo danno vicino al Milan, visti anche i recenti favori tra le dirigenze delle due società, vedi Borriello.

A questo punto, ipotizzando che l’accordo non si trovi, la Roma dovrà necessariamente guardarsi intorno, anche se sostituire, nel caso, uno come Mexes non è cosa facile. Il solo Guillermo Burdisso come alternativa non va bene e, a questo punto, torna di moda il nome Diego Lugano (29), centrale uruguaiano in forza ai turchi del Fenerbahce, già accostato alla Roma nei mesi scorsi. Il giocatore, che piace molto anche alla Lazio, sarebbe un’ottima soluzione per coprire l’eventuale buco lasciato da Mexes. Il centrale uruguagio è un calciatore ormai maturo, pronto anche al salto in una grande d’Europa come è la squadra giallorossa.

[Pascal Desiato – Fonte: www.vocegiallorossa.it]

Articoli correlati