Serie A Enlive 2024-2025: criteri di compilazione del calendario

34 0

serie a 4

Tutto sul calendario di Serie A 2024-2025: asimmetria, derby, turno infrasettimanale, soste per gli impegni delle Nazionali

MILANO – La Lega di Serie A ha ufficializzato i criteri di compilazione del calendario per  la stagione 2024-2025. E’ prevista alternanza assoluta degli incontri in casa ed in trasferta per le seguenti coppie di Società: Inter-Milan, Lazio-Roma, Juventus-Torino ed Empoli-Fiorentina.

Anche nella 2024/25 la sequenza delle gare nel girone di andata è diversa rispetto a quella delle gare nel girone di ritorno, con un minimo di 8 giornate di distanza tra le gare di andata e ritorno contro la medesima avversaria; l’obiettivo principale raggiunto attraverso il calendario asimmetrico è di rispettare un sempre crescente numero di concomitanze legate a ragioni di ordine pubblico, al crescente numero di gare delle competizioni europee, agli eventi locali e alle esigenze dei club, cercando di massimizzare l’audience televisiva e l’affluenza negli stadi.

I derby saranno calendarizzati in giornate diverse e non alle giornate 1 e 38 e nel turno infrasettimanale (giornata 10).

Le Società partecipanti alla UEFA Champions League non si incontrano con le Società partecipanti alla UEFA Europa League ed alla UEFA Europa Conference League nelle giornate 5ª, 6ª, 22ª, 25ª, 28ª, 32ª e 35ª comprese tra due turni di Competizioni UEFA “back to back”.

La decima giornata 10 sarà l’unico turno infrasettimanale del campionato 2024/25.

Non ci sarà sosta invernale: il campionato si interromperà solo in occasione delle 4 finestre Fifa (8 settembre, 13 ottobre, 17 novembre, 23 marzo) e nel periodo natalizio si giocherà i weekend del 22 dicembre, del 29 dicembre e del 5 gennaio.