Serie A, 27esima giornata: le tre strade verso lo scudetto …

Serie A logo

Domenica Juventus-Inter. Poi lunedì Fiorentina-Napoli. Ci avviciniamo al prossimo turno di campionato con la consapevolezza che può decidere la Serie A. I bianconeri giocheranno quello che è definito “Derby di Italia”, e come ogni derby non è mai una partita scontata. Il Napoli sarà ospite dei viola che come gli azzurri vogliono subito cancellare l’amarezza dell’eliminazione in Europa League. Un incrocio decisivo della stagione che può portare a tre strade diverse.

LA JUVENUS IN FUGA – La prima soluzione, quella più difficile e meno augurata per gli azzurri, è quella che porterebbe in fuga i bianconeri. A ben vedere, però, potrebbe accedere in una sola circostanza: che la Juventus vincesse con l’Inter e contemporaneamente la Fiorentina battesse il Napoli. Se accadesse la vecchia signora andrebbe a +4 sugli azzurri. Un distacco che non sarebbe ancora decisivo, ma comunque difficile da colmare vista la rosa e la storia juventina. A quel punto, anzi, il Napoli dovrebbe stare attento a difendere il secondo posto dalla stessa Fiorentina che andrebbe a -2 e dalla Roma che in caso di vittoria andrebbe a -4.
1) Juve-Inter 1; Fiorentina-Napoli 1 (Juve 61, Napoli 57, Fiorentina 55)

IL DUELLO TRA JUVENTUS E NAPOLI – La maggioranza dei risultati possibili porta ad un prosieguo del duello tra Juventus e Napoli. Se vincessero entrambe la distanza (un punto) sarebbe invariata ma la fuga dalle altre sarebbe ormai evidente. Stessa cosa anche se la Juventus pareggiasse o perdesse. Gli azzurri, con una vittoria, potrebbero effettuare quel controsorpasso mancato con il Milan, ma il distacco massimo sarebbe di due punti e duello ancora tutto da giocarsi. E pure se la squadra di Sarri dovesse pareggiare a Firenze, in caso di X o vittoria dell’Inter allo Stadium i giochi tra le due squadre sarebbero ancora aperti mentre poche speranze resterebbero alle inseguitrici.
1) Juve-Inter 1; Fiorentina-Napoli 2 (Juve 61, Napoli 60, Fiorentina 52)
2) Juve-Inter 2; Fiorentina-Napoli 2 (Napoli 60, Juve 58, Fiorentina 52)
3) Juve-Inter 2; Fiorentina-Napoli X (Napoli 58, Juve 58, Fiorentina 53)
4) Juve-Inter X; Fiorentina-Napoli 2 (Napoli 60, Juve 59, Fiorentina 52)
5) Juve-Inter X; Fiorentina-Napoli X (Juve 59, Napoli 58, Fiorentina 53)

IL CASO A META’ – Prima di analizzare la terza strada c’è un’ipotesi che è a metà tra le prime due designate: quella della vittoria della Juventus ed un pareggio del Napoli a Firenze. A quel punto il Napoli avrebbe ancora cinque punti sulla Fiorentina, abbastanza rassicuranti per mantenere il secondo poso, ma tre punti in meno alla Juventus. Sfida ancora aperta con i bianconeri, ma a guardare il calendario la rimonta sarebbe molto complessa.
1) Juve-Inter 1; Fiorentina-Napoli X (Juve 61, Napoli 58, Fiorentina 53)

LA LOTTA RIAPERTA – L’ultima strada percorribile da questo campionato è quella che la lotta si riapra anche alle inseguitrici di Napoli e Juventus, ed in particolare la Fiorentina. Potrebbe succedere se la squadra di Sousa superasse il Napoli e la Juventus non vincesse. Infatti gli azzurri resterebbero molto vicini ai bianconeri, ma si farebbe molto sotto anche la squadra viola.
1) Juve-Inter 2; Fiorentina-Napoli 1 (Juve 58, Napoli 57, Fiorentina 55)
2) Juve-Inter X; Fiorentina-Napoli 1 (Juve 59, Napoli 57, Fiorentina 55)

[Dario De Martino  – Fonte: www.tuttonapoli.net]