Serie A, Lazio-Juventus: precedenti, statistiche e curiosità

Serie A, Lazio-Juventus: precedenti, statistiche e curiosità

In attesa dell’attesissimo match di Champions con il Tottenham i bianconeri ospiti della Lazio in campionato

ROMA – Superata la qualificazione in Coppa Italia, la Juventus torna sul campionato, dopo lo stop della scorsa settimana per via della neve. Giornata fondamentale in ottica Scudetto, con il Napoli che ospita la Roma e la Juve ospite della LazioBianconeri chiamati a sfatare il tabù Lazio, essendo stati sconfitti all’andata e in Supercoppa dai bianco-celesti. Ma alcuni precedenti possono fare ben sperare ad Allegri: nelle ultime dieci sfide giocate all’Olimpico la Juventus ha ottenuto ben otto vittorie tra cui quattro finite con il risultato di 0-1 Soltanto in un’occasione, nell’allora semifinale di Coppa Italia del 2013 la Lazio riuscì ad imporsi sui bianconeri con il risultato di 2-1 e raggiungere la finale.

Bianco-celesti reduci da due vittorie consecutive in campionato, ma con alle spalle la semifinale di Coppa Italia giocata mercoledì con il Milan e protrattasi fino ai calci di rigore. Aspetto non da sottovalutare per gli uomini di Inzaghi. Allegri dovrà rinunciare ancora una volta agli indisponibili Higuain, Bernardeschi e Cuadrado. L’attacco sarà guidato da Dybala schierato come centravanti. In difesa mancherà Chiellini con la coppia Barzagli-Benatia disponibile. Per Inzaghi formazione tipo con Luis Alberto che torna tra i titolari, Milinkovic-Savic sulla trequarti e Immobile a guidare l’attacco. Unico indisponibile Marusic, dopo aver rimediato l’espulsione nella scorsa partita con il Sassuolo.

In classifica la compagine bianconera occupa la seconda posizione con quattro punti di distanza dal Napoli e la sfida da recuperare contro l’Atalanta. La squadra bianco-celeste, invece, occupa la terza piazza con 52 punti, uno in più dell’Inter e due in più della Roma.

A cura di Alessandro Mazzarino

Fonte foto. Twitter Lazio