Serie A – Una poltrona per quattro con vista sull’Europa League

Serie A - Una poltrona per quattro con vista sull'Europa League

La nostra panoramica sulla lotta all’Europa League che sta coinvolgendo tante squadre nel nostro campionato.

MILANO – Il ritorno ai quattro posti in Champions League ha fatto sì che quest’anno anche il settimo posto sia valido per entrare in Europa League. Considerando che una tra Lazio, Roma e Inter andrà in Europa League, restano due i posti liberi e sono 4 le squadre che sembrano contendersi l’accesso alla minore coppa Europea: Sampdoria, Milan, Atalanta e Torino. Per qualità e anche per gli ultimi risultati ottenuti, potremmo dire che il Milan sia sicuramente la squadra più indicata ad aggiudicarsi un posto. I rossoneri con l’arrivo di Gattuso hanno trovato la cattiveria che mancava dall’inizio della stagione, il gioco non è dei migliori ma sicuramente la squadra di Milano non può permettersi di non accedere a nessuna coppa internazionale.

La Samp invece può costruire la sua qualificazione a Marassi, dove quest’anno ha perso solo due volte, sicuramente dovrà migliorare in trasferta dove ha concesso i 3 punti persino al Benevento. Se i blucerchiati miglioreranno la marcia anche lontano da casa, sicuramente potranno dire la loro. L’Atalanta invece potrebbe avere qualche problema in più. I bergamaschi non hanno la profondità di rosa adatta per tenere i tre fronti dove al momento lotta. Purtroppo il passaggio dei sedicesimi non sarò affatto facile, in caso di uscita dall’Europa League potrebbe concentrarsi esclusivamente sul campionato. Il Toro quest’anno ha perso veramente poco, solo 4 partite (Fiorentina, Napoli, Roma e Juventus, ma ha la pecca di pareggiare troppo: in 24 partite di campionato sono ben 12 i pareggi dei granata. Pensare che se solamente 3 di questi 12 fossero stati vittorie Belotti e compagni si troverebbero sopra la Samp.

Già dalla prossima giornata si potrebbero creare grandi voragini. Le partite per le 4 pretendenti non sono proprio le più facili, oltre allo scontro diretto tra Milan e Samp, per il Toro ci sarà la Juventus e per l’Atalanta ci sarà la Fiorentina.

A cura di Emanuele Ignazi

Fonte foto: Twitter Milan