Serie B, 34 giornata: i consigli di fantacalcio

330

Serie B, 34 giornata: i consigli di fantacalcio

Crotone-Lanciano: gara equilibrata, perchè il Lanciano si copre bene e riparte. Potrebbe essere un match di sofferenza per Ricci e Palladino. Salzano e Capezzi hanno bisogno di tirare il fiato. Pol Garcia è poco affidabile.
Puntate su Zampano, Martella e Budimir.
Nel Lanciano, Aquilanti vive un momento no, Rocca e Vitale non stanno rendendo.
Amenta, invece, è in forma. Occhio alle ripartenze di Vastola e Marilungo. Ferrari nelle ultime gare ha ingranato. Bacinovic sta giocando bene.
In porta, Cragno prende sempre voti alti.

Cagliari-Spezia: due difese rimaneggiate e che danno poche garanzie, ma esterni e interni possono fare la differenza. Scegliete Balzano e Cinelli nel Cagliari, Migliore e Acampora nello Spezia. Smbra l gara giusta per Joao Pedro, Melchiorri e Farias da una parte, Piccolo, Nenè e Sciaudone nello Spezia.
Dimenticatevi di Salamon e Valentini. Sau è un peso.
In porta non scegliamo nessuno dei due: si prevede una gara con parecchi gol.

Entella-Ternana: nelle ultime gare l’Entella è scesa d’intensità. Le garanzie sono Caputo e Ceccarelli. Qualche pensierino potreste farlo a Troiano. Di Carmine, dopo un buon avvio, si è spento. Costa Ferreira non sembra in grado di sostituire Masucci. Pellizzer perde colpi.
Il trio Ceravolo-Falletti-Busellato sta andando alla grande. Possibili sorprese Janse e Meccariello.
Da evitare Zanon e Grossi. Avenatti e Bellonmi sono spariti.
In porta, Mazzoni dà più certezze.

Latina-Avellino: Olivera, Acosty e Dunitru. In questo momento ci sentiamo di fare solo i loro nomi, perchè il Ltina sembra allo sbando.
Nell’Avellino, Bastien Insigne e Mokulu possono far male. Castaldo ha l’occasione per sbloccarsi. Jidayi, Paghera e Gavazzi possono regalare buoni voti e, magari, un bonus poco atteso.
In porta scegliete Frattali.

Perugia-Ascoli: l’Ascoli è un’incognita. La difesa del Perugia potrebbe concedere qualcosa a Jankto, Petagna e Cacia, ma è più probabile che sia Lanni a dover raccogliere palloni nella sua rete. Nel Perugia, Spinazzola, Molina, Prcic, Zapata e Aguirre qualcosa potrebbero combinare. Ardemagni potrebbe partire dalla panca, ma, forse, conviene rischiarlo.  Nel Perugia, Mancini e Della Rocca sono quelli che convincono di meno.
In porta meglio Rosati.

Pescara-Como: le due squadre più in crisi della serie B. Difese da mani nei capelli, mediane prive di filtro. Memushaj, Lapadula Caprari da una parte, Ganz, Bessa e Pettinari dall’altra.
Solo di questi ci fideremmo. Out anche i portieri.

Pro Vercelli-Modena: Il Modena nella versione di Bergodi avrà un rendimento migliore di quello di Crespo? La Pro è una squadra che concede molto, ma, se dovessimo puntare sui canarini, faremmo i nomi di Rubin, Luppi e Belingheri. Il resto non sembra all’altezza.
Nella Pro, Marchi si sta svegliando lentamente, Berretta è una certezza ormai. Attenzione a Scavonee Mammarella, valori aggiunti.
Evitate Legati, Budel e Germano, i meno convincenti, in questo momento.
In porta schierate Pigliacelli.